Pagina 1 di 1

Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 10:39
da Andrea F.
Buongiorno a tutti
Data la mia ignoranza abissale nella teoria delle ottiche , chiedo lumi per chiarirmi le idee rispetto a quale obiettivo utilizzare sulla Hassy per riprese di still-life b&w. Ovviamente con illuminazione artificiale e distanze dal soggetto posto sul piano di ripresa che dovrebbero e sottolineo dovrebbero essere comprese tra il metro e cinquanta e i 3 metri , prove fatte con l'80mm mi davano distanze di un metro e 30 ma con grossi problemi per avere tutto perfettamente a fuoco il soggetto anche con diaframmi oltre il 16. Per essere più chiaro si tratta di still-life con composizioni floreali varie, comunque abbastanza complessi per la presenza di diversi oggetti.
Grazie
Andrea

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 12:09
da kiodo
Per fare bene lo still life devi metter via l'Hasselblad, e procurarti una macchina a corpi mobili, un banco ottico dotato di obiettivi dall'ampia copertura.
Sull'Hasselblad puoi montare l'obiettivo che ti pare, ma non hai la possibilità di controllare la resa geometrica del soggetto, né la distribuzione della profondità di campo. Se ti accontenti, e non gestisci questi due aspetti, col 120 macro puoi mantenerti ad una certa distanza dal soggetto, chissà che ti farà comodo per sistemare luci e pannelli

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk


Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 12:35
da Andrea F.
Grazie, lo so, ma prendere un banco ottico ( e francamente mi piacerebbe) significa cambiare ingranditore il mio M805 lavora solo fino al 6x9 e utilizzare il B.O. con pellicola 120 anziché lastre 4"x5" lo vedo un po' sacrificato...Il S-Planar 135 con soffietto potrebbe essere un'alternativa?

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 13:04
da kiodo
Con qualsiasi obiettivo, avrai il piano di messa a fuoco parallelo al piano della pellicola, e conseguentemente avrai difficoltà con la distribuzione della profondità di campo. Che vantaggi ti potrebbe dare il 135?

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk


Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 13:21
da Andrea F.
Non lo so , non ho mai utilizzato obiettivi a fuoco fissò da montare su soffietto. Per questo chiedevo dei pareri.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 13:41
da kiodo
Il soffietto serve solo per distanziare l'obbiettivo dalla pellicola, così da poter mettere a fuoco a distanze molto ravvicinate.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 15:26
da bafman
In teoria ci sono anche i soffietti con basculaggio, (che potresti cercare come “tilt and shift bellow”)
Scrivo in teoria perché non conosco il sistema Hasselblad e il suo innesto ovvero la reperibilità di soffietti con quegli attacchi e/o anelli adattatori.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 15:37
da Andrea F.
Si ci sono, sono i flex-body e gli Arc, ma credimi sono introvabili e i prezzi sono assolutamente fuori da ogni logica , dai 2.000€ a salire. A questo punto tanto vale un banco ottico con 400€ + 300 per l'obbiettivo. Rimane sempre il problema ingranditore...

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 19:38
da Luca Ghedini
Un banco con il gira rulli 6x9

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 20:56
da Andrea F.
Quella sarebbe l'unica soluzione per non dover cambiare ingranditore, il problema è trovare i girarulli tipo Cambo o Calumet, per evitare di smontare e rimontare il vetro smerigliato tra la messa a fuoco e lo scatto.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 21:00
da dispe
Non mi sembra un problema, si trovano ... usati e nuovi.


Inviato dal mio C64

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 24/05/2020, 21:58
da Andrea F.
Mha...forse ho cercato nei posti sbagliati.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 6:29
da dispe
Appena sono davanti ad un monitor decente cerco qualche link


Inviato dal mio C64

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 7:02
da graic
Rimanendo sul 6x6 ci sarebbe la Rollei 66 che ha il basculaggio verticale. nel 6x7 la mamiya RZ67 può montare un Shift Tilt Adaptor che, con l'uso di obiettivi "short barrel" consente di stare a distanza dal soggetto.
Ovviamente con queste soluzioni occorre fare i conti col cerchio di copertura degli obiettivi concepiti per quel formato, del resto è lo stesso problema che ha la flexboty hasselblad, la Arcbody non ha questo problema perché monta obiettivi per il G.F. in pratica è un banchetto in cui l'unica parentela con col sistema V è l'utilizzo dei magazzini.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 9:57
da dispe

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 10:01
da dispe
Esiste anche il dorso Sinar nei vari formati e anche Vario che permette il cambio della dimensione del fotogramma sullo stesso rullino.

https://www.ebay.it/sch/i.html?_odkw=ca ... m&_sacat=0

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 13:54
da Andrea F.
Grazie mille per l'informazione, quello della Calumet 6x9 mi sembra il migliore.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 14:46
da Max d'Amicis
La soluzione banco ottico + portarulli 120 è senz'altro la più professionale, ma visto che fotografi composizioni floreali, forse meno critiche dal punto di vista "geometrico", hai pensato anche all'utilizzo di una focale più corta, con il conseguente aumento della profondità di campo che ne deriverebbe?
Per es.: con il 50mm f/4 Distagon focheggiando a 1 m ottieni, con il diaframma chiuso a f/16, un'estensione della profondità di campo da 0,8 a 1,4 m.

Il Distagon C 1:4 f=50mm T* lo trovi abbastanza facilmente in buone condizioni intorno ai 400,00€ e può servire la tua Hasselblad anche in altre occasioni.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 14:52
da Marco Leoncino II°
kiodo ha scritto:
24/05/2020, 12:09
Per fare bene lo still life devi metter via l'Hasselblad
Robert Mapplethorpe si sta rivoltando nella tomba.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 14:57
da Max d'Amicis
Scusa, ho rivisto adesso le distanze di lavoro che hai ipotizzato, percui, focheggiando a 1,6m l'estensione della p.d.c. (con f/16) va da 1,10m a oltre 3 m

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 16:02
da Andrea F.
A disposizione ho un 40mm C, ma mi pare strano utilizzare un grandangolo come il 40mm per questo tipo di ripresa. Ma forse mi sbaglio...

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 16:12
da kiodo
Marco Leoncino II° ha scritto:
kiodo ha scritto:
24/05/2020, 12:09
Per fare bene lo still life devi metter via l'Hasselblad
Robert Mapplethorpe si sta rivoltando nella tomba.
Beh, quello di Mapplethorpe non è un generico "still life", ma un caso particolare dove la correzione delle linee e la gestione della pdc non è importante. La richiesta era generica, e generalmente lo still life richiede quei controlli che solo la macchina a corpi mobili permette.

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk


Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 16:14
da kiodo
Col 40, o anche col 50, se vuoi riprodurre il soggetto a pieno formato, devi avvicinarti talmente tanto da incappare in deformazioni prospettiche (tipo il classico ritratto col nasone). Se stai ad un metro e mezzo inquadri mezzo studio...

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk


Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 18:52
da aldophoto
il soffietto, in un banco ottico, non ti serve solo per la messa a fuoco ma, basculando il piano focale (quello dove sta la pellicola) o anche la piastra dove è montato l'obbiettivo, hai la possibilità di cambiare il piano focale ossia quello che hai a fuoco... spero di essermi spiegato decentemente :)
detto questo su di una Linhof 4x5", ad esempio, puoi montare dorsi 6x9 senza quindi la necessità di cambiare l'ingranditore

Aldo


www.aldoimages.com

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 19:13
da aldophoto
kiodo ha scritto:
24/05/2020, 13:41
Il soffietto serve solo per distanziare l'obbiettivo dalla pellicola, così da poter mettere a fuoco a distanze molto ravvicinate.
non è precisamente così... le macchine a banco ottico usano il soffietto per mettere a fuoco, inoltre il soffietto offre la possibilità di decentrare e basculare le piastre (piano pellicola e obbiettivo) per correggere prospettive e piani focali (piano focale e profondità di campo non sono la stessa cosa).
Mi scuso se, per caso, ho scritto qualcosa di scontato


Aldo

www.aldoimages.com

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 19:44
da kiodo
aldophoto ha scritto:
25/05/2020, 19:13
kiodo ha scritto:
24/05/2020, 13:41
Il soffietto serve solo per distanziare l'obbiettivo dalla pellicola, così da poter mettere a fuoco a distanze molto ravvicinate.
non è precisamente così... le macchine a banco ottico usano il soffietto per mettere a fuoco, inoltre il soffietto offre la possibilità di decentrare e basculare le piastre (piano pellicola e obbiettivo) per correggere prospettive e piani focali (piano focale e profondità di campo non sono la stessa cosa).
Mi scuso se, per caso, ho scritto qualcosa di scontato


Aldo

www.aldoimages.com
Se leggi i messaggi precedenti, vedi che la mia risposta era riferita al S-Planar 135, un obbiettivo senza elicoide, che utilizza il soffietto esclusivamente in funzione di focheggiatura ravvicinata. Dal secondo messaggio del thread sto suggerendo l'impiego di una macchina che consenta basculaggi e decentramenti ;)
Immagine

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 19:53
da aldophoto
[/quote]
Se leggi i messaggi precedenti, vedi che la mia risposta era riferita al S-Planar 135, un obbiettivo senza elicoide, che utilizza il soffietto esclusivamente in funzione di focheggiatura ravvicinata. Dal secondo messaggio del thread sto suggerendo l'impiego di una macchina che consenta basculaggi e decentramenti ;)
Immagine
[/quote]


ok, sorry :D :D :D :D


Aldo

www.aldoimages.com

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 25/05/2020, 19:59
da Andrea F.
Dove posso trovare le tabelle riferite agli obiettivi Zeiss (Hasselblad) relative alle profondità di campo delle diverse focali?

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 26/05/2020, 8:31
da Marco Leoncino II°
kiodo ha scritto:
25/05/2020, 16:12
Marco Leoncino II° ha scritto:
kiodo ha scritto:
24/05/2020, 12:09
Per fare bene lo still life devi metter via l'Hasselblad
Robert Mapplethorpe si sta rivoltando nella tomba.
Beh, quello di Mapplethorpe non è un generico "still life", ma un caso particolare dove la correzione delle linee e la gestione della pdc non è importante. La richiesta era generica, e generalmente lo still life richiede quei controlli che solo la macchina a corpi mobili permette.

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk
Prima di comprare banco, treppiede, chassis, lastre, tank per sviluppare, etc etc, secondo me gli conviene fare un po´ di pratica con quello che ha.
Poi magari scopre che non e´ il suo genere preferito (succede)...

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 26/05/2020, 8:58
da kiodo
Marco Leoncino II° ha scritto:
26/05/2020, 8:31

Prima di comprare banco, treppiede, chassis, lastre, tank per sviluppare, etc etc, secondo me gli conviene fare un po´ di pratica con quello che ha.
Poi magari scopre che non e´ il suo genere preferito (succede)...
guarda che la penso come te... ma il post originale recita così:

"distanze dal soggetto posto sul piano di ripresa che dovrebbero e sottolineo dovrebbero essere comprese tra il metro e cinquanta e i 3 metri , prove fatte con l'80mm mi davano distanze di un metro e 30 ma con grossi problemi per avere tutto perfettamente a fuoco il soggetto anche con diaframmi oltre il 16. Per essere più chiaro si tratta di still-life con composizioni floreali varie, comunque abbastanza complessi per la presenza di diversi oggetti."

l'unica possibilità di risolvere il problema posto (ossia la distribuzione della pdc) è quella di usare i basculaggi. Oppure... di accontentarsi, o di rivedere le premesse, modificando la profondità dei soggetti

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 26/05/2020, 9:21
da graic
Andrea F. ha scritto:
25/05/2020, 19:59
Dove posso trovare le tabelle riferite agli obiettivi Zeiss (Hasselblad) relative alle profondità di campo delle diverse focali?
la profondità di campo dipende solo da grandezze geometriche: distanza di messa a fuoco, focale, apertura, e dalla dimensione scelta per il cerchio di confusione non dalla marca o dal modello dell'obiettivo.
Puoi usare questo calcolatore
https://www.cambridgeincolour.com/tutor ... ulator.htm

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 28/05/2020, 11:23
da Andrea F.
Grazie

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 05/05/2021, 18:31
da Mickfrancis
Banco ottico con piastra attacco hasselblad.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 05/05/2021, 18:58
da Mickfrancis
Oppure questo regolo che penso di essere stato il solo ad averlo comprato.
regolo.jpg

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 05/05/2021, 22:18
da Andrea F.
wonderfull.....

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 05/05/2021, 22:21
da Andrea F.
Mickfrancis ha scritto:
05/05/2021, 18:31
Banco ottico con piastra attacco hasselblad.
sì ma i prezzi sono folli!!!! L'Arc body di Hasselblad continua ad avere quotazioni fuori da ogni logica...

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 6:41
da graic
Andrea F. ha scritto:
05/05/2021, 22:21
Mickfrancis ha scritto:
05/05/2021, 18:31
Banco ottico con piastra attacco hasselblad.
sì ma i prezzi sono folli!!!! L'Arc body di Hasselblad continua ad avere quotazioni fuori da ogni logica...
Visto che si stava parlando di ottiche Hasselblad Zeiss V-System penso volessi dire Flexbody, la Arcbody non ha nulla a che fare con queste, monta, su un innesto specifico e diverso, speciali obiettivi Rodenstock

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 6:57
da graic
Comunque ritornando al quesito originale, una soluzione di compromesso, molto più economica, è quella di rinunciare al medio formato e passare al 35mm, con le ovvie limitazioni. Però per questo formato esistono soffietti, tipo questo della Hama
488_db_171205_04378_1.jpg
che hanno movimenti molto accentuati, è facile limitare anche il problema della copertura usando, montato su un soffietto di questo tipo, un'ottica da medio formato, che in questo caso consente movimenti estremi. I soffietti di questo tipo si trovano facilmente sull'usato. Io ne ho uno della Contax che ha movimenti più limitati ma soddisfacenti, lo uso con un obiettivo Novoflex 3.5 135mm, che essendo a barilotto corto consente la messa a fuoco da 1:1 all'infinito.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 8:11
da Andrea F.
Si scusa, intendevo il flex body....

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 8:12
da Andrea F.
Quello della foto che hai postato è un Hama?

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 8:51
da Andrea F.
Quello della Contax di cui parlavi è questo? Quanti movimenti ha?

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 9:49
da zone-seven
Still life e macro non sono proprio la stessa cosa anche se possono coincedere gli usi.
Lo still life può essere in macro e viceversa, ma anche no.
Se non devi andare in macro per fotografare i singoli pelucchi sullo stelo del fiore il soffietto non ti serve.
Per mettere fuoco tutto dovrebbe esistere il bellows con il tilt and shift che non sono i corpi mobili del'arca-swiss.
Una poco ortodossa (ma manco troppo) soluzione può essere quella di un tele o medio tele e scattare da una distanza abbondante o comunque che non sia ravvicinata, da abbastanza lontano la pdc aumenta notevolmente anche nei tele, i diaframmi chiusi risolvono.

Nel mondo Nikon 35mm esistono i PC-E l'85mm di quella serie è bellissimo e ci si fa tutto.
https://www.nikonusa.com/en/Nikon-Produ ... F2.8D.html
immagino anche gli altri produttori hanno fatto cose del genere.

Re: Lumi per obbiettivo da still-life

Inviato: 06/05/2021, 10:10
da graic
Si il soffietto è quello circa il macro o non macro ho specificato che lo devi usare con un obiettivo short barrel, basta un obiettivo per MF con adattatore, e puoi mettere a fuoco fino all'infinito. Il limite del soffietto Contax è che ha solo tilt e shift orizzontale e solo della standrda anteriore, trovando un soffietto Hama come quello che ho postato prima si ha grandissima libertà.
L'unico limite è il cerchio di copertura che pero se si usa un'ottica MF non esiste come problema.