Rollei ortho 25

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
giobers
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/01/2015, 18:12
Reputation:

Rollei ortho 25

Messaggioda giobers » 10/01/2015, 18:31

Mi hanno regalato alcune pellicole (scadute ma ben conservate in frigo) di rollei ortho 25. In casa tengo l'Ilfosol 3 e il Microphen. Sulle tabelle di sviluppo ho visto che per tale pellicola si può usare il Rodinal, non voglio pero acquistarlo per soli due rullini e quindi chiedo se qualcuno sa dirmi i tempi di sviluppo in tank con i miei rivelatori.
Grazie anticipato!!!



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda impressionando » 10/01/2015, 19:15

In POTA..... se usi quelli citati ti esce un contrasto non stampabile.
Potresti provare in Rodinal 1+100 ma è ben più tosto di ciò che si potrebbe pensare.
Obbligatorio il prebagno con decisi sbattimenti sul tavolo.



Avatar utente
Ottavio Colosio
guru
Messaggi: 352
Iscritto il: 05/08/2014, 22:54
Reputation:
Località: Bergamo/Milano

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda Ottavio Colosio » 10/01/2015, 20:17

Ti consiglio di usare anche la demineralizzata,
inoltre supporto in PET un po "balordo".. trattalo con cura.

8vio


Saluti

Ottavio


Matematicamente parlando, la fotografia e' un'applicazione lineare da R3 in R2

Avatar utente
giobers
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/01/2015, 18:12
Reputation:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda giobers » 11/01/2015, 16:07

Grazie... E vada per il Pota (alla fine costa 10 euro e la pellicola mi intriga!), ma mi sapete dare anche i tempi di sviluppo! Grazie ancora



Advertisement
Avatar utente
teodolite
esperto
Messaggi: 224
Iscritto il: 15/12/2014, 15:22
Reputation:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda teodolite » 11/01/2015, 17:03

la soluzione migliore sarebbe usare uno degli sviluppatori creati appositamente per questa pellicola. Da quanto scrivi vedo che non vuoi
farlo perchè dopo questi rulli regalati non la userai più. A questo punto è meglio il Pota modificato Delagi (con meno sodio) che avevo segnalato già in un altro 3D.

http://pieroforconi.jimdo.com/bagni-svi ... -delagi-8/



Avatar utente
giobers
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/01/2015, 18:12
Reputation:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda giobers » 11/01/2015, 22:41

ok! mi sembrate interlocutori con le palle giuste per rispondere ad un altro quiz che mi sono posto: l'acqua demineralizzata!!! ho letto che viene sconsigliata perché indebolisce il gel! ma come è possibile!!! io la uso per il lavaggio finale del negativo con buoni risultati oh!! Possono creare forse problemi le resina impiegate per la demineralizzazione???? bohh!!



Avatar utente
ilmaiale
fotografo
Messaggi: 33
Iscritto il: 03/07/2013, 19:20
Reputation:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda ilmaiale » 11/01/2015, 22:45

In POTA, la faccio per 11 minuti agitando ogni 30 secondi (esposta a 12asa)
Prelavaggio di 2 minuti con acqua.



Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda ooxarr » 17/01/2015, 17:46

la ortho 25 non mi è sembrata così eccessiva.
ammetto di non averla provata a sufficienza, quindi aspetto di comprarne altri rulli e di scattare scene più contrastate prima di dare un giudizio definitivo. però in rodinal 1+50 mi sembra si possa stampare, quando recupero gli appunti magari ritrovo il tempo.



Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)
Contatta:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda Aleksej6 » 19/01/2015, 17:58

Va benissimo l'acqua demineralizzata, io lavo normalmente le pellicole 10' con acqua di rubinetto filtrata grossolanamente, poi lascio in ammollo 5' in acqua demineralizzata (per togliere tracce di calcare), e 1' di imbibente preparato con acqua demineral.



Avatar utente
EETCM
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 13/02/2015, 17:42
Reputation:

Re: Rollei ortho 25

Messaggioda EETCM » 13/02/2015, 17:46

Ciao,

non mi sono ancora presentato ma anch'io mi sono imbattuto nell'uso di questa pellicola per me fantastica (amo da morire il concetto quasi lith)..forse dovrei fare una nuova discussione ma se posso chiedere qual'è la differenza tra questa e la ATO 2.1..scustae ma non sono riuscito a capirlo da ricerche su web..





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti