Miglior fotocamera per il 6x9

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 399
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda kiodo » 12/03/2017, 17:31

Dovessi scegliere una macchina per la "street", privilegerei innanzitutto l'invisibilità e la rapidità d'uso. Non metterei nemmeno in classifica una 6x9...
Oltre all'essere troppo appariscente, è troppo lenta, una macchina di quel formato genera immagini con scarsa profondità di campo. Usarla in fretta, col diaframma a 3,5, significa cercarsi rogne: foto sfocate al 99%.
Perché vuoi proprio una 6x9?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 592
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda adrian » 12/03/2017, 17:54

kiodo ha scritto: Usarla in fretta, col diaframma a 3,5, significa cercarsi rogne: foto sfocate al 99%.

aggiungici poi i problemi di planarità pellicola, le tolleranze di una costruzione folding, l'età delle lenti.... sono macchine stupende, ma vanno usate diaframmate, se no si rischia di ottenere negativi peggiori di quelli fatti con una 35mm....
io la bessa 2 heliar la ho e la amo, ma la uso con soddisfazione per paesaggi e foto meditate varie :x



Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 425
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda Tomash » 12/03/2017, 19:31

Sono convinto che, nello street, una Rollei 35 dia risultati qualitativamente migliori di una folding 6x9.
un alternativa potrebbe essere una fotocamera press, tipo Mamyia Press varie o Linhof Technika con dorso Rollex 6x9, erano macchine fatte per i fotoreporter, solide e rapide da usare, ma sono mastodonti che attirano l'attenzione, sicuramente diventerai il soggetto di qualche fotografo street che ti riprenderà con la sua Rollei 35 a tua totale insaputa.

Ma per me il meglio, dato il genere, con quel formato, lo si ottiene con l'Agfa Clack, gran macchina !!!

Immagine



Fabio Pasquarella
esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/07/2016, 20:51
Reputation:

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda Fabio Pasquarella » 12/03/2017, 20:06

Sono d'accordo con alcune precedenti considerazioni, fermo restando che se la scelta del formato è strettamente correlato alla propria visione, nulla vieta di tentare. Recentemente ho usato proprio una folding voitglander medioformato per un reportage durante una ciaspolata e non ho avuto alcun problema se non dovuto alla delicatezza dell'oggetto e al mirino. La velocità di esecuzione non è stata inferiore ad altre macchine che ho (anche 35mm). Se potessi scendere però al 6x6 avresti già più scelta, qualità e flessibilità. Ah, guardati le foto di Häberlin per renderti conto di cosa diavolo tira fuori con diaframmi aperti.



Avatar utente
DavideY
fotografo
Messaggi: 51
Iscritto il: 08/03/2017, 23:46
Reputation:

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda DavideY » 12/03/2017, 21:30

Grazie mille a tutti per le risposte, io volevo semplicemente sperimentare il 6x9 su street ahah



Avatar utente
DavideY
fotografo
Messaggi: 51
Iscritto il: 08/03/2017, 23:46
Reputation:

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda DavideY » 12/03/2017, 21:37

Poi c'è questo genio che se l'è creata una di 6x9, per altro bellissima!!



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2269
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda Elmar Lang » 12/03/2017, 22:42

Il tale del video qua sopra, ha scoperto l'acqua calda: ha costruito da se quello che Plaubel con la Brooks di New York, fece già negli anni '60: la Veriwide-100: una fotocamera spettacolare, che montava appunto lo Schneider Super Angulon 47/8 su fotogrammi 6x9.

Fotografare, ne fece un servizio, mi pare nell'ottobre 2010 ed i risultati erano magnifici.

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
ilmioalias
fotografo
Messaggi: 95
Iscritto il: 26/09/2016, 12:47
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda ilmioalias » 12/03/2017, 23:40

Elmar Lang ha scritto:Il tale del video qua sopra, ha scoperto l'acqua calda: ha costruito da se quello che Plaubel con la Brooks di New York, fece già negli anni '60: la Veriwide-100: una fotocamera spettacolare, che montava appunto lo Schneider Super Angulon 47/8 su fotogrammi 6x9.

Fotografare, ne fece un servizio, mi pare nell'ottobre 2010 ed i risultati erano magnifici.

E.L.


Il commento dell'autore al video: My own constructed 6x9 wide angle camera (eq. 21mm), w horizontal shifting capabilities. Similar to Plaubel Veriwide 100.


Luigi -- Il problema non è la caduta ma l'atterraggio
https://www.flickr.com/photos/ilmioalias/

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3389
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda graic » 13/03/2017, 10:43

Però sinceramente lo shift orizzontale, quando si fanno foto orizzontali non è che serva tantissimo (vabbe eventuali "fughe" orizzontali, ma le linee cadenti restano tali) inoltre in generale avere movimenti su una macchina non reflex e senza possibilità di un vetro smerigliato non è che serva a granchè.
In definitiva un bell'oggetto inutile


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2269
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Miglior fotocamera per il 6x9

Messaggioda Elmar Lang » 13/03/2017, 10:47

Magnifico, allora. Purtroppo, ho visto il filmato senza sonoro, quindi mi son perso questo importante dettaglio.

La Veriwide, non ha la possibilità di decentramento dell'ottica, ma nel caso della VW-fai-da-te, mi pare una possibilità inutile, non disponendo di un vetro smerigliato per controllare l'inquadratura.

E' anche vero che la Veriwide-100 non è facile da trovare (specie se completa del suo mirino originale), quindi ben vengano i prodotti della genialità individuale.

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti