Leica analogica per compleanno?

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1943
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda NikMik » 07/04/2016, 0:34

impressionando ha scritto:Ed una M6 cosa avrebbe di diverso e di più "facile" esposimetro a parte?
Non è per caso che ci tenesse a vendere l' M6 dato che non aveva più l'M3?


il movente può certo essere quello...
però caricare al pellicola sulla M6 è più facile che sulla M3 (dove devi sfilare il rocchetto, tagliare la pellicola, ecc...) ! Invece la messa a fuoco della M3 è un vero spettacolo da vedere. Non so cosa possa esserci di difficile nell'uso di un telemetro Leica per la messa a fuoco... sono chiarissimi e nitidissimi! Tanto che continuano a usare lo stesso sistema anche nelle digitali...
(invece il telemetro piccolo e sbiaditino della Olympus XA potrebbe sì causare qualche smarrimento, nel senso che uno mette l'occhio nel mirino e dice: ma dov'è il telemetro? l'ho smarrito! :D )
In ogni caso, il consiglio che mi permetto di dare all'autore del topic è, nel caso in cui decida per acquistare uno di questi oggetti, di prenderlo in buone condizioni, senza fitte, ammaccamenti o sofferenze, così che, nell'eventualità (forse non remota) in cui, una volta passato il compleanno, passi anche il capriccio-Leica, potrà rivendere facilmente a quanto si era acquistato...



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9407
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda chromemax » 07/04/2016, 1:17

In un mondo di macchine af la messa a fuoco manuale è difficile a prescindere. Poi, ma questo è solo un mio personalissimo parere, il telemetro è proprio 'na schifezza di sistema.



Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 155
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda Emalt81 » 07/04/2016, 8:11

chromemax ha scritto:In un mondo di macchine af la messa a fuoco manuale è difficile a prescindere. Poi, ma questo è solo un mio personalissimo parere, il telemetro è proprio 'na schifezza di sistema.

Perche' non ti piace? Dicono che le cornici aiutano molto a previsualizzare la foto, le macchine sono silenziose ma soprattutto robuste...certo che reflex e' piu versatile per mille aspetti. Ma per me che scatto un rullino al mese e senza ambizione di cambiare obiettivo la m3 mi sembra la scelta giusta.



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda emmeffepi » 07/04/2016, 8:29

Viste le premesse forse una M2 sarebbe ancora più giusta...metti che dopo i primi 12 rullini ti venga voglia di un 35mm...
Meccanicamente sono identiche, la sorella "minore" costa un pelino meno


Massimiliano

Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda Elmar Lang » 07/04/2016, 8:56

chromemax ha scritto:In un mondo di macchine af la messa a fuoco manuale è difficile a prescindere. Poi, ma questo è solo un mio personalissimo parere, il telemetro è proprio 'na schifezza di sistema.


L'autofocus può aiutare in linea generale, ma in effetti impigrisce chi lo usa, a mio parere sottraendo parte del piacere nell'inquadrare e scegliere i piani di messa a fuoco.

Giudicare 'na schifezza il sistema a telemetro, mi pare un po' ingeneroso, suvvia. E poi, le telemetro sono solitamente compatte e silenziose. Tanti (bravi) fotografi ne fanno uso, e non solo per "posa". Mi pare poi che la qualità dei loro lavori non ne risenta affatto.

E.L.

P.S.: anche in questo caso, ognuno consiglia al nostro collega la "macchina del cuore", con la conseguenza di annebbiargli anziché schiarirgli le idee.

Le Leica serie M sono praticamente tutte ottime macchine. Lui la cerca pure con esposimetro e sembra che tutti dimentichino la M5; quella che ai suoi tempi era chiamata "il Leicone": apparecchio raffinatissimo e dotato di esposimetro incorporato ed altre raffinatezze. Io non uso Leica (a parte, molto saltuariamente, una IIIg), ma da chi possiede la M5 ho sentito dire solo cose positive.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda vngncl61 II° » 07/04/2016, 10:29

Emalt81 ha scritto:Perche' non ti piace? Dicono che le cornici aiutano molto a previsualizzare la foto, le macchine sono silenziose ma soprattutto robuste...certo che reflex e' piu versatile per mille aspetti. Ma per me che scatto un rullino al mese e senza ambizione di cambiare obiettivo la m3 mi sembra la scelta giusta.


Se veramente scatti un rullo al mese, la robustezza e l'affidabilità delle Leica M sono sprecate, una sovietica da 40 € assolve perfettamente allo scopo, se poi ci sono "retroscena" di tipo collezionistico e/o feticistico, non tener conto del mio post.


chromemax ha scritto:Poi, ma questo è solo un mio personalissimo parere, il telemetro è proprio 'na schifezza di sistema.


Proprio schifezza è esagerato, diciamo limitato ed approssimato, anche per gli usi cui è espressamente dedicato, una reflex fa le stesse cose, meglio e più velocemente, i tempi d'oro delle telemetro sono tramontati, da decenni.
Certo che una reflex non ha il fascino per "Images à la sauvette". :D


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda isos1977 » 07/04/2016, 11:00

Aggiungo che usare il telemetro, oggettivamente, richiede un po' di pratica e facendo un rullino al mese, secondo me, c'è il rischio di non prendere dimestichezza con lo strumento.


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 155
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda Emalt81 » 07/04/2016, 13:42

emmeffepi ha scritto:Viste le premesse forse una M2 sarebbe ancora più giusta...metti che dopo i primi 12 rullini ti venga voglia di un 35mm...
Meccanicamente sono identiche, la sorella "minore" costa un pelino meno


Mi sembra che la m2 ha solo un fattore di ingrandimento minore del mirino rispetto alla m3



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda Elmar Lang » 07/04/2016, 17:17

isos1977 ha scritto:Aggiungo che usare il telemetro, oggettivamente, richiede un po' di pratica e facendo un rullino al mese, secondo me, c'è il rischio di non prendere dimestichezza con lo strumento.


Però... Non dimentichiamo che la gran parte delle fotocamere ad ottica fissa di qualità media o medio-buona degli anni '60/'70 erano a telemetro, e mi riferisco alle varie Minolta, Yashica, Voigtländer e giù giù fino alle mie spesso citate Beauty Lightomatic e simili apparecchi semieconomici.

Si trattava di macchine per uso "famigliare" o generico e la messa a fuoco a telemetro garantiva per questo di prenderne presto dimestichezza e di mantenerla.

Poi, una telemetro ad ottica intercambiabile, ha solo una prestazione in più, a mio parere.

E per chi usa occhiali abbastanza "spessi" (ed è il mio caso), la messa a fuoco a telemetro aiuta molto.

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Leica analogica per compleanno?

Messaggioda PIERPAOLO » 07/04/2016, 17:51

volendo essere precisi una M2 si differenzia dalla M3 per:
- ingrandimento mirino, 0,72x
- contafotogrammi esterno
- cornicette tra cui quella del 35mm, assente nella M3
. predisposizione Leicavit

qui la scheda completa

http://www.wetzlar-historica-italia.it/m2.html

Pierpaolo





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti