Sensibilità effettiva

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Sensibilità effettiva

Messaggioda DanieleLucarelli » 11/11/2014, 13:53

Considerate che se adottate il sistema ibrido (Sviluppo + scansione) la sensbilità effettiva delle varie accoppiate è molto diversa dal processo interamente chimico.

Es: Hp5+400 in Rodinal 1+50 x 10' (sul mio personalissimo cartellino, per la stampa chimica e con le mie macchine, e con la mia carta e con il mio rivelatore ecc, ecc, ecc, questa combinazione ha una sensibilità che oscilla tra i 150 e i 200 iso e si tratta di uno sviluppo N).

In scansione si superano agilmente gli 800 iso in allegato la scansione del fotogramma zona I a 400 iso.
Allegati
Hp5+400@400 in Rodinal 1+50x 10min.jpg



Advertisement
Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Sensibilità effettiva

Messaggioda Pacher » 12/11/2014, 12:22

Che scanner usi?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: emag, massimof e 2 ospiti