Il senso della dia...

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Il senso della dia...

Messaggioda Pacher » 25/02/2015, 9:35

davdesmo ha scritto:
Pacher ha scritto:Immagina una Fiorentina cotta al microonde....

Pacher, sei un mito!!!

Beh, uno che sdrammatizza ci vuol sempre..e sparar cazzate mi riesce bene.. :D
Paolo ti ringrazio, ma mi accontento di una stretta di mano e di una cena di pesce. =p~
Comunque visto il prezzo delle diapositive secondo me il "cross processing" lo dimentichi in fretta :ymdevil:



Advertisement
Avatar utente
maxmars
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 30/01/2015, 9:16
Reputation:
Località: Modena
Contatta:

Re: Il senso della dia...

Messaggioda maxmars » 25/02/2015, 10:07

Pacher ha scritto:Comunque visto il prezzo delle diapositive secondo me il "cross processing" lo dimentichi in fretta :ymdevil:


Non scordiamoci che Ferrania sta per produrne di nuove \:D/
(beh tecnicamente son sempre quelle degli anni 90..)



Avatar utente
ilariobr
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 26/01/2015, 21:06
Reputation:
Località: Bari

Re: Il senso della dia...

Messaggioda ilariobr » 25/02/2015, 10:41

-Sandro- ha scritto:Comunque Ilario, capisco l'entusiasmo, ma cerca di rifuggere dalla cosidetta "sperimentazione" nell'accezione moderna, ossia pasticciare senza cognizione di causa, come diceva Jannacci, "per vedere l'effetto che fa".

Ma no Sandro non intendevo quello.
Poi non è possibile che possa stufarmi, non è il piccio passeggero, sono molti anni che mi rifugio nella fotografia, la differenza è che purtroppo ho riscoperto l'analogico dopo Il digitale. Dico riscoperto perche da ragazzino non esisteva comunque il digitale. Quindi adesso sento il bisogno di dover andare come un treno, di imparare tutto quello che ho perso in questi diversi anni. So che forse sbaglio, ma è cosi.



Avatar utente
ilariobr
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 26/01/2015, 21:06
Reputation:
Località: Bari

Re: Il senso della dia...

Messaggioda ilariobr » 25/02/2015, 10:46

maxmars ha scritto:Non scordiamoci che Ferrania sta per :) produrne di nuove

e speriamo! :D

Pacher ha scritto:Comunque visto il prezzo delle diapositive secondo me il "cross processing" lo dimentichi in fretta

E come darti torto! c'hai ragione :D



Advertisement

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1943
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Il senso della dia...

Messaggioda NikMik » 25/02/2015, 13:23

ilariobr ha scritto:
maxmars ha scritto:Non scordiamoci che Ferrania sta per :) produrne di nuove



Anch'io sto per cambiare radicalmente la mia alimentazione e rimettermi una buona volta in forma con un po' di palestra o di nuoto;
sto per rimettere finalmente ordine in casa per vivere in un posto più gradevole;
sto per portare la macchina a un autolavaggio perché tenerla così è una vergogna;
sto per prendere il telefono in mano e chiamare quel mio vecchio amico a cui feci un torto e chiedergli scusa.
Sto per... magari, ecco, non oggi, forse non domani, ma... sto per.
:)



Avatar utente
ilariobr
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 26/01/2015, 21:06
Reputation:
Località: Bari

Re: Il senso della dia...

Messaggioda ilariobr » 25/02/2015, 13:44

durstm850 ha scritto:Ne parlavamo tempo fa..

Grazie mille durstm850, tutte conversazioni molto interessanti che mi erano sfuggite. Grazie :)

NikMik ha scritto:Anch'io sto per cambiare radicalmente la mia alimentazione e rimettermi una buona volta in forma con un po' di palestra o di nuoto;
sto per rimettere finalmente ordine in casa per vivere in un posto più gradevole;
sto per portare la macchina a un autolavaggio perché tenerla così è una vergogna;
sto per prendere il telefono in mano e chiamare quel mio vecchio amico a cui feci un torto e chiedergli scusa.
Sto per... magari, ecco, non oggi, forse non domani, ma... sto per.

NikMik dici che sono tutte menzogne? Ho seguito con grande interesse sul forum la discussione su Ferraria, ho visto i video e la cosa sembrava anche abbastanza seria.
Poi, chissà...



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1943
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Il senso della dia...

Messaggioda NikMik » 25/02/2015, 14:21

ilariobr ha scritto:
NikMik ha scritto:Anch'io sto per cambiare radicalmente la mia alimentazione e rimettermi una buona volta in forma con un po' di palestra o di nuoto;
sto per rimettere finalmente ordine in casa per vivere in un posto più gradevole;
sto per portare la macchina a un autolavaggio perché tenerla così è una vergogna;
sto per prendere il telefono in mano e chiamare quel mio vecchio amico a cui feci un torto e chiedergli scusa.
Sto per... magari, ecco, non oggi, forse non domani, ma... sto per.

NikMik dici che sono tutte menzogne? Ho seguito con grande interesse sul forum la discussione su Ferraria, ho visto i video e la cosa sembrava anche abbastanza seria.
Poi, chissà...


Non volevo essere così drastico e malevolo. Anche i miei (vedi elenco sopra) sono propositi molto sinceri, te lo assicuro!
Volevo solo dire che ho la sensazione che la cosa FORSE non sarà facile come si crede (e spera)...
Ma appunto, chissà...
:)



Avatar utente
ilariobr
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 26/01/2015, 21:06
Reputation:
Località: Bari

Re: Il senso della dia...

Messaggioda ilariobr » 25/02/2015, 14:54

:) Almeno una cosa è certa... Ci sarà da aspettare :)



Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: Il senso della dia...

Messaggioda mauresepolizio » 25/02/2015, 15:13

-Sandro- ha scritto:La diapositiva è nata per essere proiettata, questo è lo scopo per cui la si utilizza.

La scansione non ha senso, quindi meglio levarsela dalla testa, a meno che tu abbia il folle bisogno di "condividere" quello che fai a tutti i costi.

Se ti attrezzi per svilupparle da solo i costi scendono e la qualità sale, ma l'impegno iniziale non è da poco.

La stampa del colore si fa con i negativi. Vengono meglio, ed i colori sono più delicati e meno fasulli.


Io ho iniziato a lavorare in uno studio fotografico con le diapositive, non le ho mai viste proiettate, ma solo stampate nei cataloghi dopo essere state scansionate.
Lavoravano così da 20 anni piu o meno, hanno forse sbagliato per tutto questo tempo? Accidenti. :( :-\

chromemax ha scritto:Le diapositive sono fatte solo per essere proiettate ed era così anche prima quando c'era il ciba/ilfo-chrome,
[...]
A guardarla bene la dia ha i colori più falsi del mondo, un crossover indecente, una resa innaturale, la stessa scena ripresa con due pellicole diverse pare ripresa in orari diversi e in periodi dell'anno diversi; dal punto di vista colorimetrico le dia fanno abbastanza schifo, ma quando le proietti sono la cosa più bella che i tuoi occhi possano vedere.
La stampa della dia deve essere un evento eccezionale e come tale va affrontato, se è lo scatto della vita spendi quello che c'è da spendere per lo scanner a tamburo e la stampa ink-jet o laser/chimica, se sono scatti ricordo le passi in uno scanner casalingo che non sia una cacca e le stampi come meglio credi, tanto dovrebbero rimanere piccole.
Se vuoi solo stampe su carta, un negativo colore, magari medio formato, stampato 30x40 come si deve ha ancora qualcosa da dire, anche alle stampe su ciba.


Pensa te che usavamo le diapositive per la fedeltà cromatica e per avere un riscontro rapido con le essenze dei legni e i colori dei tessuti (e i mobilieri hanno l'occhio fino per queste cose).





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite