Muffa su Componon

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
vujen
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 23/03/2017, 16:05
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vujen » 27/04/2017, 21:40

Allora, eccoci. Speriamo che la foto vada bene:

Immagine

Come vedi, estratta la pallina, sotto vedo l'altra sfera. Sembra bloccata, ho provato con uno stuzzicadenti ma non va ne sù nè giù. In foto il diaframma è chiuso a 16 (sembra chiuda bene, no?), allego anche foto del diaframma aperto a 2.8, che pure mi sembra sia "giusto".

Immagine

UPDATE: è uscita un'altra pallina... scuotendo l'obiettivo, si sente come un rumore di qualcosa che è rimasto dentro (molto scientifica come descrizione lo so, ma di meglio non posso dire al momento :D )



Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vngncl61 II° » 27/04/2017, 22:13

Quella sotto la prima sfera, ti confermo essere la testa di una molla, l'ulteriore "pallina" uscita dovrebbe essere quella della leva dei click stop. Il rumore che senti, scuotendo l'ottica, è quello della leva di movimentazione delle lamelle del diaframma
Per accedere alla meccanica del diaframma, ed alla molla, devi rimuovere i dadi esagonali, come fare? Onestamente, senza avere l'oggetto tra le mani, non lo so. Sulla circonferenza del barilotto ci sono delle viti?
Quanto sia aperto, o chiuso, il diaframma, ha poca importanza, l'importante è la ripetitività.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
vujen
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 23/03/2017, 16:05
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vujen » 27/04/2017, 22:24

La ripetitività c'è, nel senso che così (ho rimontato le ottiche) l'obiettivo non scatta ma l'apertura iniziale e la chiusura finale è sempre la stessa. Parlo da totale inesperto: mettere a fuoco tenendo aperto a 2.8 e poi esporre con il diaframma tutto chiuso non è in teoria ciò che andrebbe sempre fatto? Certo, magari esporre a f8 piuttosto che a f16 velocizza determinati passaggi, ma in definitiva non modifica la funzionalità dello strumento, giusto?

Chiedo questo perché comunque mi rassicurerebbe sapere di avere uno strumento attualmente usabile.

Per quanto riguarda la faccenda dei dadi esagonali... si, immaginavo anche io, ma in teoria andrebbe tolta la ghiera di plastica trasparente che ha sopra l'anellino di metallo bronzeo. E non ho idea per ora di come si possa fare.
Lateralmente non c'è nulla, a ragionamento dovrei smontare sotto (allego foto), ma per quanto forte io possa spingere (come si evince dalla foto), non si muove nulla. A questo punto mi chiedo a cosa servano quelle due insenature per la chiave a compasso.

Immagine



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vngncl61 II° » 27/04/2017, 22:48

L'obbiettivo è usabile, a tutti i diaframmi, anche se da il meglio a quelli intermedi.
Riguardo le ghiere, cosa usi per cercare di svitarle? Vedo che gli intagli sono rovinati, ci vogliono, una chiave a compasso, di buona qualità, ed una chiave a nastro.
Se anche con tali attrezzi continua a resistere, scalda il barilotto con un phon, prova pure a girare al contrario, non mi sono mai capitate ghiere levogire nelle ottiche, ma non si sa mai.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Advertisement
Avatar utente
vujen
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 23/03/2017, 16:05
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vujen » 27/04/2017, 22:58

Domani passo a comprare queste chiavi, penso che da Brico possa esserci ciò che fa per me. Usavo dei cacciavitini finora.

Si, la ghiera si muove a tutta corsa, però chiaramente senza avere gli scatti per ora non posso avere la completa riproducibilità, non sarò mai preciso alla stessa maniera.

Ho poi fatto una prova di illuminazione rimettendo l'obiettivo sull'ingranditore ed ho notato che provando a mettere a fuoco, mi è impossibile mettere a fuoco tutto il piano. Se un angolo è a fuoco, quello opposto non è precisamente a fuoco. Pensate possa dipendere dal fatto che non ho riavvitato le ottiche perfettamente in maniera parallela?



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vngncl61 II° » 27/04/2017, 23:38

La chiave a compasso al briko non la trovi, forse presso un negozio di articoli tecnici, particolarmente fornito, quella a nastro si, di solito in confezione da 2.
Se le ottiche non sono tenute in battuta, dalle ghiere, è impossibile verificare la corretta messa a fuoco su tutto il piano di stampa.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
vujen
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 23/03/2017, 16:05
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda vujen » 27/04/2017, 23:42

Perdona l'ignoranza: che intendi per "ottiche tenute in battuta"?

Si, vediamo domani quello che riesco a trovare.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4484
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Muffa su Componon

Messaggioda graic » 28/04/2017, 7:29

Per i dadi esagonali, secondo me, con un robo di questo tipo, della giusta misura
Immagine
ci si dovrebbe fare, la chiave a compasso (da cercare online come spanning wrench) è difficile da trovare nei negozi, per un intervento di emergenza può essere usato un calibro (la parte per interni) siccome quasi sicuramente si rovina conviene se uno ne ha/compra uno di quelli supereconomici (però di acciaio)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti