Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Discussioni su lomografia (ToyCam, Holga, Diana, ... ) e fotografia istantanea (Polaroid, Impossible Project, Fuji Instax, ... )

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Specchificio
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 22/03/2012, 17:06
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Specchificio » 04/06/2015, 13:55

Una domanda a chi utilizza IMPOSSIBLE, mi è stata regalata un polaroid 600 e non mi dispiacerebbe provarla, so che le uniche pellicole fresche in circolazione sono le impossible ma e so dei tanti difetti che si portano dietro ora volevo capire se ci sono stati dei miglioramenti evidenti o se sono rimaste invariate? e se sono ancora così difettose altre al fatto di tenerle in frigo e di tirarle fuori un po di ore prima dell'utilizzo quali altre accortezze si possono avere per ottenere dei risultati apprezzabili?

Una curiosita, se altri produttori di materiali fotografico tirano fuori un prodotto difettoso, vengono massacrati dalle critiche, non riesco a capire la meccanica che non fa scattare lo stesso comportamento nei confronti di Impossible.?



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3790
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda graic » 04/06/2015, 14:31

Specchificio ha scritto:
Una curiosita, se altri produttori di materiali fotografico tirano fuori un prodotto difettoso, vengono massacrati dalle critiche, non riesco a capire la meccanica che non fa scattare lo stesso comportamento nei confronti di Impossible.?


E' semplice. Impossible è oltre che "impossibile" anche unica, chiunque vogli ottenere delle istantanee dignitose, si è procurato una macchina a filmpack e usa le fuji ma molti vogliono utilizzare le care 600 o Sx70 e si devono abbeverare per forza a quella fonte.
E poi le stampe impossible fanno tanto "lomo"


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 490
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Devis91 » 04/06/2015, 14:40

Specchificio ha scritto:Una domanda a chi utilizza IMPOSSIBLE, mi è stata regalata un polaroid 600 e non mi dispiacerebbe provarla, so che le uniche pellicole fresche in circolazione sono le impossible ma e so dei tanti difetti che si portano dietro ora volevo capire se ci sono stati dei miglioramenti evidenti o se sono rimaste invariate? e se sono ancora così difettose altre al fatto di tenerle in frigo e di tirarle fuori un po di ore prima dell'utilizzo quali altre accortezze si possono avere per ottenere dei risultati apprezzabili?

Una curiosita, se altri produttori di materiali fotografico tirano fuori un prodotto difettoso, vengono massacrati dalle critiche, non riesco a capire la meccanica che non fa scattare lo stesso comportamento nei confronti di Impossible.?

Io ho provato le impossible bianco e nero 2.0 e non le ho trovate così terribili, anzi a me piacciono. Ovviamente devi partire dal presupposto che se compri le impossible vuol dire che stai cercando l'effetto "polaroid", quindi effetto diciamo lomo, colori a volte sparati, bianco e nero spesso così contrastato che i grigi non esistono proprio (soprattutto se scatti con scarsa luce), e altre imperfezioni varie. Se vuoi la foto classica allora non buttare soldi con le impossible, se invece vuoi provare questo effetto, allora compra un pacco di impossible e ti assicuro che ti divertirai da matti :)



Avatar utente
Specchificio
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 22/03/2012, 17:06
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Specchificio » 04/06/2015, 16:51

graic ha scritto:
Specchificio ha scritto:
Una curiosita, se altri produttori di materiali fotografico tirano fuori un prodotto difettoso, vengono massacrati dalle critiche, non riesco a capire la meccanica che non fa scattare lo stesso comportamento nei confronti di Impossible.?


E' semplice. Impossible è oltre che "impossibile" anche unica, chiunque vogli ottenere delle istantanee dignitose, si è procurato una macchina a filmpack e usa le fuji ma molti vogliono utilizzare le care 600 o Sx70 e si devono abbeverare per forza a quella fonte.
E poi le stampe impossible fanno tanto "lomo"


Non ho mai scattato istantanee e visto che la Pola mi è stata regalata, volevo farci un giro di prova, se poi mi piace e voglio approfondire l'argomento, mi documenterò sulle alternative.



Advertisement
Avatar utente
Specchificio
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 22/03/2012, 17:06
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Specchificio » 04/06/2015, 16:56

Devis91 ha scritto:
Specchificio ha scritto:Una domanda a chi utilizza IMPOSSIBLE, mi è stata regalata un polaroid 600 e non mi dispiacerebbe provarla, so che le uniche pellicole fresche in circolazione sono le impossible ma e so dei tanti difetti che si portano dietro ora volevo capire se ci sono stati dei miglioramenti evidenti o se sono rimaste invariate? e se sono ancora così difettose altre al fatto di tenerle in frigo e di tirarle fuori un po di ore prima dell'utilizzo quali altre accortezze si possono avere per ottenere dei risultati apprezzabili?

Una curiosita, se altri produttori di materiali fotografico tirano fuori un prodotto difettoso, vengono massacrati dalle critiche, non riesco a capire la meccanica che non fa scattare lo stesso comportamento nei confronti di Impossible.?

Io ho provato le impossible bianco e nero 2.0 e non le ho trovate così terribili, anzi a me piacciono. Ovviamente devi partire dal presupposto che se compri le impossible vuol dire che stai cercando l'effetto "polaroid", quindi effetto diciamo lomo, colori a volte sparati, bianco e nero spesso così contrastato che i grigi non esistono proprio (soprattutto se scatti con scarsa luce), e altre imperfezioni varie. Se vuoi la foto classica allora non buttare soldi con le impossible, se invece vuoi provare questo effetto, allora compra un pacco di impossible e ti assicuro che ti divertirai da matti :)


Grazie del tuo parere da utilizzatore, mia sorella è da un po che ha una Pola, ma pensavo che dopo la prima delusione (gli sono usciti un paio di scatti il resto degli scatti si erano incastrati) avuta dalle impossible l'avesse abbandonata, invece oggi dopo averci riparlato ho scoperto che le ha utilizzate più volte e che dopo averci preso un po la mano tutto sommato si è anche un po ricreduta.

Visto che le utilizzi ti va di dirmi che accortezze devo avere?



Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 490
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Devis91 » 04/06/2015, 17:16

Specchificio ha scritto:
Devis91 ha scritto:
Specchificio ha scritto:Una domanda a chi utilizza IMPOSSIBLE, mi è stata regalata un polaroid 600 e non mi dispiacerebbe provarla, so che le uniche pellicole fresche in circolazione sono le impossible ma e so dei tanti difetti che si portano dietro ora volevo capire se ci sono stati dei miglioramenti evidenti o se sono rimaste invariate? e se sono ancora così difettose altre al fatto di tenerle in frigo e di tirarle fuori un po di ore prima dell'utilizzo quali altre accortezze si possono avere per ottenere dei risultati apprezzabili?

Una curiosita, se altri produttori di materiali fotografico tirano fuori un prodotto difettoso, vengono massacrati dalle critiche, non riesco a capire la meccanica che non fa scattare lo stesso comportamento nei confronti di Impossible.?

Io ho provato le impossible bianco e nero 2.0 e non le ho trovate così terribili, anzi a me piacciono. Ovviamente devi partire dal presupposto che se compri le impossible vuol dire che stai cercando l'effetto "polaroid", quindi effetto diciamo lomo, colori a volte sparati, bianco e nero spesso così contrastato che i grigi non esistono proprio (soprattutto se scatti con scarsa luce), e altre imperfezioni varie. Se vuoi la foto classica allora non buttare soldi con le impossible, se invece vuoi provare questo effetto, allora compra un pacco di impossible e ti assicuro che ti divertirai da matti :)


Grazie del tuo parere da utilizzatore, mia sorella è da un po che ha una Pola, ma pensavo che dopo la prima delusione (gli sono usciti un paio di scatti il resto degli scatti si erano incastrati) avuta dalle impossible l'avesse abbandonata, invece oggi dopo averci riparlato ho scoperto che le ha utilizzate più volte e che dopo averci preso un po la mano tutto sommato si è anche un po ricreduta.

Visto che le utilizzi ti va di dirmi che accortezze devo avere?

Certo, allora innanzitutto il discorso frigo: molti le tengono in frigo per conservarle, personalmente non lo faccio per ora... se decidi di tenerle in frigo assicurati che prima di usarle abbiano davvero raggiunto di nuovo la temperatura ambiente altrimenti non si spalma bene la chimica. Dopodiché quando scatti mantienile sempre coperte fino a sviluppo avvenuto. Io faccio così: innanzitutto ho montato il frog tongue impossible sostituendolo a quello originale in modo che quando esce dalla polaroid la foto viene mantenuta coperta, poi mi porto in tasca il cartoncino nero che viene espulso quando inserisci la cartuccia, quando la foto esce viene schermata quindi dal frog tongue, poi io ci Poggio il cartoncino nero sopra, la sfilo dalla polaroid e la metto nella tasca della giacca o se non ho la giacca mi porto lo scatolino che conteneva la cartuccia e le infilo dentro in modo che rimangano al buio per il tempo dello sviluppo.
Tieni conto che danno il meglio di sé tra i 13 e i 28 gradi, sotto i 13 possono esserci problemi per i rulli nello spalmare l'emulsione, sopra i 28 buttano fuori un po di bianco.
Arrivato a casa, dopo qualche ora rimuovo il serbatoio da ciascuna polaroid in modo da evitare che la chimica rimasta faccia sviluppare ulteriormente la foto nel tempo e la rovini.
Tra poco ti posto qualche scatto delle bw 2.0



Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 490
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Devis91 » 04/06/2015, 17:24

uploadfromtaptalk1433431250337.jpg


Questa è stata scattata verso le 8 di sera, come vedi i grigi sono assenti in quanto c'era poca luce (il foglietto delle istruzioni in ogni pacco impossible spiega bene il perché succede)

uploadfromtaptalk1433431196827.jpg


Questa è normale, nulla da segnalare

uploadfromtaptalk1433431069794.jpg


Questa è stata scattata con un caldo assurdo, se ci fai caso c'è parecchio bianco e anche un pallino arancione che in realtà è un problema nella emulsione (devo averla schiacciata mentre la mettevo in tasca)

Ti ho postato 3 foto di cui due "difettate" (anche se a me piacciono) per non intasare con mille foto, ti assicuro però che di quel pacco sono uscite tutte e 8 e mi piacciono tutte :) se vuoi poi ti metto le altre



Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 490
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Devis91 » 04/06/2015, 17:25

Ecco sapevo che avrei fatto casino, le foto sono invertite, quella col palo è stata scattata col caldo, la fontana va bene e la locomotiva é stata scattata in scarsa luce



Avatar utente
Specchificio
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 22/03/2012, 17:06
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda Specchificio » 09/06/2015, 20:40

Devis91 ha scritto:Certo, allora innanzitutto il discorso frigo: molti le tengono in frigo per conservarle, personalmente non lo faccio per ora... se decidi di tenerle in frigo assicurati che prima di usarle abbiano davvero raggiunto di nuovo la temperatura ambiente altrimenti non si spalma bene la chimica. Dopodiché quando scatti mantienile sempre coperte fino a sviluppo avvenuto. Io faccio così: innanzitutto ho montato il frog tongue impossible sostituendolo a quello originale in modo che quando esce dalla polaroid la foto viene mantenuta coperta, poi mi porto in tasca il cartoncino nero che viene espulso quando inserisci la cartuccia, quando la foto esce viene schermata quindi dal frog tongue, poi io ci Poggio il cartoncino nero sopra, la sfilo dalla polaroid e la metto nella tasca della giacca o se non ho la giacca mi porto lo scatolino che conteneva la cartuccia e le infilo dentro in modo che rimangano al buio per il tempo dello sviluppo.
Tieni conto che danno il meglio di sé tra i 13 e i 28 gradi, sotto i 13 possono esserci problemi per i rulli nello spalmare l'emulsione, sopra i 28 buttano fuori un po di bianco.
Arrivato a casa, dopo qualche ora rimuovo il serbatoio da ciascuna polaroid in modo da evitare che la chimica rimasta faccia sviluppare ulteriormente la foto nel tempo e la rovini.
Tra poco ti posto qualche scatto delle bw 2.0


Scusa il ritardo ma ho avuto problemi a collegarmi :ymblushing:
e grazie sia per i consigli che per le foto che mi hai postato, mi piacciono molto la locomotiva e la piazza.
Credo però che sperimenterò il colore, visto che a pellicola tratto prevalentemente il bianco e nero.
Appena riesco compro un caricatore e poi ti faccio sapere.
Un unica curiosità ma che differenza c'è tra il frog standard e il frog impossible?
E poi mi sembra di aver capito che il frog impossible non è per tutti i modelli Pola? o ho capito male.



Avatar utente
abi76
esperto
Messaggi: 116
Iscritto il: 04/05/2014, 14:54
Reputation:

Re: Ma le pellicole polaroid stanno tornando?!

Messaggioda abi76 » 09/06/2015, 22:12

il frog tongue standard è quello che è già montato sulla polaroid ed è gratis.
copre la foto durante l'espulsione e ritorna nella sua sede non appena la foto è uscita tutta dalla fessura.
quello impossible costa 12 euro per tutti i modell,sia i tipo 600 che i tipo sx70 folding.
copre la foto anche dopo che è stata espulsa del tutto.
se proprio vuoi risparmiare come me,un pò di nastro adesivo di carta per mascheratura (quello che usano gli imbianchini)e un foglio scuro.





  • Advertisement

Torna a “Lomografia e fotografia istantanea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti