Perché il MiniLab .....?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Perché il MiniLab .....?

Messaggioda etrusco » 30/04/2011, 15:59

Perchè i minilab dei fotografi tagliano i negativi in strisce da 4????? Quanto mi fa incaXXare.... succede anche a voi?

So che è una stupidaggine però giuro, ne ho girati molti nella mia città e TUTTI tagliano in strisce da 4 e NON danno più il portafotografie..... eccheccaXXo

Scusate lo sfogo....


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Advertisement
holgamydear
esperto
Messaggi: 131
Iscritto il: 17/03/2011, 23:47
Reputation:
Contatta:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda holgamydear » 30/04/2011, 17:46

Succede lo stesso anche a me.
A me fa irritare soprattutto che non li proteggono con i pergamini ... infatti quando scansiono i negativi a colore sviluppati dal laboratorio, so già che mi aspetterà un grosso lavoro di post-produzione per togliere tutti i graffi e la polvere.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Perché il MiniLab .....?

Messaggioda etrusco » 30/04/2011, 23:07

Lasciamo state graffi e polvere perché allora in questo caso il lupo si fa proprio feroce :-)

La cosa bella è che quando porti un rullino a sviluppare ti guardano tutti come se fossi un marziano ...

Non sanno che ci sono 36 emozioni in quella striscia?

Per non parlare dei prezzi....

Basta devo cominciare a sviluppare il colore da solo altrimenti sto lupo diventerà veramente feroce!!!!! :-)

Et

Sent from my iPhone using Tapatalk


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

holgamydear
esperto
Messaggi: 131
Iscritto il: 17/03/2011, 23:47
Reputation:
Contatta:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda holgamydear » 02/05/2011, 19:36

:D ti conviene!
La sensazione di esser guardata come fossi un'aliena la conosco fin troppo bene! :)



Advertisement
Avatar utente
stefano
guru
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/05/2010, 11:41
Reputation:
Località: rovigo
Contatta:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda stefano » 02/05/2011, 20:00

..... allora io son di quelli fortunati...il minilab, da cui mi servo..(vabbe' che è di un amico che conosco da una ventina di anni).... e si, le me li taglia da 4 anche a me, ma neg. rigati mai trovati...., poi x la redscale ad esempio ha fatto un lavoro!!... cioe, lh'a dovuta rigirare su un altro rullo xke altrim. la macchina non gliela prendeva....e me le ha passate direttamente su cd. il tutto x la modica cifra di 2 euro. giusto il prezzo del cd...!! .. mi diceva che x un cliente ogni tanto sviluppa anche in cross processing.... (c'e ancora qualc'uno di decente).... :P



Avatar utente
alexdz
fotografo
Messaggi: 51
Iscritto il: 19/07/2010, 9:03
Reputation:
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda alexdz » 03/05/2011, 9:44

Purtroppo i lab sono molto disomogenei in terminidi qualità di servizio, specie per la pellicola. Io ne ho testati alcuni della mia zona e alla fine ne ho selezioneti un paio, uno per lo sviluppo (le stampe fanno pena, lo sviluppo è fatto bene ed economico) e un altro per la stampa (lo sviluppo è carissimo!).
Il primo mi rende i negativi sviluppati tagliati in strisce da 5 nei pergamini, oppure non tagliati arrotolati nel barattolino del rullino e poi li taglio da me.
Quando entro i questi posti mi sento una mosca bianca, quasi tutta la clientela è digitale; per fortuna i gestori sono cortesi e non mi guardano male se porto loro rullini e pellicole... ma forse sono mosche bianche anche loro! E non so quanto durerà.
Potrebbe suonare tutto un po' triste, ma non me ne preoccupo piu' di tanto e tiro dritto... a breve affrontero' lo sviluppo b/n fai da me! :mrgreen:


Alex

Avatar utente
gipposan
fotografo
Messaggi: 44
Iscritto il: 05/05/2011, 13:04
Reputation:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda gipposan » 11/05/2011, 0:09

...per il taglio del minilab in strisce di 4.. è gia' fanno cosi', ma questo è stato uno dei motivi per i quali ho deciso di svilupparmi il colore.
Ora le strisce me le taglio come voglio e le scansiono in poche passate.. e i pergamini me lo sono comprati..


Canon AE-1 - Yashica Mat124G - Rollei XF35

Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda Tecnico73 » 08/07/2011, 12:25

basta chiedere il solo sviluppo senza tagliare il negativo, di arrotolarlo con delicatezza all'interno di un porta rulli, poi si taglia come + si conviene a casa


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
elderet
fotografo
Messaggi: 56
Iscritto il: 24/05/2011, 22:11
Reputation:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda elderet » 08/07/2011, 20:11

Anche io come Tecnico faccio cosi', oltre alle striscie da 4 hanno stipato i negativi un una bustina di plastica dove allegramente si sono graffiati l'un l'altro :? . Però mi reputo fortunato, da me lo sviluppo lo fanno pagare poco, anche per medioformato, anche se ogni volta che vado per un X-pro devo parlare ogni volta con il principale altrimenti mi dicono che non si può fare :roll:



Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Perché il MiniLab .....?

Messaggioda Tecnico73 » 09/07/2011, 11:30

elderet ha scritto:Anche io come Tecnico faccio cosi', oltre alle striscie da 4 hanno stipato i negativi un una bustina di plastica dove allegramente si sono graffiati l'un l'altro :? . Però mi reputo fortunato, da me lo sviluppo lo fanno pagare poco, anche per medioformato, anche se ogni volta che vado per un X-pro devo parlare ogni volta con il principale altrimenti mi dicono che non si può fare :roll:




purtroppo il rischio di graffiare il negativo esiste in maniera concreata anche io ho alcuni negativi rovinati da graffi, che in fase di stampa si vedono purtroppo :twisted: :twisted:


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger



  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite