iniziare...

Racconta un tuo scatto, le scelte prese, l'inquadratura, il soggetto, la tecnica di sviluppo e la metodologia di stampa...

Moderatore: etrusco

Avatar utente
razza84
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/06/2010, 10:29
Reputation:
Località: empoli
Contatta:

iniziare...

Messaggioda razza84 » 08/06/2010, 16:58

questo racconto non ha la pretesa di essere poetico come fatto da chi mi ha preceduto,ma va' raccontando dell'unica 36esima parte del mio primo rullino reflex che mi ha dato soddisfazione.
come spesso succede,non era uno scatto voluto,soltanto una prova.
una pausa pranzo a casa,passata a leggere e capire cosa fosse una reflex, e mi decido di provarla sul mio bastardino,senza poggiare l'occhio alla macchina,ma avvicinandola al suo muso in modo di non disturbarlo più di troppo.ero sicuro di aver sbagliato completamente l'inquadratura, esposizione e quant'altro.
spero vi sia piaciuto quest'intervento (spero più la foto che del racconto perché non sono un granché a buttar giù righe ;)
Allegati
wallace.jpg
pessima scansione lo so


razza84

Advertisement
Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: iniziare...

Messaggioda Coglians79 » 08/06/2010, 18:45

Ha un suo perche!


:-)


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4616
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: iniziare...

Messaggioda etrusco » 08/06/2010, 19:52

Non male come primo rullo....come si dice, la prima volta non si scorda mai :-)


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
razza84
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/06/2010, 10:29
Reputation:
Località: empoli
Contatta:

Re: iniziare...

Messaggioda razza84 » 08/06/2010, 21:08

si infatti,non ho l'ambizione d'aver fatto lo scatto perfetto,tutt'altro, e questi due commenti sopra mi fanno piacere ;)
accetterei anche qualche critica :)


razza84

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1114
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: iniziare...

Messaggioda guarrellam » 08/06/2010, 23:22

Ciao e benvenuto,il tuo inizio,è promettente,in quanto a volontà ed impegno.Per crescere,bisogna accettare i consigli,fai bene a ricercarli.

Passiamo all'analisi della tua foto:Come puoi notare,il soggetto della foto,non è nitido,questo è dovuto ad un mosso non intenzionale(del cagnolino),e/o alla messa a fuoco sbagliata,potrai notare,infatti,che l'erba ai piedi della bestiola è nitida.Quindi,come prima lezione,ti dovrai "concentrare"sulla messa a fuoco,che ricorda,per gli esseri viventi,deve sempre includere gli occhi.

Un grosso saluto,Mario. ;)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
razza84
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/06/2010, 10:29
Reputation:
Località: empoli
Contatta:

Re: iniziare...

Messaggioda razza84 » 09/06/2010, 0:23

si,l'avevo notato,avevo messo l'opzione della messa a fuoco su l'oggetto e non sull'intera inquadratura.ha sbagliato a girare la ruzzolina :(
e non guardando con l'occhio ma andando ad intuizione era impossibile centrare il volto (essendo sicuro di avere la messa a fuoco sull'inquadratura era praticamente impossibile.
prossimo acquisto "il negativo"
scriverò due parole dopo averlo acquistato ;)
notte e luce a tuttI!


razza84

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4616
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: iniziare...

Messaggioda etrusco » 09/06/2010, 0:34

per una corretta messa a fuoco è fondamentale non solo quello che ti è stato detto ma anche regolare il giusto diaframma in funzione di:

1 - lunghezza focale
2 - distanza del soggetto
3- apertura del diaframma

Se ti avvicini molto ad un soggetto ed apri molto il diaframma la zona a fuoco sarà sempre molto limitata, lo stessa vale se utilizzi un obiettivo a lunga focale... quindo attenzione allìapertura del diaframma.

Spesso lo sfocato, se voluto (bokeh), è piacevole ... l'importante è che sia voluto ovvvero che si sappia che a quei settaggi si avrà una determinata profondità di campo.

Un consiglio che trovi in giro nei vari forum o nei libri di fotografia o da fatografi è di fare attenzione anche alla seguente regola: dati 3/3 il piano a fuoco è sempre 2/3 dietro il soggetto ed 1/3 avanti al soggetto per cui con una apertura diaframmale esasperata (Es: f1.4) se metti a fuoco l'orecchio di un soggetto rischi perdere il fuoco sugli occhi, e questo è sempre male....

guarda questo esempio di messa a fuoco sull'orecchio/spalla con conseguente perdita del fuoco sugli occhi:

img335.jpg


La foto l'ho scattata con la mia vecchia F3... apertura diaframma a f 2.8 molto vicino a mia moglie e fuoco sbagliato sulla spalla....il viso risulta fuori fuoco!


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: iniziare...

Messaggioda Coglians79 » 09/06/2010, 1:14

Sinceramente, a me piace il mosso in questo caso, da molto dinamismo allo scatto. Ora che sia voluto o casuale cambia. Se lo cercavi, ok, buon lavoro. Se è frutto del caso, beh, c'è un errore. Giusta l'osservazione sugli occhi di Guarrellam. Mi par di capire che hai scattato in autofocus. Secondo me, per prendere confidenza e controllo su quello che fai, lavora in manual focus, dopo le prime incakkiature ti renderai conto molto bene di quello che fai e di cosa vuoi ottenere.
Anche la priorità di diaframmi aiuta a capire bene la profondità di campo e lo sfocato, al posto del full auto.
Comunque a me la foto piace.


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
razza84
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/06/2010, 10:29
Reputation:
Località: empoli
Contatta:

Re: iniziare...

Messaggioda razza84 » 09/06/2010, 9:18

ho suscitato più attenzione di quanto pensassi.bene,mi fa piacere.
@
Avatar utente
etrusco
:la foto a tua moglie rende molto chiaro il concetto,
@
Avatar utente
Coglians79
. in autofocus cercherò di scattare di più d'accordo ;)


razza84



  • Advertisement

Torna a “Racconta uno scatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti