Meopta Color 3 e filtro densità

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda herma » 16/01/2018, 18:12

Fino a ieri ho sempre stampato con il filtro D a zero ma poi mi è capitato un negativo "sballato" dove anche con l'obiettivo tutto chiuso il tempo di stampa era troppo basso (qualche secondo) allora ho provato a muovere la scala D e dopo qualche tentativo ho trovato un tempo accettabile con il filtro intorno a 30.
Ora la domanda che vi rivolgo è: che razza di scala usa il filtro D? Va da 0 a 60 ma 60 cosa?
Sembra che funzioni come un filtro ND ma c'è un legame fra questa scala e gli Stop con cui si classificano le gelatine?



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9125
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda chromemax » 16/01/2018, 18:45

Sono valori di densità, quindi logaritmici, ogni 30 è uno stop, 10 è un terzo di stop, 60 sono 2 stop ecc. Di solito non sono molto lineari ma non importa :)



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda -Sandro- » 16/01/2018, 19:21

Con un po' di pazienza e un densitometro i meopta permettono la registrazione di tutti i filtri, compreso il ND.

Per linearizzarlo ho ripassato alcuni dei fori della griglia che invade il cammino della luce con punte calibrate piccolissime, la noia è stata capire da dove a dove era non lineare ed intervenire sul quella zona allargando qualche foro. TUtti i filtri sono dotati di registri che permettono una messa a punto precisa alla divisione (2 punti).



Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda herma » 17/01/2018, 11:19

inserito per errore
Ultima modifica di herma il 17/01/2018, 13:30, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda herma » 17/01/2018, 13:29

chromemax ha scritto:Sono valori di densità, quindi logaritmici, ogni 30 è uno stop, 10 è un terzo di stop, 60 sono 2 stop ecc. Di solito non sono molto lineari ma non importa :)


Grazie era quello che mi chiedevo anche se mi permane un dubbio non sostanziale per fortuna in questo caso. In "Sensitometria in 10 capitoli" a pagina 4 scrivi "... quindi 0,3 rappresenta una differenza di 1 stop ..." c'è un fattore 100 che mi sfugge ... Che fra 30 e 60 ci sia 1 stop non ci piove ma perché 30 vale 1 stop? A meno che tu non consideri le prime due cifre della mantissa del logaritmo ...
Dunque la mia gelatina da 1 stop equivale a D=30 grazie Diego

Poi @
Avatar utente
-Sandro-
volevo dire che non basta "un po' di pazienza e un densimetro (ad avercelo) ..." ma serve anche grande esperienza e conoscenza che mi mancano! Dovessi arrivare alla decisione di tarare la testa colore la smonto la imballo e te la mando ...



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda -Sandro- » 17/01/2018, 16:25

herma ha scritto:
Poi @
Avatar utente
-Sandro-
volevo dire che non basta "un po' di pazienza e un densimetro (ad avercelo) ..." ma serve anche grande esperienza e conoscenza che mi mancano! Dovessi arrivare alla decisione di tarare la testa colore la smonto la imballo e te la mando ...


Ricuso benevolmente, anche perché trarresti assai poco giovamento da un lavoro del genere.

P.S.: il filtro densità ha la taratura dei gradi isorange: lettura densitometrica moltiplicata per 100, anche per poter avere una scala graduata di facile lettura.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9125
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Meopta Color 3 e filtro densità

Messaggioda chromemax » 17/01/2018, 19:43

Non so perché, forse perché scrivere 0.1 o 0.01 sconcerta le persone o forse per rendere le scale uniformi con quelle dei filtri, non so Meopta ma Durst tara in unità dei densità anche i filtri YMC





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti