inserire nella spirale la pellicola bagnata

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda claudio44 » 10/07/2014, 10:37

poco fa mi è capitata una disavventura che però ha avuto un esito che può essere interessante.. in breve ho dimenticato di stringere in maniera adeguata il coperchio del vano batterie della fuji hd-m e sono andato tranquillamente al mare.. risultato, la macchina si allagata e ho dovuto gettarla via :( , ma ho recupetato la pellicola e l'ho messa in un bicchiere di acqua dolce per poterla poi sviluppare.. mi aspettavo che l'avanzamento nella spirale sarebbe stato molto problematico, visto che basta che la spirale sia appena umida e si blocca.. e invece è scivolata via senza problemi, anzi meglio del solito.. evidentemente l'acqua ha fatto da lubrificante e allora.. se nel caso dovesse capitare che la spirale si inceppi facendovi dannare.. provate a mettere tutto in acqua e vedere cosa succede.. ovviamente può darsi che vada bene o male, ma magari qualche prova con un vecchio rullo scaduto per verificare il tutto potrà essere un elemento per verificare che tutto non sia dovuto al caso...



Advertisement
Avatar utente
Gvido
esperto
Messaggi: 204
Iscritto il: 18/06/2014, 12:55
Reputation:
Località: Siena

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda Gvido » 10/07/2014, 10:41

Strano! Avevo già provato sulla mia pelle quanto fosse odioso caricare una spirale anche solo umida, ma il contrario... non riesco a spiegarmelo :-? Forse perchè la gelatina fradicia (non solo umida) è più scivolosa?



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda bafman » 10/07/2014, 11:10

a me una probabile spiegazione che viene in mente è che l`emulsione zuppa sia diventata essa stessa "materiale di scorrimento" staccandosi nei punti di attrito dalla base di acetato che procede quindi senza impuntamenti.

facci sapere a sviluppo finito se noti "strappi" o scivolamenti del genere.



Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda claudio44 » 10/07/2014, 11:47

la pellicola era totalmente zuppa d'acqua, cosa necessaria per evitare che il sale del mare potesse fare danni, ma poi non ci sono stati problemi per lo sviluppo, tutto è avvenuto regolarmente, salvo alcune macchie sui negativi, ma questo è stato causato dal fatto che la pellicola è stata chiusa nella macchina un paio d'ore prima di poter essere messa in acqua dolce ed è rimasta in acqua dolce almeno 4 ore prima di poterla sviluppare...i danni alla pellicola sono stati causati dall'acqua del mare pazialmente essicatasi sulla pellicola.. ma alla fine sono riuscito a salvare la gran parte delle immagini



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9261
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda chromemax » 10/07/2014, 12:11

Quando mi è capitato di dover caricare la spirale con la pellicola già bagnata l'ho sempre fatto facendo tutto sott'acqua ed è altrettanto facile di quando si fa all'asciutto.
Sul perché la pellicola umida appiccichi... basta fare un po' di epserimenti mettendosi in bocca un pezzetto di coda che si capisce subito :)) :))



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5634
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda -Sandro- » 10/07/2014, 12:13

La gelatina bagnata è appiccicosa, quindi si blocca in una spirale asciutta, ma se bagni anche la spirale, allora l'acqua funge da lubrificante.



Avatar utente
Frank
guru
Messaggi: 896
Iscritto il: 30/10/2012, 9:49
Reputation:
Località: Dublin
Contatta:

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda Frank » 10/07/2014, 13:09

Ma quante ne sapete!! Io ogni volta che mi metto ad aciugare le spirali con il phon. Basta caricare la pellicola nella spirale sotto l 'acqua e guadagno anche tempo.

Frank


Frank _ Dublin

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda Pacher » 10/07/2014, 13:10

io di solito aspetto che piova ;)



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda bafman » 10/07/2014, 13:30

se Silver vi legge vi banna tutti per "allungamento irresponsabile del tempo bagnato"
:ymdevil:



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5634
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: inserire nella spirale la pellicola bagnata

Messaggioda -Sandro- » 10/07/2014, 13:35

Frank ha scritto: Basta caricare la pellicola nella spirale sotto l 'acqua e guadagno anche tempo.

Frank


Ovviamente ricordandosi di spegnere la luce....

A suo tempo, durante la sperimentazione dell'inversione chimica del bianco e nero, sperimentai l'esposizione alla luce fuori dalla tank (perché avevo macchie che credevo correlate a scarsa illuminazione nella spirale) quindi immersi la tank nel lavabo pieno di acqua e la srotolai fuori mentre avevo preventivamente predisposto sopra il lavabo una lampada accesa; per poi reinserirtla, sempre nel lavabo pieno di acqua, dentro la spirale. L'operazione è facile ma l'emulsione bagnata è di una delicatezza sconcertante, c'è il rischio elevatissimo di danneggiarla anche stando molto attenti. La cosa quindi è da evitare, a meno che non si tratti di un caso di emergenza.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti