Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Matteo Virili
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 08/05/2014, 16:04
Reputation:

Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Matteo Virili » 22/10/2014, 10:27

Ciao a tutti,
sempre a proposito di progetti analogici finanziati tramite Kickstarter, vi segnalo questa folding 4x5 super-economica, che a 28 giorni dalla scadenza della raccolta fondi risulta già quasi totalmente finanziata.
Si tratta di una folding interamente compensato e multistrato, ma nel modello definitivo almeno le guide dovrebbero essere in alluminio.
Per ricevere la fotocamera bisogna finanziare il progetto con poco più di 100 dollari.
Nella descrizione dicono che il prezzo per chi finanzia il progetto iniziale è più vantaggioso rispetto a quello che sarà il prezzo finale.
Secondo voi è una cosa troppo economica per cavarne degli scatti di qualità decente?
Sembra assai meno robusta della folding 810S dell'azienda italiana Stenopeika, anch'essa in multistrato, ma molto meglio rifinita e dal costo di circa 1500 euro (ma è pure una 8x10).
Domando agli esperti, per uno che volesse togliersi lo sfizio del grande formato, questa Intrepid 4x5 può essere una buona scelta o non ne vale proprio la pena?

https://www.kickstarter.com/projects/1436129614/the-intrepid-4x5-camera-an-affordable-large-format

a3d6ea83a8451ff71cdb625cf79f1bc6_large.jpg


0fe6a99636aae2d9476145cc288c1426_large.jpg



Advertisement
Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)
Contatta:

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Aleksej6 » 22/10/2014, 11:39

Perché non dovrebbe andare bene? E' un oggetto in legno, una vera campagnola. Mi piace molto, anche la questione dei soffietti personalizzabili, il formato è azzeccato per tutta una serie di ragioni. Sto pensando di prenderla per affiancarla al mio pesante banco ottico 13x18.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Silverprint » 22/10/2014, 12:00

La cosa sensata è farla costare meno di una macchina più elaborata, ma usata.

Direi che, se si sa già usare il banco, se non si fanno foto di architettura, né altre cose ove serva precisione e se si ha la pazienza di allinearla senza avere dei riferimenti (click stops) e senza livelle possa andare. Insomma è il prezzo di una lomo... :D


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda fenolo » 22/10/2014, 15:31

Ora chi dice che il grande formato ha costi impossibili ha i giorni contati. Spesso si spendono 10 volte tanto per piccole macchine et ottiche con il bollino rosso davanti e ci si lamenta poi che il grande formato è costoso



Advertisement
Avatar utente
Arbogast
guru
Messaggi: 386
Iscritto il: 22/01/2013, 9:55
Reputation:
Località: Campi Bisenzio

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Arbogast » 22/10/2014, 15:39

A proposito di macchine grande formato, ricordo di aver letto una recensione su B&W Photography inglese di qualche anno fa su questa:http://www.bulldogcameras.com/



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Pacher » 22/10/2014, 15:44

fenolo ha scritto:Ora chi dice che il grande formato ha costi impossibili ha i giorni contati. Spesso si spendono 10 volte tanto per piccole macchine et ottiche con il bollino rosso davanti e ci si lamenta poi che il grande formato è costoso

Non penso costoro si riferiscano tanto all'acquisto dell'attrezzatura che si compra una volta sola...ma piuttosto ai costi di pellicole e consumabili..("cosumabili", si dice cosi? :ymblushing: ) soprattutto per formati superiori al 4x5



Avatar utente
Matteo Virili
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 08/05/2014, 16:04
Reputation:

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Matteo Virili » 22/10/2014, 17:06

Silverprint ha scritto:Insomma è il prezzo di una lomo... :D


Non credo, fosse stata una lomo sarebbe stata di plastica e sarebbe costata 699,99 euro :-)
Quello che mi chiedo è se, a parte l'evidente minore versatilità rispetto a una folding più costosa possa comunque generare immagini di qualità degna del 4x5 se abbinata a un buon obiettivo oppure se una costruzione così leggera può influire in qualche modo anche sulla qualità d'immagine oltre che solo sulle possibilità di utilizzo



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda Silverprint » 22/10/2014, 17:16

La qualità la fanno la lente, l'accuratezza in fase di scatto, esposizione, sviluppo e stampa.

La macchina c'entra poco, unico eventuale problema è riuscire ad allineare bene una macchina senza riferimenti e dalle guide che non possono essere il massimo. Insomma ci vuole tanta pazienza sotto il panno nero e un ottima loupe.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
ares80
esperto
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/01/2011, 12:04
Reputation:
Località: Costa Teramana

Re: Intrepid 4x5: nuova folding super-economica

Messaggioda ares80 » 25/10/2014, 17:20

L'importante è che non ci siano infiltrazioni di luce tra il soffietto e gli chassis.


fenolo ha scritto: Spesso si spendono 10 volte tanto per piccole macchine et ottiche con il bollino rosso davanti e ci si lamenta poi che il grande formato è costoso


Senza offesa,ma il commento è decisamente fuori luogo. Innanzitutto chiunque può spendere i soldi come gli pare, e poi il costo del grande formato non è nell'attrezzatura ma nello sviluppo/stampa: una confezione da 10 fogli 4x5 costa molto più di un rullino da 36, se si lavora in 8x10 lo sviluppo bisogna farlo in bacinella e non con la tank,devi usare quindi più liquido, e non considero il costo della stampa e dell'eventuale ingranditore.
Se stampi una foto fatta col bollino rosso, a forti ingrandimenti ti renderai conto del perchè costa di più.


ALESSANDRO



  • Advertisement

Torna a “Grande formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite