Neri, ma dove siete?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda franny71 » 30/08/2013, 17:55

MarcoLeoncino ha scritto:Gli studenti spesso stampano con molto contrasto per ottenere buoni neri e bianchi, ma trascurano le sottili sfumature di grigio. A molti viene insegnato che quando si ottiene un buon nero e un buon bianco in una stampa allora si è arrivati a una buona stampa. Invece se si arriva a un buon nero e a un buon bianco, allora si è pronti per iniziare a stampare il negativo. Si è arrivati solo al punto di poter ottenere una buona striscia di prova"
marco, non mi servono citazioni dotte, peraltro già lette, ma consigli su come intervenire per correggere i miei errori, senza offesa...
Qui sotto metto 3 scatti fatti al negativo in questione, scegliete voi il più adatto...

Immagine

Immagine

Immagine


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Advertisement
MarcoLeoncino

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda MarcoLeoncino » 30/08/2013, 18:06

Non volevo offenderti. I miei 2 cent: perchè non fai un provino a contatto di quei negativi? Sono molto utili...



Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda franny71 » 30/08/2013, 18:10

MarcoLeoncino ha scritto:Non volevo offenderti. I miei 2 cent: perchè non fai un provino a contatto di quei negativi? Sono molto utili...

Infatti non mi sono offeso Marco... :)
I provini ce li ho su altra carta e gradazione 1, ma io li uso solo per un riscontro al volo...
Provini a contatto sul 35 mm non credo possano dare poi molte indicazioni, almeno a me...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda luca_dega » 30/08/2013, 18:18

Ti dico i casi nei quali e' capitato a me di avere stampe " mosce senza speranza":
Sviluppo inquinato dall' arresto
carta che ha preso luce

i "neri" se esageri vengon fuori: io son riuscito a "contrastare" una foto dove c'e' talmente tanta nebbia che definirla "soft" e' poco....tra l'altro ero con Andrea...manco a dirlo, mi ha aiutato lui a tirarla fuori...



Advertisement
Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda franny71 » 30/08/2013, 18:20

luca_dega ha scritto:Ti dico i casi nei quali e' capitato a me di avere stampe " mosce senza speranza":
Sviluppo inquinato dall' arresto
carta che ha preso luce

i "neri" se esageri vengon fuori: io son riuscito a "contrastare" una foto dove c'e' talmente tanta nebbia che definirla "soft" e' poco....tra l'altro ero con Andrea...manco a dirlo, mi ha aiutato lui a tirarla fuori...

No Luca, ne l'uno ne l'altro...
Purtroppo.
Di a tua nonna di leggere il forum...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11602
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda Silverprint » 30/08/2013, 19:27

Ciao Franco!

Pensavo di trovare un negativo molto sotto-esposto, invece lo è forse solo un poco.
Insomma un po' di nero ti deve uscire, senza perdere troppo dettaglio nei toni scuri.

Prova a cambiare rivelatore o carta e vedi un po'... comunque se non esce o è sotto-sviluppo (o sviluppo andato/inquinato) o sotto-esposizione della carta.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda franny71 » 30/08/2013, 19:34

Silverprint ha scritto:Ciao Franco!

Pensavo di trovare un negativo molto sotto-esposto, invece lo è forse solo un poco.
Insomma un po' di nero ti deve uscire, senza perdere troppo dettaglio nei toni scuri.

Prova a cambiare rivelatore o carta e vedi un po'... comunque se non esce o è sotto-sviluppo (o sviluppo andato/inquinato) o sotto-esposizione della carta.

Stasera provo la fomabrom, sabato vado da ars imago a prendere della carta nuova, se su fomabrom mi esce il nero quella ilford è bacata... A sto punto come difendersi da venditori 'poco seri'?
Uff...
Andrea, il negativo risale al giorno dopo il nostro incontro, esposto e sviluppato benone secondo me, soprattutto dopo il pippone che ti ho estirpato riguardo l'esposizione... :)
Grazie ancora per quello che hai fatto e continui a fare...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4683
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda impressionando » 30/08/2013, 20:02

Come già detto da Andrea fatti il campione di nero di quella carta..... tante cose si danno per scontate ed è un errore. Il campione di bianco e di nero di ogni carta è un ottimo riferimento.... io ne tengo sempre uno nella bacinella con l'acqua. Tieni però presente che sono poche le carte con cui puoi arrivare in fondo al nero..... spesso il nero della zona 1 è un po' prima del nero sovraesposto....
Altra cosina utile è fare un bollo sovraesposto sul provino a fianco del nero che si vuole nero
....insomma ci vuole un po' di pratica ma non è difficile.
Carte facili al nero sono le Kent Fineprint (nuove) e le Bromide. Carte difficili le Adox MCC110 e le Adox Fineprint Classic. Le Ilford da Te citate non hanno un nero lampante e sfondoso.... non paragonarle alle polytenate con lo stesso nome..... sono tutt'altra cosa. Le RC hanno neri oleosi molto evidenti e stucchevoli, fanno uscire stampe ruffiane.... belle al colpo d'occhio ma all'occhio allenato poco soddisfacenti.



Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda franny71 » 30/08/2013, 20:13

Grazie anche a te per l'intervento Paolo, il bollone nero sul provino non lo avevo pensato, ci provo...
Forse i neri che cerco io, quelli 'wow!' La ilford forse non me li da...
Domani provo a fare 2 foto, una alla ilford, una alla fomabrom...
Forse un viraggio gli darebbe quel quid in più nei neri che vado cercando...
Certo non posso stampare in grado 5 tutto, è questo un ulteriore problema.


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4683
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Neri, ma dove siete?

Messaggioda impressionando » 30/08/2013, 21:05

Il negativo che hai postato non è da grado 5.....
....è ben scritto e denso.
Ma.... se stampi con il 5 i grigi come escono?

...io non vorrei che fossi nella fase "diffusa post condensatore".... in tanti si perdono a cercare l'effetto del condensatore che con la luce diffusa uscirà a fatica o proprio non uscirà.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti