Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
FeliX
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 30/06/2016, 14:43
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda FeliX » 03/03/2017, 23:15

Grazie chromemax.

Cercando in rete ho tovato un paio di aziende che producono la soluzione pronta per fare il test. Il problema è che non costa meno di 20 dollari + trasporto. Si potrebbe forse risparmiare qualcosina preparandosela da se' seguendo la ricetta del link... magari comperando quantità per farsi solo mezzo litro. :-?

Continuerò le ricerche, non mi va di spendere per il test tre volte il valore della lavatrice... e magari scoprire pure che non lava bene! :wall:

:)



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9420
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda chromemax » 04/03/2017, 0:28

Ma anche meno di mezzo litro, ne basta una goccia per fare il test, è il nitrato d'argento che è costoso...



Avatar utente
FeliX
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 30/06/2016, 14:43
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda FeliX » 04/03/2017, 10:44

Si infatti... e riflettevo su questo: il lavaggio della carta è un passaggio critico e importantissimo, fiumi di letteratura in merito, i sistemi più disparati per lavare (lavatrici diverse, bagni, fix, doppio fix, viraggi etc etc), data sheet delle carte che non lesinano consigli , tempi e prodotti da utilizzare, e poi per me inconcepibile che un'azienda come Ilford (tanto per dirne una) non venda un test per valutare l'efficacia del lavaggio. Inconcepibile anche che Kodak abbia smesso di produrlo... chi di noi non spenderebbe 10euro per una boccettina da 50ml per farci il nostro bel test ogni tanto? :-?



Avatar utente
FeliX
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 30/06/2016, 14:43
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda FeliX » 06/03/2017, 15:16

Aggiornamento :)

Ho stampato e ho potuto testare la funzionalità/praticità della lavatrice. Premetto che resta ancora aperto il discorso del test sul residuo dell'iposolfito che non ho fatto in attesa di trovare a buon prezzo gli ingredienti.

Il sistema funziona a meraviglia, soprattutto per chi può averla a portata di mano durante il lavaggio.
Infatti, nonostante secondo me il "flusso dall'alto+deflusso "multipoint"dal basso" assicuri un buon movimento/ricambio di acqua sulla superfice delle stampe, si può aggiungere ulteriore efficacia al lavaggio semplicemente spostando la doccetta...
da destra
20170304_191931.jpg
20170304_191931.jpg (82.24 KiB) Visto 1127 volte


A sinistra ;)
20170304_191907.jpg
20170304_191907.jpg (74.49 KiB) Visto 1119 volte


Ogni tanto puoi anche agitare la vasca qualche secondo o variare l'inclinazione delle griglie... insomma niente di obbligatorio e impegnativo... accendi la luce, vedi la tua bellissima stampa perfetta come la volevi, le mascherature e le bruciatire non sai nemmeno come e perchè ti sono venute da manuale... ma... poi noti che c'è una bella macchia bianca sul cielo che sai che nonc'espunitnaturachepossa :wall: e invece che bestemmiare sfoghi la tua frustrazione scuotendo la tua lavatrice low-cost che sta lavando le altre tue creature :D

Note negative da correggere: le griglie con i piedini, anche se tondi sono comunque pericolosi, richiedono attenzione e metteono ansia, devo trovare qualcosa di più pratico e innocuo. In generale devo creare un sistema di posizionamento per mantenere le stampe in ammollo più funzionale e pesante per ovviare al galleggiamento del sistema stesso (le griglie di plastica tendono a salire) e delle stampe.

Alla prox :)

p.s. nota a margine: nonostante le griglie sembrano chiuse e si può avere l'impressione che le stampe siano bloccate, in realtà sono inclinate e "sguazzano" liberamente ;;)



Advertisement
Avatar utente
FeliX
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 30/06/2016, 14:43
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda FeliX » 09/03/2017, 9:04

Nuovo aggiornamento :)

Al posto degli scolapiatti rigidi con i piedini ho creato dei separatori morbidi, sempre a rete.
Risultano più comodi e pratici, con le stampe a mollo durante il lavaggio li puoi agitare, spostare, curvare a piacere senza toccare le stampe e la paura di premerle contro i piedini sporgenti.

Un foglio di retina di plastica da ritagliare, fascette da elettricista e un listello di plastica che ho forato per agganciare la rete. Il tutto qualche euro, ma volendo si può usare solo la retina e basta e usarla da sola come gli scolapiatti nelle foto precedenti.

Ecco materiale e separatori finiti.

20170309_075008.jpg


20170309_074927.jpg


20170309_074752.jpg



Avatar utente
Massimo71
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 14/06/2016, 8:08
Reputation:
Località: Agrigento

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda Massimo71 » 19/03/2017, 7:46

Complimenti !



Avatar utente
alberto restuccia
esperto
Messaggi: 100
Iscritto il: 14/12/2015, 15:24
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda alberto restuccia » 29/04/2017, 21:35

FeliX ha scritto:Premetto che la utilizzerò nel we se stamperò, quindi tenete a bada facili entusiasmi... a vuoto però funge! :)

Scherzi a parte sottopongo alla valutazione degli esperti se questa “lavatrice” è valida... almeno per chi come me stampa poco e lava 4/5 stampe al massimo per sessione.

Dopo aver letto che le più economiche Patxxxx non sono affidabilissime (e comunque hanno il loro costo), dopo aver visto i prezzi delle blasonate che comunque sono sovradimensionate al mio uso (e portafoglio) e che autocostruirsene una ben fatta di plexiglass ha costi comunque alti e necessita di tempo e attrezzature varie, mi sono scervellato a pensare a qualcosa di super economico ma di grande efficacia.

Vasca:
8 euro dall’Ikea, spazio utile per stampe fino al 20x30, ovviamente potete scegliere misure più piccole o più grandi.
variera-secchio-per-raccolta-differenziata-nero__0212542_PE366293_S4.JPG


L’iposolfito ho letto che è pesante e si deposita sul fondo... tutte le lavatrici hanno il doppio fondo con i buchi dai quali entra l’acqua pulita che poi tracima in alto con vari sistemi di troppopieno. Io ho pensato di fare al contrario e sfruttare la naturale pressione dell’acqua. Ho quindi bucherellato il fondo con piccolissimi fori.

Dimensione della punta la più piccola che trovate, 1mm ma anche meno è ok.
20170301_204200.jpg


Pochi fori, non serve farne tanti, anzi aumenta il consumo di acqua inutilmente. Io ne ho fatti 10... sono tondi... è la foto che è mossa :)
20170301_204334 (2017-03-01T21_23_16.643).jpg


Per tenere la carta non a contatto diretto col fondo e per tenere le stampe separate ho preso dai cinesi qualche scolapiatti di plastica di quelli piani, vanno dai 50cent ai 90cent.
20170301_201438.jpg


Uno l'ho ritagliato a misura per il fondo.
20170301_203534.jpg


OT : In merito a questi scolpiatti devo dire che ne ho tanti, sono perfetti per mettere le stampe ad asciugare, penso siano anche meglio delle zanzariere delle quali ho letto spesso.

Questa è la "lavatrice finita", ho messo solo due separatori ma ne vanno fin a che ce ne stanno, li appoggi su di un lato con la stampa in mezzo
20170301_200422.jpg
20170301_200339.jpg


Ed ora spiego come funziona: #:-s

Il principio è semplice ed intuitivo, l'acqua la si immette dall'alto con una doccetta, un rubinetto, un tubo etc..
Flusso dell'acqua al massimo, in modo che la vasca si riempie fino al livello desiderato (qualche cm oltre le stampe)
20170301_201140.jpg


Una volta sommerse le stampe, chiudere il flusso al minimo quel tanto che basta a mantenere il livello , in pratica la poca acqua che esce dal fondo
20170301_200107.jpg


è la stessa che entra dall'alto
20170301_201339.jpg


E' facile da regolare, ho provato, e sballando volutamente la portata comunque il livello scende o sale molto molto lentamente, e mentre fai i fatti tuoi in camera oscura ti basta dare un'occhiata per vedere che tutto è ok o intervenire aprendo o chiudendo leggermente il rubinetto.
Il consumo di acqua è minimo, davvero pochissimo, dieci forelllini (qualcuno in meno va bene uguale), ma l'efficacia secondo me è assoluta:
Infatti il flusso che arriva dall'alto tiene l'acqua in movimento costante che favorisce la diffusione, poi l'iposolfito che precipita già di suo ha inoltre pure la spinta dall'acqua stessa che esce dal basso, e non al contrario come nelle lavatrici normali.
Esce, precipita immediatamente e non se ne va in giro.

Ho provato a versare qualche goccia di inchiostro per spuntinatura e lentamente viaggia verso i fori in basso che è una bellezza. :)
Come ho già detto per precauzione la carta non poggia sul fondo direttamente ma è sopraelevata sullo scolapiatti .

Secondo me per 10 euro e per un uso superamatoriale come il mio è una valida e supereconomica soluzione... però mi sembra così semplice e banale che ho paura che ci sia qualcosa che mi sfugge e quindi vorrei il parere degli esperti.
Spero davvero che sia valida, in modo che chiunque legga, se vuole può "costruirsela"

:)

Seguo


Sent from my iPhone using Tapatalk



Avatar utente
Gian_luca
esperto
Messaggi: 255
Iscritto il: 13/03/2016, 21:02
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda Gian_luca » 07/05/2017, 16:04

Notizie? Funziona?



Avatar utente
FeliX
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 30/06/2016, 14:43
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda FeliX » 07/05/2017, 16:28

Funziona benissimo, alla fine è un contenitore che prende acqua dall'alto e la scarica dal basso.Consuma pochissimo.
Se invece proprio ti piace l'idea di avere acqua che entra dal basso ed esce dall'alto, metti mano al portafoglio e spendi qualche centinaia di euro per quelle belle "lavatrici" di plexiglass.
Ultima modifica di FeliX il 07/05/2017, 16:33, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Gian_luca
esperto
Messaggi: 255
Iscritto il: 13/03/2016, 21:02
Reputation:

Re: Lavatrice baritata faidate a meno di 10 euro

Messaggioda Gian_luca » 07/05/2017, 16:30

FeliX ha scritto:Funziona benissimo, alla fine è un contenitore che prende acqua dall'alto e la scarica dal basso.Consuma pochissimo.
Se invece proprio ti piace l'idea di avere acqua che entra dal basso ed esco dall'alto, metti mano al portafoglio e spendi qualche centinaia di euro per quelle belle "lavatrici" di plexiglass.


Magari avere soldi per comprare qualsiasi cosa....
Stamattina ho comprato le retine e il contenitore, mi mancano solo le stecche e poi monto tutto.
Ciao





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti