Kit KAISER per sviluppo negativo

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Antonio.M
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 18/04/2010, 18:15
Reputation:
Località: Bologna

Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Antonio.M » 18/04/2010, 20:11

Salve a tutti, sono nuovo del forum e appassionato di fotografia. Da poco ho riscoperto una vecchia Zenit-E custodita con cura da mio padre corredata di 4 ottiche:
- Pentacon MC 135mm f2.8
- Pentacon MC 29mm f2.8
- Helios 44-2 58mm f2
- Zoom Tamron 70-220mm f4
Vorrei completare la catena, dallo scatto alla stampa, partendo in analogico e finendo in digitale :roll:
Per questo ho acquistato lo scanner per pellicole 35mm Plustek OpticFilm 7400 che a mio avviso è ottimo per le mie necessità.
Penso di acquistare in futuro una stampante fotografica davvero buona con cui stamparmi i 20x30 (B&W e color) dopo averli leggermente post-prodotti con Lightroom 2. Lo so che a qualcuno starà venendo la pelle d'oca ma al momento non ho nè i money, nè il posto per tenere ingranditore, vaschette, ecc.
Lasciando perdere lo sviluppo C41 per il colore, che lascerei fare al laboratorio di fiducia, vorrei attrezzarmi per risolvere un altro anello della catena: lo sviluppo del rullino B&W.
Ho puntato da qualche giorno il kit KAISER che vende il fotoamatore: http://www.ilfotoamatore.it/Scheda_Avan ... ?art=VL614
Secondo voi è una buona spesa? Vale quello che costa?
Sono più che ben accette le critiche su tutto quello che vorrei fare :mrgreen:
Ultima modifica di Antonio.M il 19/04/2010, 1:17, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Coglians79 » 18/04/2010, 21:58

Benvenuto!

Vai tranquillo, è il suo prezzo. Solo una cosa : la pinza tergipellicola BUTTALA! Graffia i negativi.

Poi ti serviranno due caraffe graduate, quelle economiche del supermercato vanno BENISSIMO! una per lo sviluppo e una per il fissaggio.

Come chimici ti consiglio qualcosa di pronto, tipo hc110 di Kodak o R09 one shot (il vecchio rodinal) che fà venir bene qualsiasi cosa....

Arresto con acqua e fissaggio con ilford rapid fixer.

Come imbibente io uso il detersivo per i piatti che và benissimo!

Poi procurati una spirale in più, se ti capita di dover sviluppare più di un rullo alla volta fà comodo. Le AP sono fantastiche (il tank kaiser usa queste)

Altra cosa importantissima un cronometro e una stanza buia! Ma assolutamente buia!
Altrimenti ti serve un changing bag, un sacco a tenuta di luce dove puoi infilare le braccia e tutto quello che ti serve per caricare il tank!


tutto il necessario per stampare (ingranditore, timer, bacinelle, ecc.) costa meno di una stampante decente!


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Coglians79 » 18/04/2010, 22:00

Ah, dimenticavo: la Zenit E è un carrarmato e complimenti per le varie ottiche, tutte di grande qualita!
Benvenuto nel mondo della pellicola!!!!!!!!!!!


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Antonio.M
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 18/04/2010, 18:15
Reputation:
Località: Bologna

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Antonio.M » 19/04/2010, 20:47

Grazie per la risposta Coglians! Oggi ho fatto un giro di telefonate per sapere quale negozio di fotografia avesse il rodinal. Risultato: 1 solo negozio (Foto Prisma) alla "modica" cifra di 7,5€ la boccetta da 125ml. :o
La cosa che più dispiace è che gli altri negozianti (ne ho chiamati in tutto 9!) quasi non sapevano cosa fosse questo misterioso liquido! :(
O nella migliore delle ipotesi mi liquidavano con il classico: ora si fa tutto in digitale! nessuno più usa questa roba! (io ci aggiungerei anche: pezzente!) :shock:
Dunque il rodinal male che va lo prendo a 7,5 o sulla baia in accoppiata a qualche altro chimico..ma dato che si è appena aperto a Bologna un nuovo punto vendita de Il Fotoamatore in via Stalingrado, sarebbe meglio per me procurarmi dei prodotti disponibili li.
Come fissaggio è uguale se uso l'ornano superfix f 205? Sul sito dicono che diluito 1+4 dura per più di 20 rullini da 36. Ma si può conservare diluito? E, se si, per quanto tempo? Se cosi fosse prenderei il flaconcino da 110ml che diluito 1+4 mi da una soluzione da 550ml comoda per riempire la tank una 20ina di volte.
P.S. un dubbio mi attanaglia. Ma i chimici vanno conservati al buio? Se uso bottigliette di plastica trasparente da 1 o 1/2 litro, si rovinano?
Spero di non essere andato OT in questa sezione parlando di chimici ma l'appetito a volte vien mangiando :D



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Coglians79 » 19/04/2010, 21:54

L'ornano l'ho usato anche io e mi trovo molto bene, io uso il rapid fixer perchè è solo un pochino più veloce.
Io preferisco diluire le quantità necessarie volta per volta, meglio comunque se conservi tutto al buio. Le bottiglie trasparenti di plastica vanno benissimo, basta che infili tutto in una scatola...Ah, il Rodinal è un rivelatore estremamente stabile, dura anni senza problemi, e con le diluizioni tipiche 125 ml dura mesi! Caratteristica tipica del Rodinal è una grana secca, evidente. Lo sconsiglio per pellicole molto veloci, ma fino a 400 iso è ottimo! Ti servirà una siringa per le dosi, comunque. Avendo a che fare con 28ml di prodotto per 400 ml di soluzione pronta (1+25) son problemi con il cilindro graduato....

Strano che nessuno lo conoscesse, è uno dei rivelatori più antichi, nel vero senso della parola: la formula mi pare che ha più di 80 anni! Per i pellicolari come noi la miglior soluzione è comprare chimici e pellicole sulla rete. Si risparmia un bel po' e non devi cercare per negozi quello che ti serve......


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Antonio.M
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 18/04/2010, 18:15
Reputation:
Località: Bologna

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Antonio.M » 20/04/2010, 9:58

Preziosissime informazioni, grazie. In effetti dando uno sguardo su digitaltruth, con quelle diluizioni la siringa è d'obbligo.
io uso il rapid fixer perchè è solo un pochino più veloce

Cosa intendi per più veloce? Sul sito c'è scritto che l'ornano agisce su pellicola in 1-2 min. Mi sembra abbastanza veloce :roll:
Io preferisco diluire le quantità necessarie volta per volta

Sono d'accordo, ma dicono che l'ornano duri per 20 rullini quindi devo conservarlo diluito. Ottima idea la scatola :) Quella dello scanner che ho appena preso, oltre ad essere l'unica che ho al momento, è anche di dimensioni perfette e con il manico! :mrgreen:
Caratteristica tipica del Rodinal è una grana secca, evidente.

Secondo te sarà un problema quando andrò a scannerizzare il negativo? Uso uno scanner dedicato per 35mm: plustek opticfilm 7400. In media scannerizzo a 2400dpi ma a volte anche 3600dpi.. :?
Per quanto riguarda la sensibilita, non penso di andare oltre i 400iso per il momento. L'esposimetro della Zenit-E arriva a gestire pellicole da 500iso :lol: anche se il calcolo sarebbe facile impostandolo a 400 e riducendo di uno stop diaframma o tempo se ad esempio uso una pellicola da 800.. :roll:
Strano che nessuno lo conoscesse

In realtà lo conoscevano benissimo secondo me..il problema è che quando a chiederti una cosa del genere è un ragazzo di 22 anni, pensi di potergli raccontare qualsiasi cosa che quello se la beve. :( Peccato per loro che io prima di andare a comprare qualsisasi cosa mi documento a fondo in rete. :lol:



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Coglians79 » 20/04/2010, 21:37

Beh, al rapid fixer 1+4 bastano 45 secondi..... Se hai problemi di temperatura essere veloci ti aiuta!
Per la grana: tranquillo, non è il temuto rumore, su flickr fai una ricerca usando come termine "rodinal" e guarda: non avrai problemi!
Dopo posto una foto, così valuti tu.


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Coglians79 » 20/04/2010, 22:35

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/4226796326/


Questa è sviluppata in Rodinal 1+50. Tieni conto che è scansionata a 400 dpi e con scanner sporco di polvere e peli.... Ma tieni anche conto che è scansione da stampa, non dA negtivo, ed è pure un ingrandimento...


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Antonio.M
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 18/04/2010, 18:15
Reputation:
Località: Bologna

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Antonio.M » 21/04/2010, 0:10

Affare fatto. Comprato rodinal 125ml+rapid fixer 1l per circa 20 eurozzi. Tra circa una settimana avrò il KAISER kit (è il mio compleanno :mrgreen: ) e cosi potrò partire col piccolo chimico! :lol:
C'è da dire che quella foto è scattata con una 6x6 però :P..comunque mi piace la storia! Poi l'immagine è bella contrastata come piace a me. 8-)
Spero di riuscire a tirar fuori qualcosa di decente anch'io. :lol:
Grazie Coglians. ;)



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Kit KAISER per sviluppo negativo

Messaggioda Coglians79 » 21/04/2010, 0:30

http://www.flickr.com/photos/[email protected] ... otostream/


Vero, la prima foto viene da un 6X6.

Ma questa è un 135, scnsionata ancora a meno risoluzione....
Ora lascia stare che fa schifo di suo, giusto per farti vedere il Rodinal...


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/



  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite