Piastra Riscaldante

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 470
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Piastra Riscaldante

Messaggioda Mandelbrot » 26/09/2017, 23:52

Ciao a tutti,
con l'arrivo dell'autunno e della stagione invernale mi pongo il problema di come tenere in temperatura la bacinella dello sviluppo.
Ho visto due soluzioni:
1. KAISER - Scaldabacinelle 30x40 dal costo di 280€
2. Tappetino riscaldante impermeabile 42W 30cm x 60cm al costo di 40€
vista la differenza di prezzo starei sulla 2 ma non ho esperienza della funzionalità ed efficacia.
Voi come vi comportate? Cosa usate?
Grazie


Mario

Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda ammazzafotoni » 27/09/2017, 2:17

Io tengo nella lista di Amazon (così per segnaposto eh) dei tappetini per terrario molto economici, per futura analisi.
Comunque c'è chi usa uno scaldatazza elettrico, con cui basta qualche minuto, forse anche meno, nella bacinella inclinata in un angolo per riportare la temperatura a regime.
C'è anche, vado sempre a memoria, chi usa un filo riscaldante passato nei solchi rialzati di un qualche tappetino ikea.
Si potrebbe anche usare un semplice scaldapane (io lo usavo per stampare il colore...)



Avatar utente
alberto restuccia
esperto
Messaggi: 100
Iscritto il: 14/12/2015, 15:24
Reputation:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda alberto restuccia » 03/10/2017, 12:22

Seguo


Sent from my iPhone using Tapatalk



Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda Tomash » 03/10/2017, 12:42

Io uso un banale scaldavivande sotto la bacinella del rivelatore.
Non so cosa costi, me lo regalarono per il matrimonio e ho trovato il suo utilizzo, la pentola per la fonduta invece non so ancora come impiegarla e sono passati più di 25 anni.



Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda vngncl61 II° » 03/10/2017, 12:50

Tomash ha scritto:la pentola per la fonduta invece non so ancora come impiegarla e sono passati più di 25 anni.


La mia ex moglie ci scaldava la cera per la depilazione, dovrebbe andar bene pure l'emulsione fotografica liquida.
Certo che ai matrimoni, ovunque siano, regalano, sempre, le stesse utilissime cose, cornici in argento, sopratutto.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
Max Albo
guru
Messaggi: 378
Iscritto il: 31/07/2015, 18:21
Reputation:
Località: Castiglione della Pescaia GR
Contatta:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda Max Albo » 04/10/2017, 13:02

Io uso i riscaldatori da acquario della Askoll, li tengo inclinati in bacinelle un po' più grandi del necessario di modo che non mi diano noia con la carta.
Un termometro sempre a bagno per vedere la temperatura, una stufetta accesa per mantenere l'ambiente caldo in modo da ridurre la dispersione dell'acqua... è meno complicato di quanto sembri.
Ovviamente quando immergo la carta i riscaldatori sono spenti, anche perchè hanno dei led celesti...
P.s. metto due riscaldatori per ogni vaschetta (uno per lato lungo)
Allegati
image_large.jpg



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 765
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda kiodo » 05/10/2017, 18:54

Io ho lo scaldabacinelle Paema, comprato tanti anni fa. Ce n'è uno in vendita qui:
https://www.kijiji.it/annunci/altre-att ... o/99183367



Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 470
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda Mandelbrot » 05/10/2017, 19:24

Grazie l'ho visto ma se provi a contattarlo non risponde.


Mario

Avatar utente
gfmani
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 07/09/2017, 19:14
Reputation:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda gfmani » 05/10/2017, 22:42

A proposito di temperatura degli sviluppi per carta, ma perchè le case produttrici non si degnano di fornire indicazioni sui tempi - temperature per i propri prodotti e si limitano ai 20°? Capisco che si vede il risultato sotto i propri occhi al contrario dei negativi, ma sono decenni che fabbricano, più o meno, sempre gli stessi prodotti e potrebbero anche fare un piccolo sforzo, almeno per i prodotti base...



Avatar utente
Elia
appassionato
Messaggi: 22
Iscritto il: 22/04/2017, 13:06
Reputation:

Re: Piastra Riscaldante

Messaggioda Elia » 07/11/2017, 22:39

Uso una banalissima piastra scaldavivande degli anni '80 (20x40 ca). La piastra è collocata nel fondo di una cassetta sovrapponibile DIN di plastica 60x40 e collegata ad un altrettanto banale termostato analogico d'interno regolato su 22-23° per mantenere i 20° sull'alto della cassetta e quindi il fondo della bacinella. Le maniglie laterali consentono una certa circolazione d'aria. In questo modo mantengo una bacinella di 55x65 a 20° per ore in un ambiente a 17° stabile (controllo 1x/ora, oscillazione +/- 0.5°).
Da anni ho abbandonato il materiale d'acquario troppo delicato (ne ho frantumati 2 in bacinella per immersione parziale) e l'apposito materiale da CO immerso, preferendo riservare la bacinella per la carta...





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite