Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
iPol85
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 06/04/2014, 20:01
Reputation:

Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda iPol85 » 17/10/2014, 7:58

Dopo aver sviluppato le prime pellicole singolarmente e aver preso familiarità con l'attrezzatura e organizzazione degli spazi, stavo pensando di iniziare a sviluppare 3-4 rullini per volta.

Al momento dispongo di una tank della paterson che può caricare un solo rullo da 120. Conviene prendere quella da due rullini sempre della Patterson o meglio rivolgersi a prodotti tipo la jobo?

Ho anche un dubbio in merito all'utilizzo dei chimici. Per ora utilizzo i seguenti: Rodinal R09 per lo sviluppo, Fomacitro per l'arresto e AgeFix per il fissaggio, che utilizzo una volta in soluzione più diluita e poi butto, anche se è solo lo sviluppo ad essere one-shot.

Nel caso volessi sviluppare 3-4 pellicole, andando per logica mi basta cambiare solo il Rodinal tra uno sviluppo e l'altro e invece riutilizzare la stessa soluzione degli altri due no?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Using Tapatalk

Advertisement
Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1140
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda DanieleLucarelli » 17/10/2014, 8:44

La tank dovrebbe permettere di inserire 2 spirali per 35mm o 1 per 120. Nella spirale per 120 puoi infilare anche 2 rulli (io faccio così: inserisco il primo rullo e lo spingo fino al centro della spirale, inserisco il secondo lasciando mezzo centimetro fuori e lo assicuro al bordo della spirale con il nastro adesivo che fissa il rullo alla spoletta).

Per i chimici utilizzerei one-shot solo lo sviluppo il resto mi sembra uno spreco, tando fare danni con stop o fix un poco esauriti è molto difficile.
Io faccio così dopo il fix apro la tank e controllo le pellicole:
- se sono ben fissate rimetto il fix nella bottiglia e lo utilizzo la volta successiva
- se sono sul violetto procedo con qualche altro minuto di fissaggio e alla fine butto il fix e lo preparerò nuovo alla sessione successiva
- se sono praticamente non fissate rifaccio al volo il fix e procedo ad un nuovo bagno di fissaggio.

Il bagno di stop che faccio con acido acetico lo cambio quando cambio il fix (anche se secondo me è ancora buono), nel tuo caso il fomacitro contiene un indicatore che ne cambia il colore quando è esaurito.



Avatar utente
iPol85
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 06/04/2014, 20:01
Reputation:

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda iPol85 » 17/10/2014, 15:54

Si credo che farò così per i prossimi sviluppi, era per recuperare spazio che buttavo via le soluzioni. Quanto mi conviene preparare? 1 litro?

Per la spirale invece non mi fido molto, nel senso che io sono poco pratico e non vorrei combinare malanni!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Using Tapatalk

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1881
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda NikMik » 17/10/2014, 18:18

esistono le tank Patterson per sviluppare più rullini: quella "Multi-reel 3" (per tre pellicole 35mm e due 120); "Multi-reel 5" (per 5 pellicole 35mm e tre 120) e "Multi-reel 8" (per otto pellicole 35mm e cinque 120); usano tutte le stesse spirali della tank più piccola che hai tu. Nel caso prenderei almeno quella "5" (contiene circa un litro e mezzo di sviluppo), così da poter sviluppare almeno 3 pellicole da 120 alla volta. Non è affatto scomoda come si potrebbe pensare, e si maneggia molto bene.



Advertisement
Avatar utente
iPol85
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 06/04/2014, 20:01
Reputation:

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda iPol85 » 17/10/2014, 20:54

Unico inghippo, non avendo ancora camera oscura devo ingegnarmi con la changing bag.

Oppure, posso caricare la tank la notte e poi sviluppare uno dei giorni successivi? Si possono rovinare i negativi?

Secondo la vista esperienza quanto fissaggio e arresto preparo per archiviarlo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Using Tapatalk

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4652
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda impressionando » 17/10/2014, 22:00

Se vogliamo far la punta alla matita......
...sviluppare in una tank da ½ litro non è come sviluppare in una tank da 2 litri.... i risultati cambiano.... cambiano sopratutto nella tank da 2litri... tanto che mi sono imposto di non usarla più. Il miglior compromesso è quella da 1litro (2spirali da 120).
La tankona la riempi e svuoti in molto più tempo..... fa più schiuma e al riempimento successivo trabocca.... fa più gas con lo stop.... è più pesante da maneggiare e soprattutto il brodo non fa in tempo a fermarsi tra un'agitazione e l'altra. La somma di tutte queste cose ha come risultato uno sviluppo diverso.
Di contro c'è che con taluni sviluppi ti puoi permettere di mettere 8 pellicole 120 per volta



Avatar utente
iPol85
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 06/04/2014, 20:01
Reputation:

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda iPol85 » 18/10/2014, 3:22

Pensavo anche io sinceramente di fermarmi a quella da due spirali 120, casomai faccio due sviluppi.

Perdonate se insisto con alcune domande, ma:

- quanti litri di soluzione mi consigliate di preparare per fissaggio e arresto?

- se carico la tank di notte e poi sviluppo uno dei giorni successivi rischio di rovinare i negativi? Perché temo che la tank per due spirali 120 non entri nella changing bag.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Using Tapatalk

Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda .Leo. » 18/10/2014, 5:21

iPol85 ha scritto:Pensavo anche io sinceramente di fermarmi a quella da due spirali 120, casomai faccio due sviluppi.

Perdonate se insisto con alcune domande, ma:

- quanti litri di soluzione mi consigliate di preparare per fissaggio e arresto?


Per l'arresto uso acido citrico in polvere e se non ho in programma altri sviluppi nella giornata lo uso one-shot. Il fix sono abituato da sempre a prepararne 1Lt.

- se carico la tank di notte e poi sviluppo uno dei giorni successivi rischio di rovinare i negativi? Perché temo che la tank per due spirali 120 non entri nella changing bag.

Le pellicole andrebbero sviluppate il prima possibile sempre e comunque.. se carichi la sera per sviluppare il giorno dopo non dovresti avere danni, ma tenerla lì per troppo tempo non è cosigliabile.. mi è successo di trovarle velate..

Se la quantità minima di sviluppo x pellicola ed il tipo di tank lo permettono.. ti consiglio pure io di mettere due 120 nella stessa spirale: porti la prima fino in fondo e la seconda cominci a caricarla dal nastro adesivo stando attenti che la seconda pellicola non superi le sferette e sia quindi un minimo frenata.. Nastro adesivo contro nastro adesivo per un discorso di spessore non si sovrappongono..

:)



Avatar utente
iPol85
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 06/04/2014, 20:01
Reputation:

Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda iPol85 » 18/10/2014, 7:06

.Leo. ha scritto:Le pellicole andrebbero sviluppate il prima possibile sempre e comunque.. se carichi la sera per sviluppare il giorno dopo non dovresti avere danni, ma tenerla lì per troppo tempo non è cosigliabile.. mi è successo di trovarle velate..

Se la quantità minima di sviluppo x pellicola ed il tipo di tank lo permettono.. ti consiglio pure io di mettere due 120 nella stessa spirale: porti la prima fino in fondo e la seconda cominci a caricarla dal nastro adesivo stando attenti che la seconda pellicola non superi le sferette e sia quindi un minimo frenata.. Nastro adesivo contro nastro adesivo per un discorso di spessore non si sovrappongono..

:)


Non ho mica capito il discorso del nastro adesivo per le due pellicole sulla medesima spirale. :-(


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Using Tapatalk

Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: Sviluppare 3-4 pellicole per volta

Messaggioda .Leo. » 18/10/2014, 7:32

Le pellicole 120 sono fissate alla carta nera con del nastro adesivo giusto?
quando carichi la prima e la porti fino in fondo avrai il nastro adesivo sulla "coda" della pellicola.

ex1.jpg


Se la seconda pellicola inizzi a caricarla al contrario, cioè partendo dal nastro adesivo ...

ex2.jpg


...le due pellicole si troveranno in una condizione in cui i due nastri adesivi rimasti sulle rispettive pellicole si scontreranno.. lo spessore nella pellicola+nastro è tale che fisicamente non si sovrappongano...

spero di essere stato più chiaro

:)

P.S: nelle spirali Jobo ci sono dei pin rossi appositamente per non far sovrapporre le pellicole, ma le tank jobo sono più piccole quindi devi stere attento alla quantità minima di sviluppo x pellicola che il produttore indica (Xtol 100ml per pellicola; HC-110 6ml ....)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite