Per gli amanti del ritratto pittorialista

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda Bruno0.5 » 02/07/2014, 17:40

Riapro questo vecchio thread perché QUI c'è la prova di questa interessante (?) ottica Petzval 85mm F2.2

Il sito in questione è il noto Dpreview specifico per la fotografia digitale ma in questo caso si potrebbe fare una eccezione perché questa ottica può essere montata anche su corpi analogici Nikon e Canon (e probabilmente anche altre marche grazie ad appositi adattatori).



Advertisement
Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda zone-seven » 02/07/2014, 22:47

Vedo solo ora... il thread della scorsa estate...
Che dire? Io è un po' che ogni tanto mi metto a caccia di una lente così ... è una delle lenti più belle che posso aver incontrato.
Tuttavia, per quello che può valere uno schermo, la lente di Lomography non mi convince anche se i test riportati da Bruno sono un po meglio dei prototipi.
Solo er precisazione aggungo che non su tutte le lenti i diframmi si cambiano con il cambiare dei "dischi" alcuni hanno il diaframma ad iride....alcune tipo quella postata da
seconilmapero ha scritto:
2453183_1_l.jpg
si, s'impostavano cosi' :)

sono anche parecchio costose...
Tuttavia ben venga anche la lomolens.
Ultima modifica di zone-seven il 03/07/2014, 21:49, modificato 1 volta in totale.


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda claudiamoroni » 03/07/2014, 18:28

Io ho avuto modo di provarla perchè l'ha portata in studio una persona appassionata di fotografia (digitale) che ho fotografato.
Indubbiamente fa scena, l'obiettivo e' bello da vedere (e bello pesante), ma e' complicato da usare.
Se si cerca di utilizzarla a tutta apertura, la messa a fuoco e' decisamente critica.
La persona che me l'ha fatta provare l'aveva montata su una reflex digitale non full frame, di conseguenza l'obiettivo dava un angolo di campo simile ad un 129mm su una reflex full frame 35mm e la profondita' di campo era minuscola.
Ho provato a farci un paio di scatti e sono venuti tutti sfocati. Sara' anche colpa mia che non sono un'aquila, ma anche negli esempi postati Bruno, se guardate i files originali, si vede che nessuno e' a fuoco.

Ecco due esempi, uno col "famoso" swirly bokeh e l'altro piu' close up.
Sono entrambi terribili, per favore non mi giudicate su questi scatti [-x :-q

Immagine

Immagine


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Avatar utente
giofex
guru
Messaggi: 1376
Iscritto il: 22/08/2012, 10:33
Reputation:
Località: BRESCIA
Contatta:

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda giofex » 03/07/2014, 19:29

claudiamoroni ha scritto:Io ho avuto modo di provarla perchè l'ha portata in studio una persona appassionata di fotografia (digitale) che ho fotografato.
Indubbiamente fa scena, l'obiettivo e' bello da vedere (e bello pesante), ma e' complicato da usare.
Se si cerca di utilizzarla a tutta apertura, la messa a fuoco e' decisamente critica.
La persona che me l'ha fatta provare l'aveva montata su una reflex digitale non full frame, di conseguenza l'obiettivo dava un angolo di campo simile ad un 129mm su una reflex full frame 35mm e la profondita' di campo era minuscola.
Ho provato a farci un paio di scatti e sono venuti tutti sfocati. Sara' anche colpa mia che non sono un'aquila, ma anche negli esempi postati Bruno, se guardate i files originali, si vede che nessuno e' a fuoco.

Ecco due esempi, uno col "famoso" swirly bokeh e l'altro piu' close up.
Sono entrambi terribili, per favore non mi giudicate su questi scatti [-x :-q

Immagine

Immagine


Il soggetto però è tosto....;) idoneo a questo obiettivo


ciao

Giorgio

Advertisement
Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda zone-seven » 03/07/2014, 22:00

Appunto...
boh... è che io non ce la vedo proprio sulla dgt o comunque sul 35mm... a meno di qualche peripezia manufatturiera D.I.Y ... molto Y.Y.Y. ...
Io l'avrei provata sul GF nonostante i "limiti" di progettazione/copertura mirati al 35mm, secondo me trova lì la sua massima espressione...e ci scommetto, due caffè. anche la sua "massima" facilità d'uso.
Io ... tanto prima o poi la troverò ... è questione di tempo... di pazienza ... ahimè di soldi.


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
franzcalab
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 11/03/2013, 20:49
Reputation:
Località: S. Lazzaro di Savena (BO)

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda franzcalab » 03/07/2014, 22:29

A me convince poco, sul GF andrei piuttosto su un Imagon o su un Fujinon SF...
Sicuramente non sono la stessa cosa ma mi sembrano più gestibili...


Ciao.
Francesco

Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda Bruno0.5 » 04/07/2014, 11:09

claudiamoroni ha scritto:Io ho avuto modo di provarla ...
...Ho provato a farci un paio di scatti e sono venuti tutti sfocati...


Grazie Claudia per i tuoi test.
In effetti sembrerebbe piuttosto deludente.
Probabilmente all'epoca era un risultato accettabile, soprattutto per i ritratti in bianco/nero.
La rivoluzione di questa ottica fu proprio nella sua luminosità massima che, rispetto alle ottiche concorrenti di allora, permetteva pose di pochi secondi contro i minuti delle altre (anche le pellicole erano poco sensibili).

Chissà se è possibile "simularla" costruendosi un filtro come QUESTO.

Ci potrei provare trapanando del compensato! :)



Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda zone-seven » 04/07/2014, 12:44

Imho

Non credo che il tutto sfocato sia dovuto alla "tipologia" ergo schema ottico dell'epoca, quanto piuttosto ad un'eventuale approssimazione da parte di lomography.
Lo schema ottico dell'epoca, non credo fosse del tutto mirato ad avere una luminosità elevata intesa come diaframma più aperto almeno non come vorrebbe far credere wikipedia ... immagino che gli intenti erano altri e molteplici ... considerando anche che le pellicole "probabilmente" neppure esistevano; in relazione all'epoca dell'obbiettivo.
I soft focus sono ben altra cosa completamente differente.


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
Gvido
esperto
Messaggi: 204
Iscritto il: 18/06/2014, 12:55
Reputation:
Località: Siena

Re: Per gli amanti del ritratto pittorialista

Messaggioda Gvido » 04/07/2014, 15:22

Avrei una domanda piuttosto banale: come resa non è quasi identico a un (economicissimo) Helios 44? O sono io che ci vedo male? :-\





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite