MOLOCH

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: MOLOCH

Messaggioda franny71 » 17/02/2012, 8:44

ho letto poco fa la notizia Pierpaolo, e si, c'è poco da rallegrarsi.
purtroppo credo che nel mercato, come si dice in gergo, "il più pulito ha la rogna"...
questo continuo voler essere ai vertici del mercato, a tutti i costi prima o poi ti presenta il conto, ed è proprio nei momenti di crisi che vengono a galla certi misfatti.
certo, olympus ha perso il treno delle grandi già nel momento di entrare nel settore digital, ha cercato di recuperare con un formato (4/3) che non ho mai capito, è passata al micro quando panasonic e altri avevano già creato il mercato, insomma, di scelte di marketing sballate ne sono state fatte.
mi spiace dirlo, ma a certi livelli credo sia quasi "normale" ci sia lo zampino delle varie mafie.


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Advertisement
Avatar utente
lecicale
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 07/12/2011, 22:28
Reputation:

Re: MOLOCH

Messaggioda lecicale » 25/02/2012, 18:00

Ho letto il post di Pierpaolo e devo dire che secondo me al giorno d'oggi a comandare il mercato è sempre di più l'aspetto finanziario , la grandi aziende sanno che dipende tutto da lì , e molte volte invece di trovare l'idea vincente e magari coltivarla nel tempo seguono solo l'andamente dei mercati e si affidano di più a esperti finanziari che a bravi tecnici.....


Ciao a tutti ,
Matteo

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: MOLOCH

Messaggioda PIERPAOLO » 09/04/2012, 10:07

un altro passo verso il baratro

http://www.ilgiornale.it/esteri/sony_so ... comments=1


gia nel 2005, con i sensori difettosi forniti sopratutto a Nikon (40% della produzione) e pagati direttamente (in quanto Nikon girava la riparazione a Sony, e ricordo che il sensore può arrivare al 50% del costo di una fotocamera digitale) Sony si era trovata al limite delle possibilità. Francamente sembra incredibile che un super colosso come Sony possa trovarsi in cattive acque, ma per un motivo o per un altro la tecnologia digitale non perdona nessuno, aiutata dalla crisi mondiale.
Intanto Olympus getta la spugna, almeno per le entry level, ormai assorbite dai telefonini

http://www.reflex.it/senza-categoria/20 ... try-level/

ma la vera notizia è la perdita, per il secondo anno consecutivo, di 800 milioni di dollari (ottocento milioni, tanto per capirci bene): ma la cavalcata del digitale non doveva portare utili per tutti? Dietro le brillanti e mirabolanti novità si nasconde un buco nero che sta distruggendo le maggiori industrie fotografiche del globo: pazzesco!

Ne rimarrà uno solo?

Pierpaolo



Avatar utente
domx1993
guru
Messaggi: 452
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: MOLOCH

Messaggioda domx1993 » 09/04/2012, 17:24

vngncl61 ha scritto:Questo è un periodo bruttissimo per tutti, lo so per esperienza diretta, circa 2 mesi di trasferta in Estonia ricevendo la paga base, e contenendo al minimo le spese di vitto ed alloggio, e non per vendere qualcosa di fisico, ma solo licenze di brevetti, ed istruire le maestranze.. Non è solo Sony ad essere in crisi, Mitsubishi, la più grande holding giapponese, che ha il controllo della Nikon, non se la passa benissimo.
Come amano dire gli economisti è una crisi sistemica, quando nel '90 cadde il muro di Berlino, e con esso tutto il sistema comunista, applaudimmo tutti, mio nonno, 91enne, mi chiese se avremmo applaudito pure quando sarebbe crollato il sistema capitalista, siamo li li, anche se facciamo finta di niente, forse i Maya avevano ragione, non sarà la fine del mondo, ma di un mondo.

:-h

temo che il sistema capitalista non cadrà mai, è come una fenice che risorge sempre dalle sue ceneri (a proposito, chi lo disse? Non me lo ricordo)...
comunque se cadesse questo sistema capitalista io ne sarei ben contento...


Domenico

Advertisement


  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti