Negativo sovraesposto o sovrasviluppato?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
jbconti
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 17/09/2016, 11:37
Reputation:

Negativo sovraesposto o sovrasviluppato?

Messaggio da jbconti »

Ciao,
Ho appena sviluppato il secondo rullo da 120 che ho utilizzato con una Rolleiflex 3.5f, il risultato di entrambi i rulli è lo stesso, negativo molto scuro e numeri sul grigio sfocato...
Premesso che la Rollei è nuova per me e non ho ancora appurato con esattezza se l'esposimetro funziona a dovere.
Seconda premessa, la pellicola è una FP4 Ilford che sviluppo a 20° per i 4.15 minuti come da manuale con i vari ribaldamenti, arresto e fissaggio tutti della Ilforf, (per l'arresto 1 minuto e fissaggio 4 minuti sempre a 20°).
Secondo le vostre esperienze si tratta solo di un'esposizione sbagliata oppure sbaglio qualcosa anche nello sviluppo?


Grazie
Allegati
scan.jpg



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4825
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Negativo sovraesposto o sovrasviluppato?

Messaggio da impressionando »

Decisamente sovraesposta....
...a questi livelli il sovrasviluppato poco conta. L'esposimetro delle Rolleiflex difficilmente è ok senza una controllatina come pure l'otturatore. Usa semplice e poco costosa revisione ti mette l'apparecchio in condizioni di andare a meraviglia per decenni.

Avatar utente
jbconti
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 17/09/2016, 11:37
Reputation:

Re: Negativo sovraesposto o sovrasviluppato?

Messaggio da jbconti »

Grazie Paolo,secondo te i numeri che invece non sono ben definiti a cosa è dovuto, sempre alla sovraesposizione?

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9504
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Negativo sovraesposto o sovrasviluppato?

Messaggio da chromemax »

Lascia perdere i numeri e le scritte, sono lì solo per indicare tre cose; il tipo di pellicola, il numero del fotogramma e, quando non ci sono, che si è invertito il fissaggio con il rivelatore in fase di sviluppo. Tutto il resto fa parte della gran quantità di falsi miti e credenze che circolano da più di mezzo secolo e che, grazie anche alla complicità della rete, sono duri a morire
(BTW I numeri sono impressi in fabbrica oltre la cornice dell''immagine, per cui l'esposizione in macchina non ha effetto su di loro).

Rispondi