lenti russe, quali?

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

lenti russe, quali?

Messaggioda franny71 » 05/12/2011, 11:55

vista la mia attuale precarietà non posso permettermi spese folli, quindi ho basato la mia attività analogica su innesti a vite.
ho macchine con innesto M39 e M42.
sul mercato dell'usato le lenti russe sono quelle più a buon mercato, ma quali effettivamente potrebbero essere quelle con più carattere considerando una spesa modesta?
parlo di carattere, non di nitidezza...
mi piace molto la tridimensionalità, quella leggera vignettatura ai bordi, la non eccellente nitidezza.
insomma cercherei lenti che mi diano queste caratteristiche.
ho visto degli scatti in cui c'è un bokeh strano, lo chiamano swirling bokeh, mi piace moltissimo.
anche se credo che lenti del genere siano fuori budget per il momento.


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda ryo » 05/12/2011, 12:30

Ciao, di ottiche russe con attacco m39 ne ho provate 4 e tutte pseudo copie Zeiss.
Jupiter 12 (Biogon): fatta eccezione per la difficoltà di selezionare il diaframma data dal fatto che la ghiera è posta frontalmente (è addirittura peggio del diaframma che si regola con la freccetta frontale su altri modelli di lenti), è veramente un bell'obiettivo. Contrasto basso e grande "presenza". Molto arioso, minima vignettatura e ottimo controllo della distorsione.
Jupiter 8: è quello che mi è piaciuto di meno. Ottimo tuttofare, comunque, ma senza grande personalità per i miei gusti. Abbastanza corretto, per il resto.
Jupiter 9: provato pochissimo, purtroppo. Mi ha lasciato un'ottima impressione, in linea con le tue richieste, peraltro.
Jupiter 5: mi è piaciuto moltissimo! Penso che sia la materializzazione di quello che desideri. Sia a colori che in bianco e nero mi ha lasciato soddisfatto. Meno tuttofare, se vogliamo, dell'8, ma caratterizzato da una resa ben distinguibile. Ha personalità.
M42 non ne ho provati.
Marcello



Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda franny71 » 05/12/2011, 12:38

dello jupiter 5 non ne ho mai sentito parlare, mi sapresti indicare dove trovar qualche notizia?
il 9 lo conosco, ed è una di quelle lenti che prenderò sicuramente...
il 12 dovrei prenderlo mercoledì sera.
ma con budget minimo si può cercare altro, anche fuori CCCP?
grazie Marcello


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda ryo » 05/12/2011, 12:47

Non conosco altre lenti "economiche" con attacco m39, mi dispiace; Fuori CCCP ci sarebbero anche le giapponesi, ma di sicuro non sono economiche, anzi (certo si dovrebbe stabilire cosa si intende per economico, però).
Lo jupiter 5 altri non è che un 50mm f1,5 ad imitazione del famigerato Zeiss Sonnar (aspetterei Pierpaolo, però, per conferme o smentite).
Non mi vengono in mente siti che ne parlano (dello Jupiter 5), ma posso fare qualche ricerca.
Marcello



Advertisement
Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda franny71 » 05/12/2011, 12:53

conosco lo jupiter 3, del 5 non ne sapevo nulla...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda ryo » 05/12/2011, 13:28

Scusami, mi accorgo solo adesso di aver scritto, ripetutamente, 5 al posto di 3.
E' il 3 che intendevo, naturalmente.
Scusami ancora!
Marcello



Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda franny71 » 05/12/2011, 13:32

figurati...
aspetto pierpaolo ad illuminarmi un pò su queste lenti, anche se capisco che non essendo lenti top qualcuno potrebbe storcere il naso.
sicuramente non lui. e nemmeno io.


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 908
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda PIERPAOLO » 05/12/2011, 15:17

sulle ottiche russe occorre fare una premessa importante: il montaggio è un alea da casinò, secondo i giorni, e le razioni di vodka. Pertanto posto che un obiettivo è tenuto insieme da rodelle, viti e barilotto, se i giochi sono eccessivi, le viti non grippano, e il barilotto mal fissato, possiamo dire addio agli schemi di partenza Zeiss e alla qualità dei vetri ottici.
L'unica difesa è la prova pratica, posto che generalmente (molto generalmente) si tratta di buoni obiettivi. Per quello che costano sono quasi regalati.
Lo Jupiter 3, detto anche Sonnar Krasnogorsk (dalla località dove venivano prodotti) è il migliore e il più raro del gruppo, addirittura i primissimi (anni 47/48) erano degli originali Zeiss, con scritte modificate.

segnalo, tra parentesi, che questo mese sulla rivista Reflex, in edicola, c'è un mio articolo sulla famosa e rarissima TSVVS con ottica Zeiss, in cui racconto alcuni retroscena sovietici, mentre al link seguente tratto di un'altra rara ed elusiva fotocamera sovietica con ottica Zeiss, la famosa Kiev No Name

http://www.nadir.it/ob-fot/CONTAX_FALSE ... -false.htm

Pierpaolo



Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda franny71 » 05/12/2011, 15:32

grazie pierpaolo, la rivista di cui parli tu è fotografia reflex?


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: lenti russe, quali?

Messaggioda ryo » 05/12/2011, 15:51

Mi è venuta in mente una cosa che potrebbe esserti di aiuto...sempre che tu non la conosca già.
I numeri di matricola di molti prodotti CCCP contengono l'indicazione dell'anno di fabbricazione (due cifre, solitamente).
Per case come Leica, dove è quasi tutto registrato, non ci si pone proprio il problema visto che basta il numero di matricola per risalire all'anno ed al lotto di produzione; per le russe... sapere questa cosa, può essere d'aiuto proprio in riferimento a quanto detto da Pierpaolo circa la possibilità che i primissimi esemplari di alcuni modelli fossero equipaggiati con noccioli ottici tedeschi "originali". Se non altro potrai dare una spiegazione al perché, certe volte, ci si imbatte, su ebay, in Jupiter venduti a cifre da capogiro.
Marcello





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti