Domanda da 1000$$$

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
riccardo1982
fotografo
Messaggi: 89
Iscritto il: 27/11/2014, 9:04
Reputation:
Località: Resana (TV)

Domanda da 1000$$$

Messaggioda riccardo1982 » 03/12/2014, 23:44

Ciao, ho una domanda un pò scontata forse ma....:
Io ho fatto le mie prime stampe con un DurstB30 ottica Neotar che mi è stato prestato. So che è il modello di base...che nessuno vuole...con ottica senza il "onon" finale. Le mie stampe mi piacciono...son ben definite. A iso 400 si vede la grana e non ci son vignettature. Con Iso50 vengono proprio bene. Ma allora...se passassi ad un durst601 o 605 con ottiche buone secondo voi la differenza sarebbe veramente apprezzabile o si parla di pelo sull uovo?? Io stampo in baritata a grad fissa 18x24. Grazie!



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11156
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Domanda da 1000$$$

Messaggioda Silverprint » 03/12/2014, 23:58

Sul 18x24 si dovrebbe vedere la differenza fatta da un ottica pregiata, comunque non sarebbe gran cosa.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8152
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Domanda da 1000$$$

Messaggioda chromemax » 04/12/2014, 0:40

A quell'ingrandimento le differenze si vedono bene ad un analisi ravvicinata, ad una normale distanza di visione sono appena percettibili, più ingrandisci logicamene più le differenze si vedono



Avatar utente
riccardo1982
fotografo
Messaggi: 89
Iscritto il: 27/11/2014, 9:04
Reputation:
Località: Resana (TV)

Re: Domanda da 1000$$$

Messaggioda riccardo1982 » 09/01/2015, 12:26

E un'altra domanda: ma cambia qualcosa se stampo con obbiettivo ingranditore "tutto chiuso" con tempo 20" invece che +1stop di apertura e tempo 10"??
I tempi sono solo a scopo di esempio, ma è meglio stampare con luce intensa e di breve durata, o con luce debole di lunga durata? Cambia qualcosa a livello di contrasto?
Per adesso uso tempi lunghi così vado meglio a regolarli per ottenere la foto esposta bene.

Grazie!
In più...io uso carta baritata Foma a grad fissa, mi consigliate di passare al variabile? (sono principiante)



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8152
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Domanda da 1000$$$

Messaggioda chromemax » 09/01/2015, 13:00

Anche le ottiche da ingrandimento non sfuggono alle leggi della fisica, per cui più si chiude il diaframma più la qualità perde per la diffrazione; le ottiche moderne in genere raggiungono le prestazioni ottiche migliori ad un diaframma/diaframma e mezzo dalla massima apertura; ma dato che le linee/mm non sono tutto, poi si diaframma un po' di più per sopperire alla curvatura di campo.
Anche la carta da stampa, al pari delle pellicole e di ogni altra emulsione fotografica, risente del difetto di non reciprocità, per cui con tempi lunghi si può avere una perdita della sensibilità e un leggero aumento del contrasto.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4277
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Domanda da 1000$$$

Messaggioda impressionando » 09/01/2015, 14:00

Il fatto è che finchè non assaggi la cioccolata non sai cosa essa sia :D
....quindi vivi felice finchè lo sei ;)

Le differenze le vedi eccome se sai dove guardare e se sai dove guardare l'occhio cade sempre li





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite