Obiettivi: FD o OM?

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da lorypiccolo »

Ciao a tutti, sono interessato a comprare una reflex analogica degli anni 80 più o meno; in primis avevo pensato ad una canon a1 o se ce la facevo con i soldi ad una f1 e come primo obiettivo il 50mm 1.4; però girovagando sul web ho visto che anche le olympus e le ottiche zuiko sono abbastanza lodevoli o almeno così sembra. Mi chiedo quindi se come macchina una OM4 sta alla pari di una F1 e se le ottiche zuiko qualitativamente stanno alla pari con le canon fd! Grazie :)



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 913
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da PIERPAOLO »

le due macchine da te citate hanno caratteristiche diverse: la F1, macchina professionale, è un gradino sopra tutte specie la new, per costruzione ed accessori.

La Canon A1 è un'ottima macchina ma consuma molto la batetria e talvolta il carboncino dell'otturatore si consuma e non è facile ripararlo, consiglierei una Canon AE1 o AE1 P
puoi vedere a proposito questo mio articolo

http://www.reflex.it/leggere/2010/10/canon-ae-1/

Sulle ottiche nella resa siamo quasi alla pari, sino al 135mm (parlo delle ottiche più comuni e con aperture convenzionali, sulle luminose Canon primeggia, fa eccezione lo Zuiko 55/1,2), per i teleobiettivi non c'è storia a favore di Canon, che ha sempre prodotto una serie di cannoni eccezionali. A favore di Olympus pesi e dimensioni, oltre ai due super classici 18 e 21mm.
anche sul 18 Zuiko puoi leggere

http://www.reflex.it/test-prove/in-prov ... uiko-18mm/

....
in conclusione: Olympus per un corredo piccolo e leggero, Canon FD per un corredo completo. Come corpi le due Canon F1 hanno pochi rivali, comunque ottima la OM-1.

Pierpaolo

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da lorypiccolo »

Grazie molte per la rapida ed esauriente risposta. Facendo una piccola indagine di mercato su ebay il prezzo di un corpo F1new o una Olympus OM4 è quello più o meno, dai 300 in sù; per le ottiche io sono per un 50mm 1.4 o 1.2, anche la olympus ha fatto un 50mm 1.2 ma su ebay non ce n'è proprio traccia, invece l'1.4 zuiko lo si trova, certo non con la stessa abbondanza degli fd, ed il prezzo è più o meno quello; l'unico dubbio è che un giorno si rompe sta macchina se è una canon ho più probabilità di trovare un pezzo di ricambio, olympus non so... comunque devo decidere cosa voglio farci con questa macchina, se mi voglio fare un corredo completo oppure un set ridotto che mi permetta di fare un pò di reportage e di ritratti.

utente04

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da utente04 »

Premesso che si sta parlando in entrambi i casi di materiale di livello ottimo, la mia personalissima preferenza è orientata verso una bella OM-1 Olympus, meccanica priva di complicazioni, indipendente dalla batteria (salvo che per l'esposimetro), piccola leggera e maneggevole.

Riguardo le ottiche direi che con ZUIKO vai sul sicuro, aggiungo che , parere personale, per trovare paragoni al club del 2 (21,35,100 f.2) bisogna scomodare mostri sacri di teutonica fattura.
Ma anche con obiettivi di più abbordabile livello non vai male, il semplice 50 1,8 per me è assolutamente di primissimo livello.
Riguardo la F1 Canon, per carità, una macchina magnifica ma pesantina, più complessa, modulare, e con complicazioni che possono essere utili, ma anche no.
La serie A di Canon , non mi ha mai entusiasmato.

Avatar utente
porcospino99
guru
Messaggi: 304
Iscritto il: 28/10/2010, 12:06
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da porcospino99 »

Io posseggo un corredo FD discretamente completo. Ho anche una f1new e non posso che parlarne benissimo. E' pesante è vero, ma è il prezzo della robustezza e della completezza. Con un sistema FD (prezzo a parte) qualunque cosa ti possa servire (dal vetrino di messa a fuoco all'ottica basculante TS) lo trovi. Il prisma ad esempio è intercambiabile a seconda delle esigenze e così via.... Alla F1 ho abbinato una AE1 da battaglia se sono in situazioni in cui ho "paura" per il corpo macchina (in spiaggia ad esempio o in barca).

Però parlo bene della canon perchè lì sono finito al pricipio e rimane il mio corredo principale, ma della olimpus ho sempre letto e visto di buono. Io ad esempio vista la pesantezza e l'imponenza della F1 ho "dovuto/voluto" abbinare un corredo m42 con un corpo fujica da 40 euro, poi ho aggiunto una telemetro ad ottica fissa compatta.... insomma le esigenze vengono e variano con il tempo.

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1063
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da claudio44 »

ho molti obiettivi della serie om e la qualità è altissima.. sui canon non so....

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da lorypiccolo »

fotoloco ha scritto:Premesso che si sta parlando in entrambi i casi di materiale di livello ottimo, la mia personalissima preferenza è orientata verso una bella OM-1 Olympus, meccanica priva di complicazioni, indipendente dalla batteria (salvo che per l'esposimetro), piccola leggera e maneggevole.
sceglieresti una om1 ad un om2 o om4 solo per quanto riguardo la manegevolezza oppure ritieni che le innovazioni portate sugli altri corpi siano poca cosa??

Mi faccio tutte queste domande perchè uso da qualche mese una sigma sa7 con un piccolo corredo di obiettivi, ma devo dire che non mi soddisfa; comprare un 50mm di alta qualità per la mia sigma mi costerebbe quasi quanto comprare una vecchia reflex analogica bella robusta e un 50ino di alta qualità di allora... quello che mi preoccupa è se prendendo una di queste macchine ho più o meno le stesse cose che mi offre questa sigma, lettura spot o semispot, esposimetro all'interno del mirino anche in manuale, profondità di campo... ad esempio mi "spaventa" un pò l'esposimetro ad ago nel mirino non avendolo mai sperimentato!!

Grazie :)

Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da ->KappA<- »

Ciao, possiedo due macchine con innesto FD.
La prima è una Canon AE1 Program, è una bella macchina, trovo che i suoi pregi principali siano la buona ergonomia (dimensioni non lillipuziane e guancettina anteriore fanno miracoli), il mirino davvero molto ampio e luminoso che permette una facile messa a fuoco anche con ottiche non particolarmente luminose, la silenziosità di scatto (per essere una reflex, s'intende!) e le pochissime vibrazioni.
Certo non ha solo lati positivi, il funzionamento manuale è scomodo, dato che l'esposimetro non risulta accoppiato alla ghiera dei diaframmi, e l'automatismo a priorità dei tempi non è pratico come quello a priorità di diaframmi.
Mancano alcuni strumenti accessori utili come la staratura intenzonale dell'esposimetro (è però presente il blocco della memoria) e il controllo visivo della profondità di campo (che, a dire il vero c'è, ma è attivo solo in manuale...mistero!).
Non particolarmente ricco di informazioni nemmeno il mirino, solo la scala dei diaframmi (numeri luminosi molto comodi al buio) e l'indicatore del modo manuale.
Forse anche il prontoflash, ma, non avendone uno dedicato, non lo so.
Se vuoi far pratica entrando senza svenarti nel mondo FD è sicuramente un buon acquisto, anche se penso che con poco di più si possa puntare diretamente alla sorellona A1, stessa filosofia costruttiva ma molto più completa.

La seconda è una F1 volgarmente chiamata "old" (a dire il vero la denominazione corretta sarebbe F1n, piccolo aggiornamento della F1, da non confondere con la F1 New che è proprio un'altra macchina).
Beh, si tratta di un apparecchio completamente manuale grosso, massiccio, pesante (quasi un kg solo corpo!), che sprigiona sensazioni di robustezza da ogni angolo.
Si tratta di una meccanica pura (e che meccanica, ho sbirciato sotto la gonnella della mia e m'è venuto uno sturbo!), la batteria, purtroppo del tipo al mercurio, alimenta esclusivamente l'esposimetro, tutto il resto è solido metallo di prima qualità montato con precisione assoluta.
Una gioia per gli occhi, le mani e le orecchie!
Il mirino è ampio e luminosissimo, al suo interno è visibile il tempo di scato ma non il diaframma, però, a farci ben caso, non è impossibile ricavarlo dalla paletta con l'anellino di riferimento per la lancetta del galvanometro con un minimo di esperienza, visto che si muove assieme alla ghiera.
La macchina ha una dotazione completa, controllo della profondità di campo, sollevamento preventivo dello specchio, avanzamento anche additivo, schermo di messa a fuoco e pentaprisma intercambiabile, ed è inserita in un sstema di accessori completo.
In più ha un esposimetro semispot, la cui area è chiaramente delimitata nel mirino) molto efficente e pratico, dopo che ci si è fatta la mano (specie se, come me, si era abituati alla lettura media pesata al centro).
E un'ammiraglia della vecchia scuola, una macchina che può davvero sperare di durare per sempre.

Ma, se la F1 (o anche la New) fosse troppo costosa ti consiglio di valutare una outsider di tutto rispetto, la Canon FTb QL, macchina eccellentemente costruita, con alcune soluzioni in comune alla F1 old (esposimetro, sollevamento specchio, controllo PDC) e non esageratamente costosa.

Sulla serie OM so poco (ai tempi girava voce che il mirino delle OM1 e 2 non fosse il loro piatto forte, ma, non avendolo mai provato, questa valutazione resta nel campo dele ipotesi), quindi non mi pronuncio, ma se le vecchie Canon FD ti risultassero troppo massicce e preferissi un corredo più compatto considera anche l'eccellente Pentax MX, che, oltretutto, ti permetterebbe di accedere ad un corredo che ha pochi eguali per vastità ed economia.
Oltre che qualità (possiedo un corredo Pentax-M da 10 anni, per fare solo un esempio devo ancora trovare ( T* a parte) ottiche che, incassino il controluce come loro). ;)

utente04

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da utente04 »

Lrypiccolo ti ho consigliato la OM-1 in base alla mia visione delle cose che può essere , oppure no, uno spunto di riflessione.
Visto che si sta parlando di una macchina da uso, io prediligo sempre macchine meccaniche con meno elettronica possibile o meglio senza elettronica, e più maneggevoli possibile.
Tutto quello che non c'è non si può rompere.
Tutto ciò che si rompe è oggi difficilmente riparabile e anche quando si può , costa molto.
Una reflex meccanica, è molto difficile che sia non riparabile, al contrario di una zeppa di elettronica anni 70/80.
Per questo motivo eviterei nel sistema OM la 4, che pur essendo una macchina magnifica non è esente da problemi legati all'elettronica , all'eccessivo consumo di batterie, e altre piccole cose che oggi possono diventare problematiche, senza contare che non è esattamente a buon mercato , ancora adesso.
Col tempo mi sono sempre di più allontanato dalle sofisticazioni tecniche, che nell'uso pratico spesso distraggono e basta.
Il fattore peso è un'altra variabile fondamentale per me.
L'equilibrio tra completezza/qualità del corredo e il suo peso/trasportabilità è importatissimo, sembra niente ma un chilogrammo in più o meno trasportato in schiena per una giornata intera fa la sua bella differenza.
Con il sistema OM, Maitani rivoluzionò la reflex: il massimo della qualità nel minimo spazio, se fai un paragone tra le ottiche ZUIKO e le pari focali delle altre marche capirai facilmente il concetto di massima qualità nel minimo ingombro.
E la qualità è davvero ad altissimi livelli.
Ovviamente è solo la mia considerazione , una chiave di lettura tra le tante.

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1063
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: Obiettivi: FD o OM?

Messaggio da claudio44 »

se devo dire la mia sulle olympus, quelle della serie professionale, cioè om 1 2 2 sp 3 e 4 sono tutte di altissimo livello, ma ti consiglio la om4 che trovi a prezzi poplari; se poi trovi la om4 ti meglio ancora, ma tutte in buone condizioni; questa macchina ha un sistema di esposizione probabilmente ancora all'avanguardia, ti fa capire davvero come fotografare e puoi anche divertirti con il sistema zonale, vista le lettura spot e come ti determina le sotto e sovraesposizioni ( calcolate a 1\3 di diframma) le altre sono un po' troppo vecchie e possono dare problemi di affidabilità; certo potendo scegliere meglio la om3, meccanica e robustissima, ma nell'usato la trovi al minimo sui 600 euro; la om4 in genere non dà problemi elettrici, consuma un po' le pile, ma basta toglierle quando non si usa, un problema me lo ha dato ma era meccanico, e addirittura l'ho risolto da solo; quindi per me potendo om3 oppure om4 possibilmente ti, ottiche orginali olympus e vedrai i risulatati, ciao

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi