Pile & batterie

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Pile & batterie

Messaggioda Coglians79 » 01/02/2010, 21:48

Allora, per una Pentax me super le pile alkaline 1,5V vanno bene, vero?

E le stesse vanno bene anche per la Olympus XA2, vero?



Aiuto...... :?


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Advertisement
Avatar utente
marczen62
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 02/02/2010, 22:03
Reputation:

Re: Pile & batterie

Messaggioda marczen62 » 02/02/2010, 22:20

Ciao

Ti confermo che vanno bene le stesse batterie sia sulla Pentax ME-Super che sulla Olympus XA2, alcaline o ossido d'argento che siano.

Dai un occhiata questa pagina
http://www.mattdentonphoto.com/cameras/olympus_xa2.html

Ciao
Marcello

....azz, e ora sono iscritto anche qui .... :lol: :lol: :lol:



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4610
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Pile & batterie

Messaggioda etrusco » 02/02/2010, 22:22

marczen62 ha scritto:....azz, e ora sono iscritto anche qui .... :lol: :lol: :lol:


Benvenuto ;-)


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex

Avatar utente
emme42
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 16/02/2010, 1:49
Reputation:
Località: Bologna

Re: Pile & batterie

Messaggioda emme42 » 24/02/2010, 2:43

In linea generale quando possibile è sempre consigliabile privilegiare le pile all'ossido d'argento rispetto alle alcaline.
Il motivo sta nella curva di scarica differente tra le due tipologie.
Le silver oxide hanno una curva di scarica repentina. Una volta esaurita la fase di massima carica, tendono repentinamente allo zero, richiedendo la sostituzione, ed in questo si comportano analogamente alle vecchie pile al mercurio.
Le alcaline invece prima di raggiungere un livello di carica inoperativo, vanno perdendo lentamente la carica stessa , erogando voltaggi via via più bassi sino a non essere più operative. Durante questa fase l'apparecchio funziona ma a causa dei voltaggi via via differenti facilmente non lavora con la dovuta precisione, il che nel caso di esposimetri potrebbe avere una certa rilevanza.



Avatar utente
bassanic
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 23/09/2014, 13:57
Reputation:

Re: Pile & batterie

Messaggioda bassanic » 23/09/2014, 15:10

Totalmente d'accordo con emme42 e a tal proposito vorrei far notare che ci sono in commercio anche delle pile da 3 V (quindi ce ne va una sola) denominate CR 1/3 che sono al Litio. Si comportano come qelle all'ossido d'argento, mantenendo costante la tensione sino in ultimo. Io non ho avuto il coraggio di metterla sull'OM2 ma ho provato, visto che ne ho due uguali, sull'OM40. Quest'estate ho scattato 2 rullini da 36 e la macchina ha funzionato correttamente, la pila è ancora bella carica. Qualcuno ha mai provato?



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3001
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Pile & batterie

Messaggioda graic » 23/09/2014, 15:31

Vero, ma non completamente, quello che dice emme42 nel senso che le pile silver-oxide hanno una curva di scarica meno inclinata di quelle alcaline, e quindi sono migliori, ma non si avvicinano neanche lontanamente alla stabilita' che caratterizzava le nostre compiante pile al mercurio. Ricordiamo che quest'ultime venivano usate come campioni secocondari di tensione nei laboratori. Non vero quello che dice assanic in quanto le pile primarie al litio hanno una curva di scarica piuttosto brutta, dipendente dall'eta' dalla corrente e dalla temperatura in modo molto marcato, l'unica caratteristica positiva e' la lunga durata e la capacita.
In questo opuscolo della Varta si trovano le curve di scarica delle primarie al litio si vede che durante la vita operativa la tensione varia da 3.2 a poco piu di 2 volt. (le ricaricabili ovviamente vanno peggio) https://www.elektronik.ropla.eu/pdf/HAN ... lls_en.pdf


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
klaus
esperto
Messaggi: 261
Iscritto il: 01/12/2012, 10:02
Reputation:
Località: Udin

Re: R: Pile & batterie

Messaggioda klaus » 23/09/2014, 16:07

E le zinco aria da 1.4v potrebbero essere la soluzione?

ciao,

Giulio


Un Durst M370 e un po' di ferraccia...

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3001
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: R: Pile & batterie

Messaggioda graic » 23/09/2014, 16:20

klaus ha scritto:E le zinco aria da 1.4v potrebbero essere la soluzione?

ciao,

Giulio


Sono esattamente quello che sta dentro una weincell, sono alternative piu' "scadenti" alle mercurio.

Ma qua stavamo parlando di macchine che richiedono pile da 1.5v (e multipli) sono gia' concepite per sopportare le cadute di tensione tipiche delel silver/alcaline, se mi sono permesso di intervenire era perche' il paragone con le mercurio rera stato introdotto in modo un po impreciso da qualcun'altro.

Per le macchine di cui era stato richiesto vanno piu che bene le silver

per le macchine che richiedono pile al mercurio io consiglio le zinc air per motivi economici, ricordarsi di cambiarle dopo 3-4 mesi


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
klaus
esperto
Messaggi: 261
Iscritto il: 01/12/2012, 10:02
Reputation:
Località: Udin

Re: R: Pile & batterie

Messaggioda klaus » 23/09/2014, 16:23

Ok sorry, mi ero perso un post...

ciao,

Giulio


Un Durst M370 e un po' di ferraccia...

Avatar utente
Maxis
esperto
Messaggi: 178
Iscritto il: 08/06/2013, 16:06
Reputation:
Località: Genova

Re: R: Pile & batterie

Messaggioda Maxis » 27/09/2014, 20:43

klaus ha scritto:E le zinco aria da 1.4v potrebbero essere la soluzione?

ciao,

Giulio



No affatto, dopo 3-4 mesi te le trovi già completamente scariche dal primo utilizzo, e ogni volta devi stare lì a cambiarle e a comprarle nuove buttando via soldi inutilmente; la soluzione migliore per le macchine che usano le batterie al mercurio e: pila all'ossido d'argento + un bell'anello adattatore MR-9, e il problema è risolto definitvamente.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti