obiettivi per minolta srt 101

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Chiccopiteco
esperto
Messaggi: 131
Iscritto il: 01/03/2012, 14:04
Reputation:
Località: Zena!!!

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda Chiccopiteco » 05/05/2012, 13:29

Ciao,
prova a dare un'occhiata QUA ..."purtroppo" sono solo obiettivi Minolta :D ...ovviamente esiste anche un altro grande parco di marchi come ti suggeriva Pierpaolo.
Se vuoi negozi fisici ci sono Foto Dotti e Foto Dozzese nel bolognese che offrono 6 mesi di garanzia.
:-h


...ah... secondo me non si dovrebbe scegliere una macchina digitale che assecondi (tramite anelli adattatori) obiettivi non proprietari... ma è solo una mia opinione O:-)



Advertisement
Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda ->KappA<- » 05/05/2012, 19:04

Uso abitualmente obiettivi analogici con anello adattatore sulle mie Eos digitali, ho anche una stampa di un metro d lato nel soggiorno realizzata con queste combinazioni.
Ci sono evidenti limiti già con le ottiche dotate del corretto tiraggio (e quindi che possono sfruttare anelli senza aggiuntivi ottici) figuriamoci introducendo elementi non previsti! ;)



Avatar utente
Belfagor
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 03/06/2012, 10:46
Reputation:

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda Belfagor » 10/06/2012, 18:23

Io ho montato i miei obiettivi Hasselblad sulle Nikon digitali. Funziona tutto a parte l'esposimetro.
Questo ibrido mi ha riconciliato un po' con il digitale perché ci vuole pazienza per scattare e sembra di avere la pellicola.


Ciao

Enrico



Avatar utente
risa
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 22/10/2018, 13:26
Reputation:

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda risa » 26/10/2018, 10:17

Scusate la domanda da principiante innanzitutto. Se ho capito bene e per non sbagliare gli acquisti, quindi, visto che compro su internet, e ho una Minolta SRT 101, se compro obiettivi minolta MD l'attacco va bene e non necessitano anelli adattatori?
Vorrei porvi una seconda domanda. Comincio a provare foto un poco più "difficili" e questa sera -forse!- potrei cogliere l'occasione di fotografare un concerto jazz, che non è molto illuminato come quelli di rock e durante il quale si usano solo (di solito) luci bianche. Avrei pensato di evitare il flash e di usare una kodak b/n 3200 Tmax da tirare a 6400 con tempo 250. Nei momenti di luce più forte vorrei usare un'apertura 5,6 e nei momenti di luce tenue un'apertura 4: è plausibile?
L'esposimetro incorporato a volte mi fa cilecca.
Ciao, grazie



Advertisement
Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 632
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda tonyrigo » 27/10/2018, 1:19

Con i pochi EV del concerto servirà di sicuro un esposimetro esterno.

I ROKKOR MD sono proprietari su SRT101, quindi nessun problema.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Madmaxone
guru
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda Madmaxone » 27/10/2018, 8:17

Seguo con interesse.
Dubbio:
La grana di una 3200 non è eccessiva?
Come ottica, a cosa pensavi?
Riesci ad avvicinarti ai soggetti?
Max



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 632
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda tonyrigo » 27/10/2018, 8:57

Lo stesso grande GIANNI BERENGO GARDIN, passato controvoglia da poco al digitale, ha affermato in più occasioni che il vero vantaggio del digitale sono gli alti ISO e pure regolabili (magari con AUTO ISO).

Le foto al buio non sono appannaggio dell'analogico, ma diventano campo di sperimentazione.

Un quarantina abbondante di anni fa mi trovavo spesso a fare foto ad alti ISO (ASA in quel tempo), ma gli alti erano i 1.600.
Ricordo che a 3.200 si sgranava tutto in una grana spaventosa (non che a 1.600 fosse poca, anzi ...).

Oggi non so se le emulsioni sono cambiate tanto in meglio sotto questo profilo, anzi: sono curioso di saperlo.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8516
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda chromemax » 27/10/2018, 10:04

Non è che prima del digitale si fotografasse solo a mezzogiorno! Anzi l'immaginario fotografico Jazz è stato fatto dalle foto analogiche tanto che gli scatti digitali tentano di scimmiotarne l'atmosfera. La grana c'è, bisogna farla diventare un elemento che gioca a favore della foto anzichè contro.



Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 198
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda -MarcoN- » 27/10/2018, 10:11

tonyrigo ha scritto:Lo stesso grande GIANNI BERENGO GARDIN, passato controvoglia da poco al digitale


Da dove viene questa affermazione a dir poco incredibile?


M. N.

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 632
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: obiettivi per minolta srt 101

Messaggioda tonyrigo » 27/10/2018, 10:13

Assolutamente d'accordo!

Ed amo la bella, buona, vecchia grana della pellicola.

Però ci si fermava, e rigorosamente in BN, a 1.600 - 3.200 ASA.

Oggi si scatta a colori senza PP a 3.200 - 4.000 ISO ed in BN a 12.000, con un file bello pulito (a 12.000 c'è rumore, ma in BN non da fastidio più di tanto).

Poi se fai PP arrivi rispettivamente a 50.000 e 400.000 ...

E diventa la "luce del buio".

Con una SONY A7S.2 a 400.000 ISO ed un'ottica F0,95 "vedi" molto di più di un visore notturno G1+ e forse anche un pò di più di un G2 (non ho fatto confronto diretto con quest'ultimo, con il G1+ si).

Dove a occhio nudo vedi tutto nero, sembra che improvvisamente qualcuno abbia acceso un faro!

Provare per credere ...

Le partite di calcio in notturna a luce artificiale ed a colori nei campetti di provincia le faccio sempre tra 8.000 e 25.000 ISO (ovviamente con PP): se non usi quegli ISO non riesci a scattare a 1/1.500, che è il tempo minimo per avere foto eccellenti in quello sport, perchè con tempi più lenti si crea un microcomosso da movimento che ingrandendo molto si vede ed in quello sport si viaggia spesso intorno a fattori di crop del 50-100%.
Questo non perchè non bastino i tele (un 400 basta e avanza e di solito si usano zoom intorno a 100/400), ma perchè da una foto devi poi chiudere sul particolare di gioco.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti