mi aiutate?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: mi aiutate?

Messaggio da Willy985 »

Io per il mio primo sviluppo ho usato i video del canale di analogica.it http://www.youtube.com/user/analogicait ed è andato tutto bene, molti dubbi iniziali erano proprio sull'agitazione e vedere questi video mi ha dato una grossa mano :)

PS: ma a proposito chi li ha fatti questi video, etrusco? Beh chiunque sia stato... GRAZIE! :D


I Immagine my Nikon
flickr

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4653
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

mi aiutate?

Messaggio da etrusco »

Si, sono miei :-) abbastanza artigianali ma credo che per iniziare vadano bene ....


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.
ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: mi aiutate?

Messaggio da maxnumero1 »

guarrellam ha scritto:Massimo,non dipende dall'esposizione.Nell'articolo s'intende per sottoesposizione,le zone della pellicola,che non hanno ricevuto una giusta quantita di rilevatore,
e sono rimaste macchiate.All'inizio del trattamento,è il momento più critico,in quanto la pellicola è asciutta,e riceve lo sviluppo,bisogna essere veloci e metodici.Ti possso chiedere di fare un video,e ci mostri come agiti la tank?
addirittura un video? :D
ma x chi mi hai preso,x Spielberg?
a parte gli scherzi,ho rivisto il video riguardante Lo sviluppo - il rivelatore
http://www.youtube.com/watch?v=veQs6dIK ... zg_OSD7UcS
non immaginavo che il momento iniziale fosse il piu critico,nessuno ne ha mai fatto cenno
questa sera ho un rullo da sviluppare,sarò veloce e metodico! :ar!

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1167
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: mi aiutate?

Messaggio da guarrellam »

:D

;)
Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
trinchetto
esperto
Messaggi: 105
Iscritto il: 07/03/2012, 2:39
Reputation:

Quantità sviluppo

Messaggio da trinchetto »

Ho visto il tuo negativo e ti posso confermare che potrebbero essere due i problemi.
O hai un'infiltrazione di luce che eusa la pellicola come guida di luce uscendo dai fori (eventualità secondo me molto remota).
O hai messo poco sviluppo nella tank!!!
La pellicola deve sempre essere coperta dallo sviluppo sennò succede proprio quello che è successo a te.
Comunque fai in fretta a controllare.
Prendi un rullino a colori fai delle foto a casaccio e portale al minilab più vicino.
Se hai un'infiltrazione di luce vale per il b/n come per il colore.
Se le stampine a colori sono perfette prova a misurare quanto sviluppo serve a coprire la spirale nella tank e poi mettine un po' di più.
Fammi sapere.

Avatar utente
trinchetto
esperto
Messaggi: 105
Iscritto il: 07/03/2012, 2:39
Reputation:

La spirale l'hai fissata?

Messaggio da trinchetto »

Scusa ma mi è venuta in mente un'altra causa per il tuo problema.
Nelle tank tipo Paterson, quelle adatte a sviluppare il 35mm. ed il 120, c'è una fascetta di fissaggio per tenere la spirale in basso quando si sviluppa il formato minore.
Se non la metti a seguito dell'agitazione la spirale può stare per un certo tempo in alto, ovvero a metà fuori dello sviluppo.
E il risultato sono anche le righe nere che hai.
E' da verificare.
Ciao

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi