Non è mai troppo tardi....

Raccontaci come hai creato, allestito ed eventualmente ampliato la tua camera oscura. Immagini, trucchi, idee e consigli per la creazione di una camera oscura fai da te.

Moderatori: Silverprint, chromemax

Dcanalogue
esperto
Messaggi: 289
Iscritto il: 13/07/2014, 19:35
Reputation:
Contatta:

Non è mai troppo tardi....

Messaggioda Dcanalogue » 18/11/2016, 13:11

Eh già, dovevo aspettare quasi i.... 60 per avere una mia camera oscura. :D
Dopo tre anni dal ritorno alla pellicola però, l'esigenza iniziava a farsi pressante. E allora ho avuto una pensata: perché non ristrutturare un vecchio ripostiglio in giardino ed adattarlo a camera Oscura, pur non disponendo di acqua corrente?
E così ho fatto! 2,70 x 1,70 mt bastano ed avanzano....
Poi, è iniziata l'affannosa ricerca del materiale che, fino a poco tempo fa, ti tiravano appresso basta che te lo portavi via.... :-?

Pian piano ho messo insieme tutti i pezzi essenziali:
Ingranditore Kaiser VCP 6000 con testa a colori per pellicole 35 mm e 6x6
Ingranditore Durst 609 per quelle fino al 6x9
El Nikkor 50mm f/4
Rodenstock Rodagon 80mm f/4 (arrivato insieme al Kaiser)
Rodenstock Rodagon (Zebrato) 105mm f/5,6
Schneider Componar 75mm f/4,5 (arrivato insieme al Durst)
Set filtri Ilford da applicare sotto l'obiettivo del Durst.
Due Lampade Kindermann
Timer Viponel (preso insieme ad altre cose da un altro frequentatore di Analogica.it)
Due marginatori (18-24 in buone condizioni... 30x40 penoso ma... economico)
Timer digitale a tre vie tipo Patterson
Bacinelle varie, pinze, termometro....
Lampade di ricambio etc.
Ho ordinato anche un metronomo digitale ma attualmente, è disperso nei meandri delle poste italiane.... :wall:

Poi, piano di lavoro autocostruito, lavello, cassettiere, appendino per asciugare etc...

Per l'acqua mi sono organizzato con una tanica da 25 lit. e pompetta da acquari. Lo scarico avviene in un contenitore da 50 Lit.
Gli sviluppi esauriti li accantono in un altro bidone in attesa di portarli all'isola ecologica (mi devo informare)

Per ora stampo su RC, quindi per il lavaggio non ci sono problemi. Quando inizierò con le FB mi toccherà portarle in casa per lavarle in bagno...
Le pellicole (per ora) mi conviene continuare a svilupparle in bagno...

Ora sono in attesa delle lampade per costruirmi un bromografo per le stampe con tecniche alternative...

Magari poi faccio un paio di scatti dimostrativi ed allego il tutto..... :)


Just some old cameras.... ;)
Leica R-E - Leica M2
Mamiya RB 67 - Rollei 3,5 F
MPP Mark VIII 4"x5"
Blog: https://thefilmrenaissance.wordpress.com/

Advertisement
Avatar utente
Generation79
fotografo
Messaggi: 63
Iscritto il: 28/02/2016, 9:14
Reputation:
Località: Ascoli Piceno

Re: Non è mai troppo tardi....

Messaggioda Generation79 » 22/11/2016, 7:07

Hai aspettato un po, ma mi sembra che hai iniziato alla grande! Complimenti!
;)



Dcanalogue
esperto
Messaggi: 289
Iscritto il: 13/07/2014, 19:35
Reputation:
Contatta:

Re: Non è mai troppo tardi....

Messaggioda Dcanalogue » 22/11/2016, 7:23

Generation79 ha scritto:Hai aspettato un po, ma mi sembra che hai iniziato alla grande! Complimenti!
;)


Grazie!
Beh, in realtà non tanto alla grande..... il minimo indispensabile. :)


Just some old cameras.... ;)
Leica R-E - Leica M2
Mamiya RB 67 - Rollei 3,5 F
MPP Mark VIII 4"x5"
Blog: https://thefilmrenaissance.wordpress.com/

Avatar utente
areabis
guru
Messaggi: 645
Iscritto il: 21/03/2014, 15:20
Reputation:
Località: Cervia

Re: Non è mai troppo tardi....

Messaggioda areabis » 22/11/2016, 9:07

direi che hai tutto quello che ti serve ..... adesso devi solo stampare!


Stefano da Cervia

la passione tinge con i propri colori ciò che tocca ...

https://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Ritratto della tua Camera Oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti