lampade dicroiche introvabili.

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
emimanc
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 01/04/2011, 11:41
Reputation:
Località: roma

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda emimanc » 23/05/2012, 15:21

rettifico ho letto meochrome è pensato alla mia vecchia meograde qui c'è il manuale in ceco http://www.meopta.cz/CCE/DownloadFileList/ sotto discontinued product



Advertisement
Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda franny71 » 23/05/2012, 15:35

Silverprint ha scritto:Ciaooo

Immaginavo che qualcosa potesse essersi un po' ingiallito, è un problema comune.
Sulla vernice acrilica invece ho seri dubbi, direi che si cuocerebbe, ingiallendosi, in breve tempo. Dovresti cercare una vernice resistente alle alte temperature.

In generale il problema è relativo... al limite il contrasto sarà appena più basso. Ogni ingranditore fa storia a se.

La "bispina" è la lampada giusta? Non ci vuole quella col diffusore?

sai che non lo so Andrea? :D
per ora non ho intenzione di verniciare nulla, al massimo se sarà, seguirò il tuo consiglio....
tornando alla lampadina, la "bispina" l'ho provata a montare, e va...
non so se si possa stampare o meno, ma si accende.
quella col diffusore non la trovo nemmeno morto qui nei negozi, appena la trovo ti faccio sapere...
domani dovrebbe tornare la digitale da nital, vedo di farti delle foto di tutto, pure del condensatore, che c'è.
:)


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda zioAlex » 23/05/2012, 15:44

franny71 ha scritto:
Silverprint ha scritto:Ciaooo

Immaginavo che qualcosa potesse essersi un po' ingiallito, è un problema comune.
Sulla vernice acrilica invece ho seri dubbi, direi che si cuocerebbe, ingiallendosi, in breve tempo. Dovresti cercare una vernice resistente alle alte temperature.

In generale il problema è relativo... al limite il contrasto sarà appena più basso. Ogni ingranditore fa storia a se.

La "bispina" è la lampada giusta? Non ci vuole quella col diffusore?

sai che non lo so Andrea? :D
per ora non ho intenzione di verniciare nulla, al massimo se sarà, seguirò il tuo consiglio....
tornando alla lampadina, la "bispina" l'ho provata a montare, e va...
non so se si possa stampare o meno, ma si accende.
quella col diffusore non la trovo nemmeno morto qui nei negozi, appena la trovo ti faccio sapere...
domani dovrebbe tornare la digitale da nital, vedo di farti delle foto di tutto, pure del condensatore, che c'è.
:)


secondo me quella giusta é quella bispina...
Semplicemente per il fatto che l'ingranditore già ha il suo diffusore e magari mettendo l'altra con il diffusore poyrebbe non andar bene per il fascio di luce differente dalla prima... :)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda franny71 » 23/05/2012, 15:47

emimanc ha scritto:rettifico ho letto meochrome è pensato alla mia vecchia meograde qui c'è il manuale in ceco http://www.meopta.cz/CCE/DownloadFileList/ sotto discontinued product

già fatto grazie, ma il ceco non lo leggo molto bene, e c'è solo in ceco...
tra l'altro è un .zip con le sole immagini jpeg del manualetto...

@
Avatar utente
Silverprint
:
metto qui un'immagine estrapolata da quel manualetto:
meopta.JPG


come vedi c'è già una parabola esistente, da qui i miei dubbi....
quella "palletta" di fronte è il miscelatore, e si intravedono pure i filtri...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11277
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda Silverprint » 23/05/2012, 15:50

Eh... già, capisco.

Sul manuale ovviamente non c'è riferimento al tipo di lampada... ;)

Bisogna vedere dietro la parabola che tipo di "ferma-lampada" c'è. Insomma cosa tiene la lampada in posizione?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda franny71 » 23/05/2012, 15:52

Silverprint ha scritto:Eh... già, capisco.

Sul manuale ovviamente non c'è riferimento al tipo di lampada... ;)

Bisogna vedere dietro la parabola che tipo di "ferma-lampada" c'è. Insomma cosa tiene la lampada in posizione?

i piedini della lampada Andrea...
l'attacco è GZ 6,35 e lo è per ambedue i modelli....
domani rimonto il bagnoscuro e faccio una prova, poi vi dico...
tra l'altro devo capire come intervenire sui filtri per "graduare" la MG


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda zioAlex » 23/05/2012, 15:55

é come il proiettore per dia.... Al suo interno ha già una parabola a specchio e infatti adotta la bispina.. :)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda franny71 » 23/05/2012, 15:57

zioAlex ha scritto:é come il proiettore per dia.... Al suo interno ha già una parabola a specchio e infatti adotta la bispina.. :)

:-bd
ora esco che devo spicciare un paio di commissioni, poi vi aggiorno su altri miei dubbi... :-h


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda zioAlex » 23/05/2012, 16:25

nella mia camera oscura, precisa e ordinata :x , ho una scatola con tutte le ricevute fotografiche, così ho trovato lo scontrino con l'indirizzo del fornitore dove presi le mie di lampade, te lo mando in privato :) :-h


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
Attilio Canella
guru
Messaggi: 589
Iscritto il: 02/03/2012, 23:16
Reputation:
Località: Milano

Re: lampade dicroiche introvabili.

Messaggioda Attilio Canella » 23/05/2012, 22:38

Ciao franco sono ATTILIO il vetro trasparente che dici tu, stai attento non e un vetro comune ma un vetro ANTICALORE ..e i tre vetrini ,quelli che muovi con le manopole sono FILTRI DICROICI attenzionw quando le voi pulire (( basta una bomboletta di aria compressa )) la lampada e la bi spina (( strano che non le trovi )) pero' niente ti può vietare di provare quella con la parabola incorporata ,basta che rimuovi quella dell'ingranditore ...........a ragione silverprint se trovi la vernice bianca che resiste alle alte temperature e meglio e il BIANCO deve essere quello di tipo eletrodomestico come quello delle lavatrici o cucine.. poi controlla il vetro opalino quello sotto la cupola di diffusione ,a me e sembrato un po invecchiato ,,lo smonti e dal vetraio te ne fai fare uno nuovo......... Vuoi sapere la verità .....io l'avevo modificato avevo un trasformatore da 24 V e usavo una lampada a parabola incorporata da 200W ...... ho voluto dartelo come in originale perche non so se a te vanno certe modifiche ... ognuno di noi a un modo di vedere le cose...... peccato se sapevo delle dificoltà ti davo anche il trasformatore da 24 ....che me lo sono costruito io....... COmunque e un bellissimo ingranditore e ti garantisco che fa il suo lavoro e anche bene......CIAO FRANNY





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite