Strisce verticali: da cosa dipendono?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda lo_Spocchioso » 17/02/2015, 17:48

Premesse: pellicola HP5+ 35 mm, Jobo tank 1520 agitata manualmente e riempita con circa 485 ml di chimici, DEV-STOP-FIX-WET Ars-Imago, diluizioni e agitazioni come da scheda tecnica (1), lavaggio 5+10+20.

Dopo un primo sviluppo di rullino singolo senza difetti evidenti, ho provato a sviluppare due rullini in contemporanea disposti su due spirali impilate. Il risultato di questo secondo sviluppo è stato che un rullino decente (2), mentre l'altro ha delle strisce verticali chiare in corrispondenza delle perforazioni. Da cosa possono dipendere?

Non mi ricordo quale rullino abbia messo sopra e quale sotto, ma non penso possa c'entrare se la quantità di chimici è sufficiente, giusto?

Grazie


Note
(1) http://www.ars-imago.com/pdf/auto/ars-imago-000057.pdf
(2) in realtà credo abbia un difetto, ma ne parlerò in un'altra discussione.


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Advertisement
Avatar utente
allo490
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 13/07/2014, 17:29
Reputation:

Re: Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda allo490 » 17/02/2015, 17:57

Ciao, prova a vedere se può esserti utile questa discussione:

sviluppo-rullino-con-strane-linee-t3639.html

Sono simili a ciò che descrivi?


Carlo

Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda lo_Spocchioso » 17/02/2015, 18:02

allo490 ha scritto:Ciao, prova a vedere se può esserti utile questa discussione:

sviluppo-rullino-con-strane-linee-t3639.html

Sono simili a ciò che descrivi?


Grazie, avevo cercato nel forum ma non avevo visto quella discussione. Il difetto è simile, ma mi pare che allora non si fosse giunti ad una conclusione.
Delle possibili cause suggerite, mi sento si escludere infiltrazioni di luce nella fotocamera.


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda Pacher » 17/02/2015, 21:36

Agitazioni? Troppo forti o troppo deboli possono creare problemi.
Quanto ml di sviluppo hai usato? Nel documento che hai linkato dicono almeno 6ml per pellicola.



Advertisement
Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda lo_Spocchioso » 17/02/2015, 22:06

Pacher ha scritto:Quanto ml di sviluppo hai usato? Nel documento che hai linkato dicono almeno 6ml per pellicola.


6 ml per pellicola in caso di "pellicole dal contrasto tendenzialmente elevato", è il caso della HP5+?
Comunque, se la tank ha una capacità di 485 ml, con diluizione 1+39 direi che almeno 6 ml per pellicola ci sono, giusto?

Ho pensato anch'io all'agitazione sbagliata, ma come mai una pellicola è venuta bene?

Non so davvero cosa pensare...


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5548
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda -Sandro- » 17/02/2015, 23:14

La 1520 con due spirali e 485 ml non è completamente piena, ma il livello si ferma sotto il bordo inferiore della spirale superiore; con le pellicole inserite l'assorbimento di liquido della gelatina abbassa ancora il livello.

Per immergere tutto occorrono minimo 500 ml.



Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Strisce verticali: da cosa dipendono?

Messaggioda lo_Spocchioso » 18/02/2015, 0:13

-Sandro- ha scritto:Per immergere tutto occorrono minimo 500 ml.


Grazie, proverò. Quindi ritieni che sia questa la causa? In effetti l'unica variante che credo di aver introdotto nel processo è la seconda spirale/pellicola...


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti