Pensando al GF

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
JacopoCh
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/11/2011, 10:17
Reputation:
Località: Nettuno (RM)

Pensando al GF

Messaggioda JacopoCh » 04/03/2015, 13:16

No, non sto parlando del Grande Fratello!
Ci sto pensando sempre più seriamente, merito anche del fatto di ricercare un controllo accurato nel SZ...
L'idea che mi gira in testa è quella di cercarmi un banco ottico per farci dei paesaggi o naturalistica in genere. Niente architettura ne studio.
Visto che più cerco informazioni più capisco di non capire quindi... mi tocca chiedere a voi! Cosa mi conviene cercare?
Pensavo di superare il 4x5 e di puntare su un 13x18 più che altro per cominciare a stampare principalmente a contatto e non essere vincolato da una necessità di rimettere profondamente mano alla CO!
Voi che ne pensate? Viste le esigenze penso che una folding di questo formato sia l'ideale... o sbaglio?
Altre idee/suggerimenti/spunti?
Grazie mille ragazzi! :-h



Advertisement
Avatar utente
svarfi
esperto
Messaggi: 240
Iscritto il: 23/11/2010, 19:44
Reputation:

Re: Pensando al GF

Messaggioda svarfi » 04/03/2015, 13:33

Secondo me il 5x7 non ha senso.
Le lastre non sono così presenti a catalogo come il 4x5.
Se poi un domani ti viene voglia di fare ingrandimenti è difficile trovare un'ingranditore adatto, e soprattutto sono un bel pò più grandi degli altri.
Un altro aspetto è che se hai intenzione di fare paesaggio e ti vuoi allontanare un pò dall'auto il formato giusto è il 4x5 che è nel suo complesso più leggero.
Se proprio volessi fare stampe a contatto opterei x il 18x10.
La folding è sicuramente una buona base di partenza, x molti anche un arrivo. A me hanno sempre dato un senso di fragilità e ho optato per la Sinar F. È più pesa ma è veramente ben fatta e robusta. Me la sono portata in viaggio e non ha fatto una piega. Poi ripeto è stata una mia impressione che comunque rimane soggettiva. Se hai la possibilità ti conviene andare a fare foto insieme a uno che ce l'ha per capire bene il GF.


Sent from my iPad using Tapatalk



Avatar utente
JacopoCh
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/11/2011, 10:17
Reputation:
Località: Nettuno (RM)

Re: Pensando al GF

Messaggioda JacopoCh » 04/03/2015, 13:51

parlando di 4x5 volevo provare a dare una sbirciata a questa...
intrepid-4x5-nuova-folding-super-economica-t9577.html
Tanto di soldi se ne buttano tanti, questa sarebbe il minimo!

Il problema è che con il 4"x5" è praticamente obbligatorio l'ingrandimento... Ad oggi non saprei dove sistemare un altro ingranditore!
Il 13x18 (nei principali siti on line le lastre sono disponibili, mi sembra) già mi permetterebbe qualche soddisfazione a contatto...
Il 18x10? forse intendevi 8"x10"? Scusami ma tra pollici e cm mi sto confondendo! Insomma, se è quello (20x25cm) già andiamo su dei bei bestioni... Dicevo 13x18 per un compromesso tra dimensioni e portabilità...
No?



Avatar utente
JacopoCh
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/11/2011, 10:17
Reputation:
Località: Nettuno (RM)

Re: Pensando al GF

Messaggioda JacopoCh » 04/03/2015, 13:54

guardando meglio il 13x18 è limitato come scelte di pellicole, hai ragione...



Advertisement
Avatar utente
svarfi
esperto
Messaggi: 240
Iscritto il: 23/11/2010, 19:44
Reputation:

Re: Pensando al GF

Messaggioda svarfi » 04/03/2015, 14:20

Si si l'8x10...
Il banco del 3d che hai postato non mi piace. A questo punto lo farei da me senza andare in giro per il mondo a prendere 3 pezzi di compensato.
Poi ripeto è sempre tutto soggettivo.
L'8x10 è sicuramente un bestione ma per fare le stampe a contatto è il max!
E poi perchè un altro ingranditore? Io ne ho uno che fa tutto...
Anche se da quando ho il 4x5 non mi riesce più uscire per paesaggi son la 6x6.



Sent from my iPad using Tapatalk



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9345
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Pensando al GF

Messaggioda chromemax » 04/03/2015, 16:01

Io trovo il 13x18 un formato stupendo ed è un peccato che non abbia avuto la diffusione che merita; è il formato più piccolo che permette di ottenere una stampa a contatto decente e può essere ingrandito più agevolmente rispetto all'8x10. Il rapporto di formato è molto più dinamico e proporzionato rispetto al "più seduto" 4x5 (e 8x10). L'attrezzatura non è certo al livello di portabilità del 4x5 ma è più "dinamica" dell'8x10 e imho è il miglior compromesso tra l'eccellenza qualitativa data dalla grandezza della pellicola e trasportabilitò. La differenza qualitativa rispetto al 4x5 si vede, soprattutto se si usano pellicole sensibili. In effetti la scelta delle pellicole è ridotta ma cercando si trovano tutte le sensibilità. Dipende molto da quello che vuoi fare e da quello che ti aspetti, azzeccare tutto alla prima botta senza provare prima è difficile :)



Avatar utente
photo8x10
esperto
Messaggi: 132
Iscritto il: 17/02/2015, 14:45
Reputation:
Località: Prato
Contatta:

Re: Pensando al GF

Messaggioda photo8x10 » 04/03/2015, 16:03

Personalmente di consiglio subito il passaggio all' 8x10" specie se vuoi stampare a contatto.
Il 5x7 è un formato bellissimo da usare, anche le stampe a contatto sono magnifiche, ma di contro le pellicole si trovano male, rispetto al 4x5" o 8x10".
Il 4x5" lo lascerei perdere, non è un formato che prediligo, sinceramente non lo amo molto.


"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)
Contatta:

Re: Pensando al GF

Messaggioda Aleksej6 » 04/03/2015, 16:22

Concordo con Chromemax per quanto riguarda l'eccellenza del 13x18, ho appena fatto degli ingrandimenti fino a 40x50 (nemmeno esagerati) e c'è una quantità incredibile di dettaglio e si vede che siamo ancora a ingrandimenti veramente limitati (pellicola 100 asa); non dico che non ci sia nel 4x5, ovvio è anche quello un piacere da ingrandire, ma io ho una macchina 13x18 e mi trovo a posto così, uso il formato ridotto di 4x5 quando cerco un effetto tele (ritratto magari). Gli ingranditori si trovano fino al 13x18 con una certa facilità.
Ho anche preso, devo dire, una 8x10', la uso meno, la uso solo per stampe a contatto, non potendo ingrandirla oltre il suo formato naturale: a mio avviso questi formati grossi hanno senso principalmente per le tecniche antiche, che usano la stampa a contatto.



Avatar utente
JacopoCh
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/11/2011, 10:17
Reputation:
Località: Nettuno (RM)

Re: Pensando al GF

Messaggioda JacopoCh » 04/03/2015, 17:10

beh certo che con l'8x10 una bella stampetta al platino... =p~
Che pellicole vengono prodotte in 13x18? Le Ilford e la Fompan 100 di sicuro... Io in genere uso sempre Fp4 e Delta sia nel 35mm che nel 120... Qualche volta la Tmax400... Poi non saprei la scelta della pellicola come varia prendendo in esame una pellicola piana... È una domanda che non mi ero mai posto!
Forse non mi sono spiegato: uso sempre le stesse pellicole nei formati ridotti, userei le stesse pellicole con un 13x18? Voi?
Si vede che dell'argomento ne so davvero poco eh?! :(|)



Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Pensando al GF

Messaggioda fenolo » 04/03/2015, 17:25

Poi kodak fa la txp320 di default e in special run tmax 100 e 400, portra 160 400 ed ektar. ,O ra si sta facendo un minimo d'ordine per la tmax 400 presso keith canham per chi si volesse aggiungere. Quest ultimo ha invece in stock mi pare un po di portra 160.
Poi c'è Adox che dovrebbe fare la sua cms 20 e la nuova (?) bergger anche questa in in 13x18 . Ilford di default fa la fp4 e la hp5 e la Delta 100.
Non mi pare che ce ne siano poche. Tutto il resto sono chiacchiere, distintivo e lampredotto. ;)





  • Advertisement

Torna a “Grande formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 0 ospiti