LEICA HISTORICA ITALIA

Link a siti esterni che trattano di fotografia analogica e vendita online di materiale fotografico analogico

Moderatore: etrusco

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda PIERPAOLO » 28/12/2010, 18:01

è ormai attivo da un anno il sito

www.leica-historica-italia.it

che si propone non solo di unire alcuni appassionati del marchio, ma di divulgare l'enorme quantità di materiale che la Leizt/Leica ha messo a disposizione degli appassionati dal 1925 ad oggi.
Quindi ampio spazio viene dato a macchine, ottiche ed accessori poco conosciuti con schede dettagliate, mentre non mancano i portfolio di immagini dei soci, un racconto che vede protagonista una Leica ad El Alamein, e una vastissima libreria specializata, con indicazioni anche critiche.
Una base sicura sia per l'appassionato esperto che per il neofita e il curioso di un mondo che si è sempre distaccato dagli altri, spesso avvolto da aloni di mistero e di leggende.
L'aggiornamento, costante, è bimensile, mentre segnalo che la Società ha avuto il benestare di Leica Solms per l'uso del marchio e dei nomi

Buona Lettura!

Pierpaolo



Advertisement
Avatar utente
black magic
fotografo
Messaggi: 66
Iscritto il: 06/12/2010, 21:05
Reputation:
Località: Location Independent
Contatta:

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda black magic » 09/01/2011, 0:36

Grazie mille!!



Avatar utente
lorentso
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/01/2011, 17:56
Reputation:
Località: Roma

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda lorentso » 28/01/2011, 12:45

Trovo il sito un po' lento e forse incompleto. Ci sono solo alcuni modelli nella serie M ma spero possa migliorare. Perché non provate a unirvi ad altri siti dello stesso argomento come LeicaPassion e simili?
Di sicuro la comunità online avrebbe meno link da digitare e più informazioni da consultare :)


Da allora sono sempre andato in giro con una vecchia Leica al collo quasi a rassicurarmi che, se mi fossero mancate le parole, una traccia di ricordo mi sarebbe rimasta nella pellicola.

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda PIERPAOLO » 28/01/2011, 13:03

Leica Historica è nata un anno fa e pertanto stiamo costruendo progressivamente il sito, giorno dopo giorno: le informazioni contenute sono moltissime e non rintracciabili altrove (vedi ad esempio il parco accessori, ove si tratta di pezzi e varianti sconosciuti spesso anche agli esperti), e in ogni caso l'aggiornamento è continuo.

siamo un'associazione di appassionati e non un forum, che svolge un altro servizio, spesso più legato al mondo dell'immediato e del puro uso del mezzo fotografico piuttosto che a quello della ricerca storica

tanto per fare un esempio tanti conoscono la Leica M1, ma se vai a vedere la scheda oltre al modello classico ne illustro uno rarissimo, introvabile. Nell'ultimo pezzo sul paraluce FIKUS illustro più di dieci varianti: non credo siano cose che si possano trovare tanto facilmente.

La Biblioteca poi è quanto di più completo si possa consultare, con illustrazione dei libri, scheda tecnica e un breve commento per ogni testo.

Comunque seguici e avrai sempre qualcosa da leggere e magari di interessante da approfondire

Pierpaolo



Advertisement
Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda stormy » 28/01/2011, 21:42

Ho un Hektor 135 del 1936 un pò sgarruppato esteticamente, ma del quale ne sono innamorato, e che da ancora del filo da torcere a molte lenti moderne


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda PIERPAOLO » 29/01/2011, 12:40

tra i 135 storici Leitz è buona la versione Elmar dopoguerra f/4, molto buona diaframmato a f/8, anche se il barilotto è leggermente ingombrante, sia a vite che in baionetta M

altrimenti il Tele Elmar f4, solo in baionetta M, rimane forse il migliore 135 di sempre, anche se la versione Apo f3,4 aggiunge un maggiore contrasto

L'Hektor è un obiettivo d'epoca, molto sensibile al flare, a causa dello schema ottico: può dare soddisfazioni in campi particolari, ove contrasto e risolvenza non siano richiesti ai massimi livelli

Pierpaolo



Avatar utente
lorentso
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/01/2011, 17:56
Reputation:
Località: Roma

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda lorentso » 30/01/2011, 17:24

Ciao Pierpaolo,
vi seguirò constantemente visto che sono alla ricerca di una mp o di una m4 (nera, da lavoro) in questo periodo.
Continuate così e gettate un occhio anche ai siti francesi, ce ne sono molti pieni di informazioni sui modelli ;)
Buon lavoro!


Da allora sono sempre andato in giro con una vecchia Leica al collo quasi a rassicurarmi che, se mi fossero mancate le parole, una traccia di ricordo mi sarebbe rimasta nella pellicola.

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda PIERPAOLO » 30/01/2011, 17:40

se ti riferisci a Summilux.net si tratta indubbiamente di un ottimo sito, puntiamo infatti ad un'informazione similare in italiano, magari ancora più rivolta a curiosità e varianti poco conosciute, per quanto riguarda le macchine da te citate devi solo decidere se l'esposimetro ti è indispensabile, (forse no ma aiuta....), in ogni caso cadi sicuramente tra le migliori Leica di sempre, senza considerare che la MP ha un mirino molto migliorato per l'aggiunta di un condensatore, mentre la M4 è sicuramente una delle Leica meccanicamente...sublimi!

Pierpaolo



Avatar utente
lorentso
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/01/2011, 17:56
Reputation:
Località: Roma

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda lorentso » 30/01/2011, 18:05

L'esposimetro aiuta ma non è prettamente indispensabile. Vado un po' ad occhio e un po' con un esposimetro esterno. Della MP sono affascinato dal mirino pressoché perfetto (per me).
Della M4 la certezza di una meccanica che non mi tradirà per tutto il freddo di questo mondo :)
Solo che a trovarle in stato di lavoro (ignorando quindi l'ottone visibile) è molto difficile. In più la cerco nera, sperando di dare meno nell'occhio rispetto ad una versione affascinate come quella grigia.


Da allora sono sempre andato in giro con una vecchia Leica al collo quasi a rassicurarmi che, se mi fossero mancate le parole, una traccia di ricordo mi sarebbe rimasta nella pellicola.

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: LEICA HISTORICA ITALIA

Messaggioda PIERPAOLO » 30/01/2011, 18:56

in effetti, tanto per fare un esempio, tra questa

http://www.newoldcamera.com/Scheda.aspx ... pwk/nSHk7f



e quest'altra,
http://www.newoldcamera.com/Scheda.aspx ... pwk/nSHk7f

ci sono 1800 eurozzi.....
ma la fotografia, come sappiamo bene, non è solo immagini, ma anche un pizzico di feticismo.....

comunque, ripeto, comunque scegli, cadi sempre bemissimo

Pierpaolo





  • Advertisement

Torna a “Link utili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite