Negativi sottosviluppati

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1150
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Negativi sottosviluppati

Messaggioda guarrellam » 09/06/2013, 15:12

Alla fine ci sono cascato,sono stato tradito
dall' FX1 esaurito.Se fossero stampabili,
quali precauzioni dovrei prendere?
Allegati
DSC_0069.JPG


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Advertisement
Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: Negativi sottosviluppati

Messaggioda .Leo. » 09/06/2013, 17:46

Esaurito o vecchio? Io per quello che l'ho utilizzato.. è stato a perdere! Te come lo utilizzi? quanto tempo è passato dalla sua preparazione?
..dalla foto non ci capisce molto, lo sfondo è grigino e la base una dominante verde/azzurra.. Almeno quello che vedo io a monitor! servirebbe uno sfondo bianco per avere un riferimento visivo.

Per riprendere i neri del negativo (bianchi in stampa) si potrebbe provare il bagno nel selenio, se non troppo sottosviluppata ma cmq ben esposta (zone chiare del negativo>neri in stampa). In stampa lavorare molto con bagni d'acqua durante lo sviluppo per riprendere i neri scurendo e sbianca dopo/durante il fix per i bianchi.. oltre alle normali mascherature/bruciature.

IMHO

:)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti