[SONDAGGIO] - L'età di un fotografo analogico

Comunicazioni di carattere generico

Moderatore: etrusco

L'età di un fotografo analogico

0 - 17
15
4%
18 - 25
67
18%
26 - 35
95
26%
36 - 45
84
23%
46 - 55
63
17%
56 - 100
40
11%
 
Voti totali: 364

Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

R: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda Minoltista » 07/01/2012, 8:09

38 anni, mi sono avvicinato per la prima volta alla fotografia grazie a mio padre che ha sempre avuto questa nobile arte come hobby.
Sin da piccolo andavo con lui nella co, e me ne stavo buono buono affascinato da quella luce rossa che illuminava tutti i movimenti di mio padre nella stanza.sin da piccolo ho scattato analogico, colore e bn facendo sviluppare i rulli. Poi ho abbandonato un.po per via dell università (lontano da casa).ho ripreso con il digitale, ma subito mi sono tornato in mente i momenti passati con mio padre in co. Da allora scatto analogico bn sviluppando e stampando tutti nella mia co permanente.
Ultimamente sono passato anche al colore che però faccio sviluppare e stampare.
Non pago ho preso una pentacon SIX per cimentarmi nel medio formato ed ho in tutte le mie minolta un rullo diverso per le varie situazioni.
Il mio sogno: che un giorno mio figlio possa rimanere incantato da quella luce rossa che ha incantato me.

---------
Michele
Ultima modifica di Minoltista il 07/01/2012, 10:32, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
luca 1970
guru
Messaggi: 470
Iscritto il: 31/12/2011, 17:09
Reputation:
Località: Chieri (TO)

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda luca 1970 » 07/01/2012, 8:57

Quasi 42 anni: è inutile barare ormai mancano poco più dei 2 mesi ai 42, fotografo da quando avevo 7 anni... quando mi regalarono una macchina fotografica per la comunione, ho scoperto la fotografia più seria intorno ai 18 anni (usando la reflex di famiglia) e dal 90 mi sono comprato la mia prima reflex Pentax, da li ho continuato a fotografare a pellicola con una leggera flessione della produzione con l'avvento del digitale.
Nel 90 ho comiciato la mia avventura in CO, ma putroppo... con la fine dell'università è finito anche il tempo da potergli dedicare.

Ciao LU.


"La mia non è arte. Faccio il fotografo. Quello che è impresso nel negativo è quello che c'è in realtà" H. Newton

Avatar utente
adridimo
guru
Messaggi: 355
Iscritto il: 18/10/2011, 11:14
Reputation:

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda adridimo » 09/01/2012, 15:45

Ho 24 anni e ho cominciato a scattare in analogico all'età di 9 anni con una reflex Yashica di mio padre continuando fino all'età di 18 anni dove ho aqcuistato la prima digitale. Dopo svariate delusioni e perdita di magia da digitale sono ripassato a tutto analogico. Sono solo sei mesi che sviluppo e stampo da me, ma è ormai amore.



Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 357
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda valgian » 09/01/2012, 18:06

Buon anno a tutti,
Ho quasi 60 anni e scatto in B&W da quando ne avevo 17. Nel luglio di qell'anno mi sembra il 16 o 17 avvenne lo sbarco sulla luna dell'equipaggio dell'Apollo 11 ed appositamente per quella occasione acquistai la mia prima macchinetta era un Voigtlander Vitoret che mi servì per fotografare alla TV quel importante evento.
Saluti
Valgian


Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=

Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda etrusco » 09/02/2012, 13:00

Abbiamo creato un poll (sondaggio) in relazione a questo argomento .... votateeeeee :-) vediamo l'età media di noi appassionati di camera oscura ...


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda Willy985 » 09/02/2012, 13:03

Cacchio per un solo anno sono andato in "seconda fascia"! Non sono più un giovincello!!! :D

PS: se non sbaglio c'era anche una nuova iscritta di 17 anni che andrebbe addirittura fuori sondaggio! :p

PPS: qualche ultracentenario si potrebbe sentire offeso! =))


I Immagine my Nikon
flickr

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda etrusco » 09/02/2012, 13:20

Ho aggiunto anche la fascia 0 - 17 .... mi sa che ci registro l'età di mia figlia che ha 14 mesi ed adora la fuji instax (crescerà tra pellicole e chimici) :-)

Per chi aveva votato ... deve rivotare!!! l'aggiunta della fascia 0-17 ha resettato il poll ... scusate


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
sirdaggoo
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 31/01/2012, 19:49
Reputation:
Contatta:

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda sirdaggoo » 09/02/2012, 14:00

Ho 49 anni, iniziato con il digitale nel 97 poi da un paio di anni anche
bianco e nero con la rolleiflex.
Ho anche una camera oscura che sto trascurando.....



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda zioAlex » 09/02/2012, 16:28

sono Alessandro 40 anni (e mezzo) giovanile e quindi Sempre curioso di sapere e conoscere! :-*
Il mio avatar che ho messo non é a caso...
É il giorno del mio primo compleanno al paese di mia madre nel foggiano, guardo incuriosito quella scatolina che avevo tra le mani che conteneva 3 flash cubo per la kodak instamatic formato 110.... Ve la ricordate? :)
non ricordo precisamente quando ho iniziato a fare foto credo 10 anni ma per la maggior parte ho scattato con semplici compatte e mi "gestivo" soltanto con il sostituire la pellicola...
Ad esempio mi piaceva tanto la Kodak Ektar 25...
I miei scatti per quanto semplici erano sopratutto per avere un ricordo da condividere per il nostro futuro, alcune volte avevo la media di 3/4 rullini da 36 foto al giorno!!! :D
ho avuto una "specializzazione" credo poco + di 15 anni fa...
Mi chiedevo sempre:"ma come si fa da un negativo ad avere una stampa? :-? " :))
Per pura casualità, in una busta di riviste da buttare mi era andato l'occhio sulla copertina di un catalogo.... "HOBBYFOTO", wou :))
ho iniziato ad acquistare riviste di fotografia: Progresso fotografico,Tutti fotografi, fotografia reflex e fotografare per avere la maggior informazione, di pari passo ho iniziato a prendere e ad apprendere dai libri fotografici, tra i primi "Alta scuola del bianco e nero" di Giampaolo Bolognesi, la triologia di Ansel Adams e "nuovo trattato di fotografia moderna" di Michael Langford....
Dopo questa infarinata teorica ho iniziato la parte pratica sia per la ripresa e la camera oscura, la prima reflex strasudata una Nikon f4 con 35/70 e un Lupo M2 per la camera oscura..
Aggiungerei dell'altro ma mi fermo qui.... ;) :-h


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
domx1993
guru
Messaggi: 452
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: L'età di un fotografo analogico

Messaggioda domx1993 » 09/02/2012, 16:48

ho da poco compiuto 19 anni, e devo dire che proprio "nato col digitale" non posso ritenermi, visto che quand'ero piccolo scattavo molto con la zenit di mio padre (con i tempi/i diaframmi un po' a casaccio, lo ammetto :D). Il digitale l'ho conosciuto nel 2006, quando mi regalarono una compatta samsung 4mpixel, che fu per me un regalo graditissimo: chissà quante migliaia di foto ci ho fatto con quella macchinetta, mi piacerebbe saperlo. Poi ho finalmente acquistato una reflex digitale, lo scorso anno, ed è stato fantastico: finalmente potevo scattare di sera pur non avendo il cavalletto, e potevo controllare tutti i parametri manualmente! :D
Ma non ho mai smesso di pensare all'analogico: pochi giorni fa mi sono finalmente comprato una pentax super a, ora sto per ordinare un kit di sostituzione per le guarnizioni, che cadono a pezzi, dopodiché farò il primo rullino (ancora non so come lo svilupperò, ma per iniziare credo che lo porterò presso un laboratorio). Non vedo l'ora di ripetere quella magica operazione che consiste nell'agganciare la pellicola al rullo della macchina, chiudere lo sportello, girare la levetta di caricamento, mettere a fuoco usando lo stigmometro e scattare; è troppo bello! :D


Domenico



  • Advertisement

Torna a “Comunicazioni dallo staff”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti