Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda Silverprint » 09/04/2014, 11:05

Ciao!

Dovresti cercare di essere il più preciso possibile. Mezzo stop di tolleranza è molto, uno in più, uno in meno falsano decisamente i dati di S.E.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Marinaio
esperto
Messaggi: 209
Iscritto il: 10/02/2014, 13:53
Reputation:

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda Marinaio » 09/04/2014, 13:02

Grazie Andrea,

Ho anche un dubbio sul target, sono tapparelle in alluminio, non so se un target semilucido sia l'ideale.
Comunque lavoro da rifare! Questo WE ricomincio.

Ho comunque dato sullo sviluppo, per avere uno stop in piu' di dettaglio nelle luci una riduzione del tempo del 20% non basta, la riduzione 20+20 % sembra migliore.


Gian Luca Perris

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda Pacher » 09/04/2014, 15:56

Ciao Andrea, anch'io avevo usato i mezzi stop, è consigliabile di rifarlo in terzi??
Sento l'alito di qualcuno sul collo... :))



Avatar utente
|DDS|
guru
Messaggi: 745
Iscritto il: 05/01/2013, 10:19
Reputation:

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda |DDS| » 09/04/2014, 16:02

Pacher ha scritto:Ciao Andrea, anch'io avevo usato i mezzi stop, è consigliabile di rifarlo in terzi??
Sento l'alito di qualcuno sul collo... :))


Immagine


Enrico

Advertisement
Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda Pacher » 09/04/2014, 16:10

=))
Un buon esempio di cosa voglia dire "mettere il culo nei calci" :))
Ciao DDT
:x



Avatar utente
|DDS|
guru
Messaggi: 745
Iscritto il: 05/01/2013, 10:19
Reputation:

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda |DDS| » 09/04/2014, 16:20

:)) :-* Sciao bbèllo! :-c


Enrico

Avatar utente
Marinaio
esperto
Messaggi: 209
Iscritto il: 10/02/2014, 13:53
Reputation:

Re: Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda Marinaio » 12/04/2014, 11:13

Ok, ho testato l'otturatore ed e' perfetto! Provato a 1'' / 1/60 / 1/500!

Ora non mi resta che rifare gli scatti facendo piu' attenzione all'esposizione!


Gian Luca Perris



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti