Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

user20190605

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda user20190605 » 08/10/2018, 0:24

diegobeltramo ha scritto:Che noia l'atteggiamento dei fotoamatori.
Ho cercato il link dove cliccare per cancellarmi dal blog ma non l'ho trovato, per gentilezza pensateci voi amministratori.
Grazie


Ma, tu ti cancelli dal forum perché siamo noiosi noi, o perché dopo 50 anni di tua personale fotografia analogica, passi all'alfanumerica?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda -Sandro- » 08/10/2018, 0:46

Notare il tono pesantissimo: "pensateci voi amministratori".
Entra, lancia l'ennesima inutile e noiosa discussione, gli viene fatto notare che la cosa è decisamente fuori luogo, decide in stizza di andarsene ma non trova la maniglia per sbattere la porta.

Complimenti per la professionalità.

Chi ha nostalgia per la pellicola, ma non tornerebbe giammai indietro perché manca il toglicappelle della Adobe, farebbe bene ad evitare di tritarlo a chi il toglicappelle invece lo ha nel cervello e nelle mani.



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda emmeffepi » 08/10/2018, 12:21

-Sandro- ha scritto:Chi ha nostalgia per la pellicola, ma non tornerebbe giammai indietro perché manca il toglicappelle della Adobe, farebbe bene ad evitare di tritarlo a chi il toglicappelle invece lo ha nel cervello e nelle mani.


=)) =)) =)) =))

quello che non capisco e' il motivo per cui chi ha fatto una scelta poi debba cercare negli ALTRI una conferma di cio' che ha scelto...boh...


Massimiliano

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda tonyrigo » 08/10/2018, 14:01

Io invece non capisco questa diatriba fra fans dell'analogico e fans del digitale.

Personalmente utilizzo entrambi i mezzi.

Ognuno dei due sistemi ha pregi e difetti, ma il risultato è identico: una fotografia.

Scatto 30-40.000 foto all'anno in digitale e 3-400 all'anno in analogico.
Le foto selezionate sono poi il solito 2-3%.

Ma ciò non significa che quel 1% del mio analogico rispetto al digitale voglia dire qualcosa: semplicemente l'analogico è (oggi) molto più riflessivo e non faccio sport con l'analogico ...

Ai miei tempi (anni 60'/70'), effettivamente, l'analogico era ben meno riflessivo e - appunto - lo sport lo facevo con l'analogico ed i numeri erano molto diversi e gli scatti erano almeno 3-4000 all'anno.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda -Sandro- » 08/10/2018, 14:09

tonyrigo ha scritto:Io invece non capisco questa diatriba fra fans dell'analogico e fans del digitale.


Nessuna diatriba, semplicemente questo è un forum di FOTOGRAFIA SU PELLICOLA e del digitale NON CE NE PUO' FREGARE DI MENO!!!! (uso il maiuscolo come te)



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda emmeffepi » 08/10/2018, 14:15

tonyrigo ha scritto:Io invece non capisco questa diatriba fra fans dell'analogico e fans del digitale.
Ognuno dei due sistemi ha pregi e difetti, ma il risultato è identico: una fotografia.


Alla prima ti rispnde Sandro in modo inappuntabile...

Se invece e' vera la seconda allora che senso ha il topic? Vedi Tony il punto sta proprio tutto qui...a meno che non si cerchi una giustificazione negli altri per una propria scelta (e a casa mia allora si chiama solo "coda di paglia") :D


Massimiliano

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1706
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda Lollipop » 08/10/2018, 15:17

tonyrigo ha scritto:Io invece non capisco questa diatriba fra fans dell'analogico e fans del digitale.

Personalmente utilizzo entrambi i mezzi.

Ognuno dei due sistemi ha pregi e difetti, ma il risultato è identico: una fotografia.

Scatto 30-40.000 foto all'anno in digitale e 3-400 all'anno in analogico.
Le foto selezionate sono poi il solito 2-3%.

Ma ciò non significa che quel 1% del mio analogico rispetto al digitale voglia dire qualcosa: semplicemente l'analogico è (oggi) molto più riflessivo e non faccio sport con l'analogico ...

Ai miei tempi (anni 60'/70'), effettivamente, l'analogico era ben meno riflessivo e - appunto - lo sport lo facevo con l'analogico ed i numeri erano molto diversi e gli scatti erano almeno 3-4000 all'anno.

Porta pazienza ma non trovo possibile la stima di 30-40mila scatti l’anno col digitale.
Facciamo due conti: consideriamo 35mila scatti (sorvolerei su quelli analogici, che pure richiedono più tempo), che fanno al giorno 96 scatti. Tenendo conto che almeno 8 ore di sonno, bisogni corporali e pasti te li concederai pure tu, fanno 6 scatti/ora. Tutti i giorni.... Volendo considerare un minimo sindacale di 10 minuti per scatto tra ripresa, trasferimento su pc, postprocessing e esportazione in tiff/jpeg (e non ho considerato il trasferimento per e da il luogo/soggetto fotografato), vuol dire che non lavori e non fai sesso. :D


Lorenzo.

Avatar utente
Softbox
esperto
Messaggi: 179
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda Softbox » 08/10/2018, 15:54

A 10 scatti al secondo, 30.000 scatti son 50 minuti all'anno.
Se fai sport si fanno, poi non ho idea di come si gestiscano.



Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1706
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda Lollipop » 08/10/2018, 16:10

Softbox ha scritto:A 10 scatti al secondo, 30.000 scatti son 50 minuti all'anno.

Eh vabbè ma la raffica non sono scatti: se va bene c’è una foto buona, il resto è pattume digitale.
Non è che se sbobino un rullo 35mm alla luce del giorno ho fatto 36 scatti....


Lorenzo.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4519
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Le cose che l’analogico ha che il digitale non ha (e viceversa)

Messaggioda graic » 08/10/2018, 17:10

tonyrigo ha scritto:Io invece non capisco questa diatriba fra fans dell'analogico e fans del digitale.

Personalmente utilizzo entrambi i mezzi.



Cosa che agli utenti del forum non interessa per nulla.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite