la macchina istantanea top di gamma?

Discussioni su lomografia (ToyCam, Holga, Diana, ... ) e fotografia istantanea (Polaroid, Impossible Project, Fuji Instax, ... )

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Solopazzo
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 01/09/2011, 16:09
Reputation:

la macchina istantanea top di gamma?

Messaggio da Solopazzo »

Salve ragazzi,
sono molto appassionato, tra le atre cose, di fotografia istantanea.Posseggo diverse polaroid (image spectra, 600, polaroid land camera ecc) ed una splendida hasselblad 120mm che monta anche un dorso istantaneo.
La mia domanda è molto semplice, vorrei sapere se esiste un modo per evitare la bordatura nera e il decentramento dell'immagine sulla foto, ovviamente parlo di pellicole Fuji peel apart (quelle a strappo per intenderci), con il dorso istantaneo hasselblad che ho non c'è modo, l'unica che funziona è la land camera che scatta a pieno formato, ma ovviamente essendo un modello d'altri temi il fuoco l'esposizione ed il controllo in generale, non sono sempre affidabili.
Quindi come riuscire ad ottenere un risultato "full frame" e della qualità di un hasselblad per esempio, in termini di nitidezza e controllo sulle pellicole fuji?
Non sono sicuro di essere stato chiaro, è da tempo che cerco una macchina istantanea che sia anche qualitativamente valida, avete mica delle suggestioni da propormi?

E comunque ancora non so se sono stato chiaro.
Grazie
Matteo



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 11475
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: la macchina istantanea top di gamma?

Messaggio da chromemax »

Con l'hasselblad non avrai mai il pieno formato, dato che è una 6x6 e ti stamperà un quadrato (6x6 appunto) in una qualche zona del 3x4 pollici della pellicola.
Le stampe a pieno formato, che io sappia, si ottengono con le polaroid land serie 100, 200, 300 e 400, che hanno fuoco a telemetro ed esposizione automatica (che funziona pure benino), macchina che già possiedi mi pare. Più professionali sono le Polaroid Land 180, 190 e 195, oltre, mi pare, una 185 fatta per il mercato giapponese, ed un'altra camera fatta da terzi che non ricordo bene; il design è uguale a quelle delle altre Land Camera, col soffiettone e il telemetro, ma hanno l'esposizione manuale e sono senza esposimetro e costano un botto (intorno ai 500 euro). Più prefessionale e molto bella, c'è la Polaroid 600 SE (da non confondere cone le Polaroid serie 600), che monta ottiche Mamiya intercambiali. Più "professionali" ancora ci sono i dorsi per pellicole istantanee per il banco ottico, sia Polaroid che Fuji, sia in formato 3x4" che 4x5", se Fuji fa ancora pellicole di questo formato.
Sul discorso della qualità, essendo immagini non ingrandite, la qualità è piuttosto buona anche con ottiche non proprio eccelse.

Avatar utente
Solopazzo
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 01/09/2011, 16:09
Reputation:

Re: la macchina istantanea top di gamma?

Messaggio da Solopazzo »

Grazie chromemax,
Infatti posseggo già una polaroid Land camera 450, mi ci trovo abbastanza bene, ma ovviamente la messa a fuoco è un po' un problema.
Conosco la polaroid 600 Se ed anche la mamiya press (mi sembra sia quella) ma in effetti come dici tu costano proprio un botto, e online molto spesso si trovano smembrate, un pezzo di qua uno di la.
Invece dare interessato al discorso banco ottico, mi puoi dare qualche suggerimento su quelli che possono montare dorsi istantanei ad un prezzo abbordabile.
Sul grande formato non sono particolarmente ferrato, se potessi illuminarmi te ne sarei grato.
Grazie ancora
Matteo

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 11475
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: la macchina istantanea top di gamma?

Messaggio da chromemax »

Invece dare interessato al discorso banco ottico, mi puoi dare qualche suggerimento su quelli che possono montare dorsi istantanei ad un prezzo abbordabile.
Sul grande formato non sono particolarmente ferrato, se potessi illuminarmi te ne sarei grato.
Ti dico quello che so, magari qualcun altro può integrare.
Esistono 3 tipi di dorsi per pellicole istantanee:
nel formato formato 8,5x10,8 cm (3 1/4 x 4 1/4 pollici), quello delle Polaroid serie 100, ci sono il dorso Polaroid 405 e il dorso Fuji PA-145 e ci si possono usare le Fujifilm FP-100C glossy e silk a colori e le FP-3000B in bianco e nero (le 100B sono uscite diproduzione);
nel formato 4x5" ci sono il dorso Polaroid 550 e il Fuji PA-45, ma per quanto ne so la produzione delle pellicole peel-apart 4x5 da parte di Fuji è in forse;
infine c'è il dorso per il formato 8x10" con relativo sviluppatore motorizzato, dal costo molto alto (<1000 €) che sta' avendo rinnovato interesse per l'annuncio di Impossible Project di tornare a produrre questo formato di pellicole.

I dorsi per il formato 8,5x10,8 e 4x5 si possono montare su ogni banco ottico compatibile con l'attacco graf-lock (praticamente tutte le macchine recenti), anche se ho letto di alcuni che riescono ad infilare il dorso al posto dello chassi, anche se imho si stressano troppo le molle di tenuta. Su alcune macchine il dorso può essere usato solo in posizione orizzontale, dato che per impedimenti meccanici non si riesce ad estrarre il voilet di protezione in posizione verticale.

Altri dorsi polaroid, che si trovano in vendita nell'usato a prezzi interessanti, non sono compatibili con le pellicole Fuji e, almeno per adesso.

In ultimo segnalo anche questo progetto per "resuscitare" la gloriosa Type 55 P/N

Avatar utente
Cloette
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/11/2013, 20:19
Reputation:

Re: la macchina istantanea top di gamma?

Messaggio da Cloette »

In ultimo segnalo anche questo progetto per "resuscitare" la gloriosa Type 55 P/N
Mi scuso per l'OT. Ma hai provato le New55?

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 11475
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: la macchina istantanea top di gamma?

Messaggio da chromemax »

No, non l'ho mai usata e credo che al di là di campioni prototipo non c'è niente in giro neanche di preproduzione, insomma sono molto allo stato embrionale. Sul blog è scritto che si sono un po' fermati nello sviluppo perché ha chiuso la Efke e usavano la loro pellicola e stanno cercando un'alternativa che funzioni. Speriamo bene, anche se mi sa che se ritardano ancora perdono il treno.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi