Pellicola per paesaggio

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
maxmars
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 30/01/2015, 9:16
Reputation:
Località: Modena
Contatta:

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda maxmars » 23/04/2015, 15:28

-Sandro- ha scritto:Secondo me proporre una scansione, che passa inoltre attraverso diversi spazi colore non allineati, per mostrare la resa cromatica di una pellicola non ha molto senso.


Ah si parlava solo di quello? Pardon, non avevo capito.



Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1909
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda NikMik » 23/04/2015, 15:37

tarkus ha scritto:La fuji Pro è quella meno descritta cosa ne pensate in particolare?
In cosa si differenzia con la PORTRA ?


Guarda, proprio ieri ho visto una sessantina di stampe (fra cui moltissime di paesaggi) fatti da un mio familiare in un luogo di montagna con pellicola Fuji Pro 400 H formato 35mm.
Fra l'altro anch'io ero lì quando le foto venivano fatte, e ricordo molto bene i luoghi, i colori e la luce che c'era.
A me le stampe hanno fatto una OTTIMA impressione: non so entrare nel tecnico, ma noto molta fedeltà e piacevolezza dei colori, le stampe ricreano proprio l'atmosfera e la luce complessa che ricordo - lago ghiacciato, riflessi, montagna, bosco, neve, nuvoloni, case - insomma una resa cromatica neutra e di gran classe, a colpo d'occhio per niente inferiore a quella della Portra 400 che uso io (le poche volte che faccio negativo colore).
Per la resa dell'incarnato sceglierei Kodak, ma per paesaggi è questone di di gusti. Prènditi un rullo di entrambe le pellicole e provale una volta sugli stessi paesaggi!
Sulla grana non so dirti, perché le stampe erano abbastanza piccole. Magari a ingrandimenti spinti la Kodak farà valere la sua grana più fine, ma non lo so. Per parlare seriamente occorre fare confronti seri, io volevo solo comunicarti queste recenti impressioni da "spettatore".



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5645
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda -Sandro- » 23/04/2015, 15:40

maxmars ha scritto:
Ah si parlava solo di quello? Pardon, non avevo capito.


Non fraintendermi, non volevo essere antipatico.
Il fatto è che la percezione del colore è già molto soggettiva, se inoltre proponi una scansione (non veritiera) che passa per un monitor (non veritiero) non vedo come si possa capire se la pellicola piace o no.

Il mio consiglio è stampare, e poi decidere se piace.



Avatar utente
tarkus
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 05/02/2014, 13:17
Reputation:
Località: Napoli

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda tarkus » 23/04/2015, 17:27

Purtroppo ha Ragione Sandro,dico purtroppo,perché sarebbe bello scambiarci scansioni e capire il carattere delle nostre amate pellicole.
In ogni caso vi ringrazio ancora dei vostri pareri,non mi resta che sperimentare questa fuji 400H,
Anche se l'ho già provata con risultati soddisfacenti ma era scaduta quindi non un buon metodo di paragone.

Mi aspetto i colori freddi e taglienti della fuji,la tecnologia giapponese ha tutto un suo stile riguardo la fotografia analogica,a partire dagli obiettivi.
Però potrebbero non dispiacere per i paesaggi.
Per i ritratti dopo aver sviluppato il 4 rullo di PORTRA credo sia imbattibile!

P.s credo il metodo migliore per dare consigli sulle pellicole è descriverle minuziosamente come uno scrittore potrebbe descrivere una banale sedia



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5645
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda -Sandro- » 23/04/2015, 18:14

In effetti la 400H è più fredda della portra e a me piace di più proprio nel paesaggio dove i colori stucchevoli mi disturbano non poco.



Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda ooxarr » 24/04/2015, 22:27

è vero, i verdi della fuji a me piaciono molto. mentre nelle giornate grige o al tramonto la portra fa risaltare in modo interessante gli oggetti colorati o i riflessi del sole sulle nuvole per dire.
poi una ha grana più fine e maggiore sensibilità, mentre l'altra ha una maggiore costanza del colore scattando a +/-1 o 2 stop



Avatar utente
Bonjo2014
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/12/2014, 11:34
Reputation:

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda Bonjo2014 » 09/05/2015, 10:38

Devo far sviluppare una decina di rullini potra 160 quasi tutte le foto sono paesaggio
ti faccio sapere...




Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1909
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda NikMik » 05/04/2019, 17:40

.
Ultima modifica di NikMik il 05/04/2019, 17:43, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1909
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Pellicola per paesaggio

Messaggioda NikMik » 05/04/2019, 17:41

impressionando ha scritto:@maxmars
Da Sx.....
Ravino, Vallestrina, Passone, La Piella, Sasso del Morto, Cusna, Prampa.


'mazza oh, che occhio... scommetto che te li sei fatti tutti in cordata, con macchine costose penzolanti al collo, facendo pure buoni scatti...





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti