Lista della spesa: quale sviluppo?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda ilNove » 12/02/2018, 17:11

Avevo letto qualcosa a proposito, basta portarlo a pH2. In effetti con il citrico il costo ricetta (per me) sarebbe 0,02€/litro ...conveniente! ;) grazie della dritta!



Advertisement
Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 624
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda Luca Ghedini » 12/02/2018, 17:32

Esatto, io uso l'acido citrico da tempo, sia per le carte, sia per le pellicole, oltre che per la lavastoviglie e la lavatrice :-)


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda ilNove » 12/02/2018, 18:03

ordine effettuato, grazie a tutti dell'aiuto! ^:)^ Ricapitolando:
Carta: ILFORD MG IV RC 17,8x24/25 25M Satinata
Sviluppo: BELLINI D100 - Conf. 1 Litro
Arresto: Sol pH2 Ac.citrico homemade
Fissaggio: B-WORK BW-UNIFIX Fissaggio Conf. 600 ml.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8995
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda chromemax » 13/02/2018, 0:30

Non l'ho mai misurata ma forse una soluzione al 2% di acido citrico ha un pH più alto di 2... 2 mi sembra proprio poco



Advertisement
Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda ilNove » 14/02/2018, 11:23

Allora: il citrico ha massa mol rel= 192.13, quindi con 20gr/L abbiamo una soluzione (20/192,13)= 0,1 M
visto che sono troppo arrugginito per fare il calcolo con le K dissociazioni di un acido poliprotico... vado di pH calculator:

pH Calculation Results:
The pH of 0.1 M citric acid is 2.08.

...ma serve davvero questo pH? da una rapida ricerca online sono saltate fuori versioni contrastanti...

si parla di acido citrico anidro, per il monoidrato che si trova comunemente in commercio per raggiungere lo stesso risultato si aggiunge un 10% (da 20 a 22 gr/L). ... chiedo scusa per la chimica fatta un po' a spanne :D , ma penso vada bene al nostro scopo.



Avatar utente
fotocelluloide
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/07/2010, 11:24
Reputation:

Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda fotocelluloide » 14/02/2018, 11:57

Ho abbandonato l’acetico da poco per la pestilenza e iniziato il citrico da anche io, vorrei anche io abbassare i costi e mi piace la soluzione di averlo in polvere. Avete qualche consiglio per dosarlo o serve il bilancino


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Lista della spesa: quale sviluppo?

Messaggioda ilNove » 14/02/2018, 12:05

per il dosaggio essendo polvere consiglio il bilancino, è vero che conoscendo la densità si può misurare il volume mettendolo in un cilindro graduato , ma è molto più complicato da gerstire. mi raccomando di seguire le avvertenze di sicurezza sulla manipolazione degli acidi.

comunque direi di chiudere questo topic per non andare troppo fuori tema e di trasferirci qui
bagno-di-stop-con-acido-citrico-t13467-10.html?hilit=citrico
che è il posto più adatto per parlare di stop con il citrico.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite