maggiore grana

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
walter1970
esperto
Messaggi: 111
Iscritto il: 07/11/2011, 22:07
Reputation:

maggiore grana

Messaggioda walter1970 » 20/02/2013, 22:51

ciao a tutti,risolta la quest.scansione,volevo capire come ottenere una grana maggiore e dei neri piu' intensi .
da un altra discus:
Generalmente un rivelatore più concentrato (tempi di sviluppo brevi) produce grana un po' più grossa e netta, più diluito un poco più fine e meno netta.
Se i tempi si allungano abbastanza (<7/8') comincia, in presenza di agitazione ad intervalli ridotti, a manifestarsi l'effetto bordo che aumenta la sensazione di nitidezza, compensando la perdita di nitidezza dovuta alla minor nettezza della grana.
1)Generalmente un rivelatore più concentrato (tempi di sviluppo brevi):lo sviluppo rimane sempre diluito 1+1,1+3,ecc ma diminuiscono i tempi di sviluppo,giusto?
e per i neri intensi come fare?io ho delle fomapan 400 le devo scattare a 200 o a 800 per avere neri piu' intensi?
la maggior parte delle foto verra' solo scannerizzata,ma quelle piu' belle le vorrei sviluppare direttamente da negativo(laboratorio)

ciao e grazie.

walter



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11604
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: maggiore grana

Messaggioda Silverprint » 21/02/2013, 0:29

Ciao!

Non sono sicuro di aver capito bene...

Quel che ho scritto è relativo ad un cambio di diluizione del rivelatore con conseguente compensazione del tempo di sviluppo.

Per esempio il Rodinal 1+25 per il tempo X produce una grana più grossa (e più netta) del Rodinal usato 1+50 per un tempo 2X (ca.). Il comportamento è usuale, ma fanno eccezione
rivelatori che hanno un elevato contenuto di solfito di sodio (100 gr litro) tipo D-76, X-tol etc. In rivelatori dall'alto contenuto di solfito si verifica in parte il fenomeno opposto poiché le alte concentrazioni di solfito hanno un effetto fine-granulante e quindi alla diluizione 1+1, invece che alla soluzione stock, la grana viene un po' più grossa.

Ragionando invece a parità di diluizione la grana aumenta all'aumentare del tempo di sviluppo, ma chiaramente aumenta anche il contrasto.

Il problema della mancanza di neri profondi in stampa invece, escludendo errori di trattamento della carta, di solito è da attribuirsi a sotto-esposizione. In caso di sottoesposizione, nel tentativo di recuperare dettaglio nelle zone scure, si riduce l'esposizione della carta (o si esagera di recupero in post-roduzione) e per conseguenza i neri profondi svaniscono.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
walter1970
esperto
Messaggi: 111
Iscritto il: 07/11/2011, 22:07
Reputation:

Re: maggiore grana

Messaggioda walter1970 » 21/02/2013, 19:45

ciao silver ,allora per avere piu' grana in fase di sviluppo si deve provare ad allungare i tempi di sviluppo?io adesso uso l'id-11.



Avatar utente
-1Turbo-
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 16/05/2012, 1:16
Reputation:
Località: Torino o da qualche parte sulle alpi
Contatta:

Re: maggiore grana

Messaggioda -1Turbo- » 21/02/2013, 20:18

che carta e rivelatore usi ?? e per quanto tempo la tieni sviluppi ??

la mancanza di neri profondi potrebbe anche derivare da un sottosviluppo della carta o no??

l'id11 è praticamente identico al d76, puoi provare ad usarlo 1+3 per ridurre la percentuale di solfito ed allungare i tempi.

ciao


Salvatore

Flickr
"Usate il vostro il cervello, è la parte più importante della vostra attrezzatura" (Kevin Andrews e Warren Miller)

Advertisement
Avatar utente
walter1970
esperto
Messaggi: 111
Iscritto il: 07/11/2011, 22:07
Reputation:

Re: maggiore grana

Messaggioda walter1970 » 21/02/2013, 21:44

no,io sviluppo solo il negativo ,e ho fatto stampare due foto da negativo al lab. solo che i neri sono spenti e allora cercavo di capire se e' colpa del mio sviluppo .
e poi ho visto delle foto con una grana evidente e allora mi interessa capire come fare.

ciao e grazie

walter



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11604
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: maggiore grana

Messaggioda Silverprint » 21/02/2013, 22:12

La mancanza di nero può anche essere dovuta ad errori in fase di stampa, nella scelta di esposizione e contrasto o di trattamento della carta, ma più spesso il problema è dovuto al negativo sotto-esposto.

Per avere più grana è meglio cambiare rivelatore, il Rodinal 1+25 con le 400 asa fa già un bel granone, anche pulito e netto. Con sviluppi lunghi la nettezza si perde. Ci sono anche rivelatori appositi, ma per iniziare proverei il Rodinal.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite