Banco ottico

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Banco ottico

Messaggioda stefnerv » 13/02/2015, 9:54

Mi chiedo anzi chiedo a chi ne sa sicuramente piu di me , un banco ottico , (da ignorante so che serve per eseguire foto su lastre o pellicole di grande formato ) che utilizzi puo avere ???? Cioe in che modo viene utilizzato ??? ( data la grandezza e l impossibilita di spostarlo ) .



Advertisement
Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)

Re: Banco ottico

Messaggioda Aleksej6 » 13/02/2015, 10:20

Ciao, il banco ottico si usa prevalentemente in studio, per fare nature morte o ritratti. Quando ne ho voglia, lo carico nel bagagliaio della Panda con il suo cavalletto e me lo porto sulle montagne a fare qualche foto, sempre fotografando dal bordo strada visto il peso.

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Banco ottico

Messaggioda isos1977 » 13/02/2015, 10:29

Il banco ottico è un apparecchio fotografico a corpi mobili. in sostanza si può muovere (più o meno) a piacere il piano della pellicola e quello dell'obiettivo. Questo permette di avere grande libertà nel correggere la prospettiva (muovendo il piano della pellicola) come, ad esempio, raddrizzare linee cadenti quando si fotografa un edificio.
Poi è possibile scegliere con grande liberta il piano di messa a fuoco (muovendo il piano dell'obiettivo). Ad esempio, puoi mettere a fuoco una strada dal punto di ripresa all'infinito.

ci sono banchi ottici trasportabili e banchi ottici più pesanti da studio. Ovviamente dipende da cosa ci devi fare... la scelta è un compromesso (talvolta solo di prezzo ;) ) ci sono macchine fotografiche folding di legno che pesano pochissimo, ma avendo meno movimenti e un po' meno precisi.

:-h
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
Marinaio
esperto
Messaggi: 209
Iscritto il: 10/02/2014, 13:53
Reputation:

Re: Banco ottico

Messaggioda Marinaio » 13/02/2015, 12:34

Come dice Isos il banco ottico non si usa solo in studio, dipende molto dalla tipologia di banco, dal formato e dal tipo di foto che si fanno.

Io lo uso prevalentemente in esterna e l'ho portato anche in Africa e in Madagascar.
Gian Luca Perris

Advertisement
Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Banco ottico

Messaggioda DanieleLucarelli » 13/02/2015, 12:51

Aleksej6 ha scritto:Ciao, il banco ottico si usa prevalentemente in studio, per fare nature morte o ritratti. Quando ne ho voglia, lo carico nel bagagliaio della Panda con il suo cavalletto e me lo porto sulle montagne a fare qualche foto, sempre fotografando dal bordo strada visto il peso.



Vittorio Sella che si rivolta nella tomba.

La mia fotocamera grande formato (10x12cm) pesa meno di 1Kg.

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Banco ottico

Messaggioda PIERPAOLO » 13/02/2015, 13:17

per chi ha voglia di sapere come si fotografava col banco ottico ai tempi di Vittorio Sella, qui un mio ricordo

http://www.nadir.it/pandora/GHISETTI-SE ... oSella.htm

Pierpaolo

Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Banco ottico

Messaggioda stefnerv » 13/02/2015, 15:31

Quindi si dovrebbe provare per capire esattamente quello che puo fare un banco ottico ? Per le pellicole piane ne esistono ancora ? E cosa dovrei guardare in un banco ottico oltre alla presenza dell obbiettivo e della struttura integra ? ...

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Banco ottico

Messaggioda isos1977 » 13/02/2015, 15:43

le lastre si trovano in tutti i negozi che vendono pellicola, ma poi ti devi attrezzare per svilupparle, per stamparle (a meno di non rimanere sulla stampa a contatto... cosa molto bella, ma magari limitante per te) e per scansionarle (se non stampi)

Secondo me, uno deve dotarsi degli strumenti che gli servono per fare quello che vuole.... se per il tipo di fotografia che fai o vuoi fare, pensi che le caratteristiche del banco ottico siano utili, allora prova. Altrimenti rischi di spendere soldi per niente...

cosa ti incuriosisce del banco?
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)

Re: Banco ottico

Messaggioda Aleksej6 » 13/02/2015, 15:44

DanieleLucarelli ha scritto:
Aleksej6 ha scritto:Ciao, il banco ottico si usa prevalentemente in studio, per fare nature morte o ritratti. Quando ne ho voglia, lo carico nel bagagliaio della Panda con il suo cavalletto e me lo porto sulle montagne a fare qualche foto, sempre fotografando dal bordo strada visto il peso.



Vittorio Sella che si rivolta nella tomba.

La mia fotocamera grande formato (10x12cm) pesa meno di 1Kg.



Meno male che ci sei tu a fargli da avvocato, così siamo a posto.

Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)

Re: Banco ottico

Messaggioda Aleksej6 » 13/02/2015, 15:49

Peserà meno di un Kg ma forse sarà una folding, non un banco ottico. Io non posso caricarmi sulle spalle il mio banco ottico Fatif col suo cavalletto, purtroppo.



  • Advertisement