Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Lavorazione fine-art delle carte (ex Scatole Carta Adox)

Messaggioda Pacher » 07/11/2013, 13:05

Oggi mi è arrivata ancora un po di carta... :D
Due pacchi di Adox MCC 30x40, uno con scatola rossa e uno con scatola bianca. L'ultima che avevo preso era anche lei in scatola rossa quindi penso sia la piu recente. Ma la scatola bianca quanto vecchia è? :-s ci sono differenze fra le due o cambia solo l'imballaggio?



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11597
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Silverprint » 07/11/2013, 13:15

Eh...

I primi lotti erano diversi, parecchio. Molto più morbidi e con una enorme estensione sui toni chiari. A me piaceva, ma credo che l'abbiano cambiata perché troppo diversa dai concorrenti e potenzialmente spiazzante per i meno esperti. Per altro era diversissima dalla Agfa MCC-111 di cui mantenevano la scheda tecnica che con quella carta proprio non c'entrava nulla... :))
Poi hanno cambiato, fatto una carta dall'Iso Range più consueto ed effettivamente piuttosto Agfa-simile.

A me il cambio di corso è coinciso col cambio di scatole, ma le cose non sono necessariamente legate. So che Adox ha comprato la macchina per fare le scatole e quindi il cambio di scatola indica solo questo. Cosa ci sia dentro il tuo pacco bianco quindi non saprei, comunque la differenza è lampante, non sono sottigliezze, fai conto che siano proprio due carte diverse.
Tra l'altro il pacco bianco comincia ad essere vecchietto e forse sarebbe meglio usarlo in fretta.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Pacher » 07/11/2013, 13:27

giusto per semplificare un po... :))
Grazie Andrea.



Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda .Leo. » 07/11/2013, 14:41

..'naggia pure io ho scatole miste! :wall:



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11597
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Silverprint » 07/11/2013, 14:44

Non è detto che dentro siano per forza diverse!

Fate una stampa su una e vedete come viene sull'altra.
Se poi ne avete della vecchia e più morbida usatela coi negativi duretti... ci va una meraviglia.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4677
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda impressionando » 07/11/2013, 14:57

Si, la differenza è notevole tanto da essere molto difficoltosa se hai negativi morbidi e stampi con luce diffusa. Comunque se la scatola bianca fa parte dei primi lotti te ne accorgi subito..... ti viene voglia di accendere la luce per vedere se riesci a far uscire i neri. Poi con un po' di pazienza scopri che quella carta è meravigliosa e ti fa uscire dei bianchi e una scala tonale ormai introvabili.
La nuova è una carta che si usa con più facilità e si avvicina di più ai sapori a cui siamo abituati.

PS: il primo lotto in scatola bianca va cotto con un fattore almeno di 10x



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11597
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Silverprint » 07/11/2013, 15:11

Siamo vittime dell'Iso Range conformismo!!! :))

Quando ho provato la vecchia Adox MCC m'é preso un mezzo accidente, pensai: "ecco finalmente è tornata una carta che consenta di ritornare a sviluppare le pellicole con tempi adatti a tirare fuori il meglio..." È durato poco.
Credo che la maggior parte degli utenti sia rimasta spiazzata e quindi in Adox siano tornati sui loro passi, eppure sarebbe stata una buona idea: nel passaggio alle multigrade s'è perso un 20/30 d'Iso-range e quindi siamo costretti a fare negativi decisamente più morbidi (ed ad avere problemi nel ristampare vecchi archivi). Eppure le pellicole che abbiamo lavorerebbero molto molto bene con carte più morbide: il limite di riduzione del contrasto si trova con facilità (provate a vedere con cosa viene bene un N-3 che vada su un Iso-Range di 100 circa), mentre per salire di contrasto ci sarebbe molto più margine. Insomma gli attuali Iso-Range delle carte non sono affatto centrati sulle possibilità di variazione del contrasto delle pellicole, è un peccato.

C'era anche quel piedone infinito che s'accoppiava proprio bene con la spalla lontanissima delle pellicole che più mi garbano... :((


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Pacher » 07/11/2013, 15:20

Giusto per farmi un'idea ma quando voi vecchi malinconici parlate di vecchia carta che anni sono? :))
Ultima modifica di Pacher il 07/11/2013, 16:10, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11597
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Silverprint » 07/11/2013, 15:24

Pacher ha scritto:... quando voi vecchi malinconici parlate di vecchia carta che anni sono?

Pleistocene Andrea, pleistocene. Roba di fine anni '90 del secolo scorso!!! :))


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Scatole Carta Adox

Messaggioda Pacher » 07/11/2013, 15:51

Vuoi che l'abbiano avuta in magazzino da una decina d'anni? secondo acquisto a roma e seconda suola... :))





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti