SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOTORE

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

effegi61
esperto
Messaggi: 265
Iscritto il: 12/05/2014, 8:48
Reputation:
Località: FVG

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda effegi61 » 30/12/2014, 9:21

Certi post mi lasciano semplicemente senza parole, uno che si butta direttamente su una 8x10" senza aver ben chiaro cosa sia l' esposizione, lo sviluppo, l' arresto, il fissaggio, il lavaggio, concetti che non dipendono certo dal formato che si utilizza. Non lo so, se e' vero complimenti vivissimi ! Io non ne avrei avuto il coraggio!
Certo che il consiglio piu' appropriato secondo me sarebbe: esponi un rullino da 35 mm e comincia a fare un po' di esperienza....
Fabio


Fabio
_________________________________________________________________
"Pagheremo il prezzo che sara' necessario"

Advertisement
Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda mauresepolizio » 30/12/2014, 11:24

Ahahahah bravissimo Daniele!!

Massì, evviva la 8x10! se vuole stampare a contatto andrà benissimo.

Riguardo l'esposizione: gli amici non ascoltarli =)) il sistema zonale però studialo, non fare come me. Ma finchè non ci farai l'occhio vai sulle cose facili. Esponi come ti dice l'esposimetro e sviluppa come trovi scritto. Se lo trovi scritto in 2 parti magari è piu affidabile.

Riguardo lo sviluppo a rotazione: ti darà piu contrasto, parti a togliere un 20% del tempo.

Riguardo l'arresto: devi farlo perchè, appunto, arresta lo sviluppo. Io non l'ho mai fatto, dò 1 sciacquata e butto dentro il fissaggio.
Il fissaggio lo recupero e riutilizzo piu e piu volte, ma tu non farlo: a me piacciono i puntini sui negativi, tipo cielo stellato.

Per lavare fai così: dai una sciacquata, poi metti un bicchiere di acqua e aspetta 5 rotazioni del drum. Svuota, metti un altro bicchiere e aspetta 10 rotazini. Svuota, metti un altro bicchiere e aspetta 20 rotazioni, o come faccio io lasciala là qualche minuto e nel frattempo metti in ordine.

L'ultimo passaggio fallo con l'imbibente. Io non lo faccio mai, sai che mi piacciono le macchie di calcare che le gocce lasciano ;)



Avatar utente
teodolite
esperto
Messaggi: 224
Iscritto il: 15/12/2014, 15:22
Reputation:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda teodolite » 30/12/2014, 13:11

mauresepolizio ha scritto:Massì, evviva la 8x10! se vuole stampare a contatto andrà benissimo.
Riguardo l'esposizione: gli amici non ascoltarli =))
Il fissaggio lo recupero e riutilizzo piu e piu volte, ma tu non farlo: a me piacciono i puntini sui negativi, tipo cielo stellato.
L'ultimo passaggio fallo con l'imbibente. Io non lo faccio mai, sai che mi piacciono le macchie di calcare che le gocce lasciano ;)

un altro patito delle foto alla ""viva il parroco!!"" :) :) Che facciamo chiediamo all'admin di aprirci una sez. tutta per noi?? :)
Ciao Maurizio!



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda bafman » 30/12/2014, 15:32

Maurespolizio per incentivare le macchie di calcare prova l'ultimo risciacquo con un bicchiere di pipì.
(non l'ho sperimentato, l'ho solo letto "in 2 parti": su www.dogsdickdevchart.us e www.guardacomemelodondolo.it quindi come dici è affidabile)
:-h



Advertisement
Avatar utente
teodolite
esperto
Messaggi: 224
Iscritto il: 15/12/2014, 15:22
Reputation:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda teodolite » 30/12/2014, 16:08

bafman ha scritto:Maurespolizio per incentivare le macchie di calcare prova l'ultimo risciacquo con un bicchiere di pipì.
(non l'ho sperimentato, l'ho solo letto "in 2 parti": su http://www.dogsdickdevchart.us e http://www.guardacomemelodondolo.it quindi come dici è affidabile)
:-h


l'urina, è risaputo, è anche uno sviluppatore. Qui un esempio:
https://www.flickr.com/groups/bwology/d ... 422921348/
ma ce ne sono altri. Basta googlare URINOL DEVELOPER e vi si apre un mondo... di pipì :)



Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda mauresepolizio » 30/12/2014, 17:49

bafman ha scritto:Maurespolizio per incentivare le macchie di calcare prova l'ultimo risciacquo con un bicchiere di pipì.
(non l'ho sperimentato, l'ho solo letto "in 2 parti": su http://www.dogsdickdevchart.us e http://www.guardacomemelodondolo.it quindi come dici è affidabile)
:-h


Molto simpatico.



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda bafman » 30/12/2014, 18:41

mauresepolizio ha scritto:Molto simpatico.
ma no, davvero non ho meriti stavolta! prima del tuo intervento avevo solo suggerito al nostro amico di rivedere il suo approccio all'esposizione prima di ogni "clic" da 5 euro a botta ma erano suggerimenti barbosi, hai fatto bene a buttarla sul ridere!



Avatar utente
DanieleF
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 04/10/2013, 12:05
Reputation:
Località: Maniago - Pordenone
Contatta:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda DanieleF » 03/01/2015, 10:29

Ho deciso di sviluppare la lastra senza farmi troppe seghe mentali.
Armato di tutta l'approssimazione e la poca pazienza che mi contraddistingue ho seguito un po’ i tempi standard con 20% in meno per lo sviluppo, temperature più o meno giuste (tra 18 e 24 gradi visto che aprivo e chiudevo il lavandino sperando che mantenesse la temperatura e non la manteneva mai).

Non ce l'ho fatta a leggere i link di Sandro ma si tratta solamente di grande pigrizia, lo ammetto. Prima o poi li leggerò, promesso.

Comunque: una cosa che dico a tutti è: sulle cacchio di drum per CIBACHROME per sviluppo della singola lastra, non cercate di infilarla in verticale perchè non ci sta...nemmeno se cercate di schiacciare in tutti i modi per 40 minuti! Il risultato sarà solo quello di rovinare la lastra spiegazzandola ovunque! Vi assicuro che in verticale non ci entra correttamente! Va messa in orizzontale. A saperlo risparmiavo tempo e il risultato sarebbe stato migliore (o per lo meno non avrebbe avuto pieghe ahahahah)


Metto una scansione della stampa a contatto che ho fatto allo stesso modo dello sviluppo (temperature approssimative, niente mascherature, un solo provino - non scalare – e viva il parroco. )
Allegati
totale scansione stampa a contatto piccola.jpg



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda bafman » 03/01/2015, 11:32

mi fa piacere che tu abbia dato seguito mostrandoci il risultato del tuo svago. :)

che avresti ottenuto un'immagine era ovviamente assodato; se poi questa che vedo (frutto peraltro di un postprocessing) corrisponde alla visione e al desiderio che avevi al momento dello scatto non posso dirlo, mostra evidenti limiti ma visto quanto scrivi a proposito del tuo approccio credo che le aspettative fossero quelle di ottenere una fotografia leggibile e in tal senso immagino tu sia soddisfatto. bene.
mi ha fatto piacere rivedere il vecchi Squalo. @};-



Avatar utente
DanieleF
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 04/10/2013, 12:05
Reputation:
Località: Maniago - Pordenone
Contatta:

Re: SVILUPPO HP5 PLUS 400 - 8X10 - HC110 - ILFORD DRUM + MOT

Messaggioda DanieleF » 03/01/2015, 11:35

Frutto di post processing?

Gli unici limiti che vedo io sono la scarsa capacità del fotografo e la scarsa capacità dello stampatore ahaahahahah





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: popecide e 0 ospiti