La pre-velatura

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 4383
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: La pre-velatura

Messaggio da zone-seven »

Valerio81 ha scritto:
20/06/2023, 16:44
Secondo la mia esperienza:
- togliere e rimettere il negativo
- togliere e rimettere filtri nd
- alzare e abbassare la testa (e rimetti a fuoco)
- chiudere e riaprire il diaframma

sono tutte operazioni che ti stufano presto, perché ci vuole tempo, perché ne devi fare sempre almeno un paio insieme per abbassare la luminosità della giusta quantità, e perché prima o poi qualcosa ti scordi di rimetterla a posto.
Secondo me è molto meglio un sistema (qualsiasi) pronto all'uso non dipendente dalla proiezione del negativo.
sicuramente ... ma non è che uno prevela tutti i giorni tutti i fogli tutte le stampe, se così fosse secondo me c'è qualche problema coi negativi.
Gli altri sistemi non sono esenti da dimenticanze o sbadataggini e, per certi aspetti possono fare danni peggiori.


-viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.

-more light is better than less [04/2/2022]

-Non c'è niente di più colorato del bianco e nero

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
claudiofanesi
guru
Messaggi: 621
Iscritto il: 03/12/2022, 20:17
Reputation:

Re: La pre-velatura

Messaggio da claudiofanesi »

Ma ogni volta che si usa un foglio si deve rifare la prova della pre velatura o puó andare per un pacco o ancora meglio per tipologia di carta?🤔

Avatar utente
Valerio81
guru
Messaggi: 438
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:
Località: Roma

Re: La pre-velatura

Messaggio da Valerio81 »

claudiofanesi ha scritto:
20/06/2023, 18:22
Ma ogni volta che si usa un foglio si deve rifare la prova della pre velatura o puó andare per un pacco o ancora meglio per tipologia di carta?🤔
Se cambi pacco il provino conviene rifarlo anche se non cambi tipo di carta. Nella stessa sessione di stampa magari non serve rifarlo.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 13195
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Faenza
Contatta:

Re: La pre-velatura

Messaggio da Silverprint »

È soprattutto in base al tipo di carta, ma tra lotto e lotto non c'è mai perfetta uniformità ed inoltre col passare del tempo le caratteristiche della carta cambiano un po'.
Insomma fai il test sul pacco o sul lotto di carta (se comprato nello stesso momento), e se non lo finisci in breve conviene rifarlo.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 4383
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: La pre-velatura

Messaggio da zone-seven »

come dice Andrea, mi permetto di aggiungere che se uno è (o si sente pur non essendolo) sperimentatore di rivelatori per carta, meglio rifarlo anche al cambio di rivelatore (magari non tutti i rivelatori) ... intendo il modello come composizione non tanto la marca.
-viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.

-more light is better than less [04/2/2022]

-Non c'è niente di più colorato del bianco e nero

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi