Newbie style :)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Elle88
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 26/03/2014, 0:12
Reputation:
Località: Vicenza

Re: Newbie style :)

Messaggioda Elle88 » 15/05/2014, 9:40

Perché lo so da adesso!!
La ricomprerò!! Più avanti.. Per l estate sono a posto!
Ho comprato una caterva di rulli :) !
Grazie della precisazione Silver!!



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5036
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Newbie style :)

Messaggioda -Sandro- » 15/05/2014, 9:45

Comunque c'è da dire che la pellicola cromogena ottiene il nero non per riduzione di argento metallico (che viene eliminato dalla sbianca), ma per azione di copulazione di coloranti neri associati all'argento e generati dallo sviluppo colore.
Perciò si tratta di pellicole che, come quelle a colori, sono soggette a sbiadimento dopo molti anni.
Se sta a cuore la durata nel tempo dei negativi penso che non esista niente di meglio delle pellicole all'argento.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8305
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Newbie style :)

Messaggioda chromemax » 15/05/2014, 10:41

Imho le pellicole cromogene sono state e sono molto sottovalutate, a prenderci un po' la mano sono prodotti eccellenti, con peculiarità proprie e diverse dalle pellicole BN tradizionali.
Si è vero che il substrato dell'immagine è teoricamente meno robusto (ma anche l'argento è delicatino di suo) ma sono molto più resistenti delle pellicole a colori dato che lo strato è uno solo.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1716
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Newbie style :)

Messaggioda NikMik » 15/05/2014, 12:19

Fra l'altro le pellicle cromogene, con grana (almeno la XP2) quasi nulla, vengono anche molto bene in scansione, al contrario di alcune pellicole BN "tradizionali".
Credo che se uno in un primo tempo non può/vuole sviluppare e stampare da sé, ma vuole sperimentare il bianco e nero e deve poi stampare con processi ibridi, questo tipo di pellicole siano molto indicate.
Io le ho usate fino a quando non ho cominciato a sviluppare e stampare da me, sono state utilissime nella prima fase di transizione al bianco e nero. Forse se avessi dovuto fin da subito (mal)destreggiarmi con chimici e tank e con nostra figlia piccola sempre (amorevolmente) in mezzo, sarebbe stato più difficle all'inizio. Un passo alla volta non è una cattiva idea, a volte. Dipende dalle circostanze.



Advertisement
Avatar utente
davdesmo
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 22/04/2012, 23:27
Reputation:
Località: Giusto di fronte ad un vulcano apparentemente tranquillo...

Re: Newbie style :)

Messaggioda davdesmo » 18/05/2014, 23:39

In primis, grazie a tutti, ché qualsiasi parere/consiglio è cultura, sempre.

Il riferimento alla marmocchia non è tanto legato al tempo (sebbene anche quello sia decisamente scarsissimo) quanto alla presenza in casa dei chimici, diciamocelo chiaro mi fanno parecchia paura...
Già bisogna tenere d'occhio detersivi, sgrassatori, pasticche per la lavastoviglie, cibarie di vario tipo... aggiungere acidi&C. non è proprio il caso almeno per adesso (anche perché la casa non è esattamente la Reggia di Caserta con le sue tremila stanze...).

E tornando all'utilizzo del tempo, per inciso, sì, al momento avremmo altre priorità per quei dieci minuti al giorno... :D :D

Quindi considerando anche che stiamo facendo "scuola guida" e che pertanto non ci aspettiamo al primo colpo di generare opere "Cartier Bresson style" da tramandare ai posteri... visto quanto suggerito... comprerò qualche rullo di Ilford XP2 e di Kodak Tmax (giusto?) tanto per iniziare. E poi se saranno rose... ci pungeremo il giusto :)

Grazie ancora a tutti :)



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11242
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Newbie style :)

Messaggioda Silverprint » 19/05/2014, 0:01

davdesmo ha scritto:Kodak Tmax (giusto?)


T-max 400 CN. Il CN della sigla è quello che la distingue dalla T-max che è una normale pellicola BN.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1716
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Newbie style :)

Messaggioda NikMik » 19/05/2014, 7:11

Mi pare che la cromogena Kodak non abbia sulla confezione il nome "Tmax", ma sia BW 400 CN (questa l'immagine: http://www.westernphoto.it/catalogo/KOD ... 0CN_13536p





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti