Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Alchimista
fotografo
Messaggi: 91
Iscritto il: 26/01/2016, 13:44
Reputation:

Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda Alchimista » 21/04/2016, 10:35

Ciao,

utlimamente quando esco con la mia macchina fotografica, noto che alcuni amici e conoscenti mi pongono il quesito, come mai scatti in analogico/pellicola quando puoi fare le stesse cose in digitale e con più rapidità? Alcuni sono arrivati a dire che mi complico la vita :)

Anche a voi capitano queste situazioni?

Se devo esser sincero, non so nemmeno io perchè scatto su pellicola, ma sicuramente da quando ho messo il primo rullino in macchina ho notato una cosa... mi DIVERTO, cosa che in digitale non capitava.

Sarò un nostalgico, sarò anacronistico, avrò soldi da buttare in sviluppo come mi dicono?

Sarà tutto questo... ma... io mi diverto.



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda Silverprint » 21/04/2016, 10:58

Ottimo!

È una ragione incontrovertibile. Mica tutto può essere razionale ed efficiente (il digitale appare come tale, ma in fondo non lo è più di tanto).
Pensa c'è gente che ascolta gli LP o usa amplificatori a valvole! C'è chi perfino predilige maglioni di lana invece dell'efficacissimo Pile, chi beve vino biodinamico, chi usa scarpe cucite e di pelle invece che di plastica! Etc!

Come diceva Mario Soldati (negli anni '60) quando percorreva l'Italia alla ricerca di cibi e vini non corrotti dalla brama di denaro e successo certe cose sembrano nostalgiche, ma in realtà non è nostalgia, è resistenza. ;)

Puoi anche rispondere dal punto di vista della razionalità e della efficienza dicendo che non hai voglia di occuparti di mantenere vivo l'archivio tenendo tutto in triplice copia su tre differenti HD e di sostituirne almeno uno l'anno, oppure dal punto di vista economico dicendo che sì, spenderai di sviluppo e stampa, ma non sarai costretto a spendere (di più) per cambiare l'attrezzatura ogni anno per sopraggiunta obsolescenza programmata. :ymdevil:


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

effegi61
esperto
Messaggi: 254
Iscritto il: 12/05/2014, 8:48
Reputation:
Località: FVG

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda effegi61 » 21/04/2016, 11:07

Bello!
Io scatto in pellicola perche':
1) Gia" il "processo fotografia" mi sembra troppo meccanico, almeno la stampa me la faccio io..... almeno un minimo di artigianalita'....
2) Provo ancora un emozione nel vedere l'immagine che si sviluppa nella bacinella...
3) Non riesco a fare a meno della tensione che alternativamente mi pervade e mi abbandona a seconda che la stampa mi soddisfi o meno...
4) devo scappare casomai finisco dopo......


Fabio
_________________________________________________________________
"Pagheremo il prezzo che sara' necessario"

Avatar utente
Alchimista
fotografo
Messaggi: 91
Iscritto il: 26/01/2016, 13:44
Reputation:

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda Alchimista » 21/04/2016, 11:11

Tempo addietro a proposito di obsolescenza programmata, è stato fantastico vederre la faccia di un amico mentre si parlava di caratterisitche tecniche... la mia vecchissima EOS degli anni 80 non si allontana molto per caratterisitche dalle attuali e la sua frase fu incredibile:

- certo che più di tanto non ci sono state grandi evoluzioni a parte pompare sempre più megapixel e rumore digitale

Ecco... a volte la gente dovrebbe capire solo questo.

Altra cosa che a me fa emozionare... il fatto di avere tra le mani un oggetto "vecchio" che gronda di ricordi ma che a volte resiste al tempo inossidabile rispetto ai moderni gingilli digitali.



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2235
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda ammazzafotoni » 21/04/2016, 11:25

Aneddoto triste:
"Presento" la fotocamera a un gruppo di amici, facce stranite e diffidenti, sai, come quando porti l'alligatore al guinzaglio al gran ballo nel circolo ufficiali.
Frase conclusiva, suppositivamente pregna di moderna efficienza e smaliziata "smartness", malcelatamente spocchiosa e derisoria: "io non l'avrei fatto".

Neanche avessi comprato la Ilford...



Avatar utente
Frank
guru
Messaggi: 896
Iscritto il: 30/10/2012, 9:49
Reputation:
Località: Dublin
Contatta:

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda Frank » 21/04/2016, 11:29

Io uso la pellicola perche' trovo che le foto stampate siano migliori di quelle stampate da file digitale, odio l' idea di affidare I miei ricordi ad un file digitale, preferisco avere il negativo. Inoltre non credo che la fotografia analogica sia piu' costosa di quella digitale.

Sent From OnePlus Two


Frank _ Dublin

Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda marcotre » 21/04/2016, 11:49

In effetti qundo imbraccio la mia reflex analogica mi capita gente che mi parla compiaciuta dicendomi......... Sai anchio una volta stampavo con l'ingranditore....
Oppure.. Fai il Bianco e nero? si vede che sei un intenditore, il bianco e nero e' molto piu' difficile del colore... :-o



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda emmeffepi » 21/04/2016, 12:02

Paradossalmente (ma neanche troppo a pensarci bene) sono sempre quelli un po' "agée" che hanno sposato la "grande innovazione digitale" a fare i commenti più supponenti (e imbecilli)...ma la cosa è ovvia...tutti hanno speso qualche migliaio di euro (e spesso oltre i 10k €) e devono per prima cosa dare una gustificazione a loro stessi... ;)
Nella realtà ogni volta che sono fuori con la fida svedese (una 500CM, non pensate male...) ricevo moltissime richieste di informazioni interessate...un pomeriggio a Camogli (con mare un po' grosso) messo su la macchina sul cavalletto, con i filtri e aspettando il momento giusto mi sono intrattenuto ben volentieri con una ragazza argentina affascinata dal tutto...
Un mio carissimo amico di HK (iscritto pure qui) ha sempre un corredo monstre digitale che non usa più da quando ha iniziato a fare ritratto con Hasselblad prima e banchi ottici poi(2 Sinar...uno 4x5 e uno 8x10...) lavorando molto più di prima...


Massimiliano

Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda durstm850 » 21/04/2016, 12:12

Io rispondo che mi diverto un sacco. Col digitale no! punto.

emmeffepi ha scritto:Nella realtà ogni volta che sono fuori con la fida svedese (una 500CM, non pensate male...) ricevo moltissime richieste di informazioni interessate...
.

Guarda succede spesso anche a me con la SWC, per non dire quando mi beccano con la panoramicca 6x17. :-? Ma io sono un tipo asociale e menevado senza spiegare un bel niente.... :p ...



Avatar utente
Supernaut
fotografo
Messaggi: 53
Iscritto il: 04/11/2013, 11:33
Reputation:
Località: Salento

Re: Perchè scatti su pellicola? La tipica domanda della gente

Messaggioda Supernaut » 21/04/2016, 12:19

Io uso sia digitale che analogico.
Mi divertono ambedue ma il processo di sviluppo e stampa con ingranditore mi entusiasma maggiormente del lavorare con Photoshop.
Dal punto di vista prettamente tecnico posso dire che in condizioni di bassa luminosità mi da risultati di gran lunga migliori una Ilford Delta3200 con la sua grana deliziosa piuttosto che il rumoroso sensore della K20d agli stessi ISO.


_Francesco



  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti