Marginatore Kostiner

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda luibargi » 27/06/2014, 10:54

Silverprint ha scritto:
Bruno0.5 ha scritto:... quali sono i vantaggi dei quattro lame?


Il vantaggio è poter decidere la misura del bordo bianco liberamente su ogni lato, ovvero poter avere, per es, l'immagine sempre centrata sul foglio indipendentemente dalle sue misure.

Per non parlare dei riflessi e penombre che possono creare i due bordi più spessi, cosa che non può succedere con le 4 lame. Ho litigato due mesi con un Laik (nuovo fra l'altro) a 2 lame prima di decidermi a prendere un 4 lame.



Advertisement
Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: R: Marginatore Kostiner

Messaggioda Devis91 » 27/06/2014, 10:59

Silverprint ha scritto:
Devis91 ha scritto:Se qualcuno di voi potesse allegare un progetto di un marginatore 4 lame potrei autocostruirmelo...

Non è semplicissimo. Sai lavorare anche il metallo?


Solo legno non si può?

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2



luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: R: Marginatore Kostiner

Messaggioda luibargi » 27/06/2014, 11:04

Devis91 ha scritto:
Silverprint ha scritto:
Devis91 ha scritto:Se qualcuno di voi potesse allegare un progetto di un marginatore 4 lame potrei autocostruirmelo...

Non è semplicissimo. Sai lavorare anche il metallo?

Solo legno non si può?
Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2

Tempo fa avevo visto passare le foto di un auto-costruito in legno su questo forum ma non sono riuscito a trovarlo. Sembrava fatto bene, il costruttore lamentava però il non perfetto scorrimento delle lame nelle guide in legno.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda Silverprint » 27/06/2014, 11:29

Devis91 ha scritto:Solo legno non si può?


Le lame devono essere di metallo, idealmente di acciaio, molto sottili e con una buona verniciatura a polveri. Il sistema di movimentazione delle lame non lo vedo bene in legno, per la difficoltà di scorrimento, per la precisione e per la durata. Anche inventare un buon sistema, semplice, economico e sicuro per mettere a registro la carta su un piano di legno non mi pare proprio semplice


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda bafman » 27/06/2014, 11:31

di un eventuale bricolage per un marginatore se ne parlava giorni fa; avevo espresso qui il mio parere (e in un post poco sotto isos riporta il link alla discussione che cercava Luigi):
post90943.html#p90943

secondo me qualche maschera ben fatta, per i pochi formati che si utilizzano, è fattibile e pure "elegante", per quanto meno flessibile di un marginatore.

non è facile autocostruire guide che siano fluide ma bloccabili, e bloccabili bene, e che ovunque siano bloccate non vadano poi mai fuori squadro magari di uno o due millimetri... uno o due su quattrocento, che basterebbero per renderlo a mio parere inutile.



Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda Bruno0.5 » 27/06/2014, 20:21

Bruno0.5 ha scritto:... quali sono i vantaggi dei quattro lame?

Silverprint ha scritto:...Il vantaggio è poter decidere la misura del bordo bianco liberamente su ogni lato...


Andrea, grazie del chiarimento, li ho visti solo in foto e mai di persona.
Il due lame ha una vite che ti permette di variare la larghezza del bordo fino a massimo 1 cm circa.

Nell'LPL io posiziono il foglio nell'angolo in alto a sinistra dove c'è il "riscontro" per il posizionamento.

Come si posiziona il foglio in un 4 lame per avere il posizionamento corretto?
C'è un riscontro anche lì?

Grazie



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda Silverprint » 27/06/2014, 22:19

Bruno0.5 ha scritto:Come si posiziona il foglio in un 4 lame per avere il posizionamento corretto?
C'è un riscontro anche lì?

Si certo, ci sono delle battute dove posizionare i fogli, di solito una per ogni formato di carta.

Nella pratica un marginatore a 4 lame ben fatto è davvero tutto un altro andare.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda Bruno0.5 » 28/06/2014, 13:10

Silverprint ha scritto:...Nella pratica un marginatore a 4 lame ben fatto è davvero tutto un altro andare...


Io vivevo così bene e ignaro con i miei due onesti marginatori ed ora mi avete fatto venire voglia del 4 lame!
Ecco, lo sapevo che dovevo stare alla larga da questo forum! :))



Avatar utente
iPol85
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 06/04/2014, 20:01
Reputation:

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda iPol85 » 03/07/2014, 18:28

Ho una domanda molto semplice e diretta da sottoporvi. Ho trovato un paio di margine attori ad un prezzo interessante (per le mie tasche), però avrebbero solamente due lame.
Se non ho capito male il foglio in questo tipo di margine attori va posizionato in alto a sinistra; quindi non sarà mai perfettamente sotto la luce dell'ingranditore o mi sbaglio?


Using Tapatalk

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Marginatore Kostiner

Messaggioda Silverprint » 03/07/2014, 18:29

iPol85 ha scritto:... non sarà mai perfettamente sotto la luce dell'ingranditore o mi sbaglio?

Sbagli, il marginatore può essere posizionato in qualunque punto del piano di proiezione. ;)

Il limite dei due lame é che due dei margini, cioè dei bordi bianchi sono fissi o poco regolabili, di conseguenza uno dei lati avrá un bordo bianco diverso dagli altri. In sostanza non è possibile centrare liberamente qualsiasi formato, su qualsiasi dimensione di foglio, con dimensione del bordo bianco a piacere come con i marginatori a 4 lame.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti