Simulare la notte

Hai una idea, un progetto o semplicemente vorresti realizzare una foto particolare? Dicci cosa vorresti fare e la community verrà in tuo soccorso, dall'idea fino alla stampa finale.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
colonial
esperto
Messaggi: 170
Iscritto il: 06/01/2015, 16:29
Reputation:
Località: Hermosillo Mex

Simulare la notte

Messaggioda colonial » 01/06/2015, 17:28

Salve a tutti
Vorrei chiedervi un consiglio: mi piacerebbe interpretare alcuni passi di un libro della LeGuin ed ora dovendomi recare nelle Canarie per lavoro ne avro' finalmente l'occasione.
Si tratterebbe di illustrare un paesaggio fatto di rocce e sabbia nere in una luce crepuscolare, quasi notturna; avete in mente la luce che c'e' con le nuvole nere di un grosso temporale quando il sole e' tramontato da un pezzo ma non e' ancora buio? I particolari dovrebbero comunque essere ben visibili anche se scuri.
Il teatro delle mie foto sarebbe il vulcano del Teide ma essendo assai pericoloso andarci di notte (sarei intorno ai 3000mt lontano dalla strada e sarebbe anche presumibilmente assai difficile da fotografare) dovrei per l'appunto simulare la notte.
Ho una scelta di pellicole abbastanza vasta, mi piacerebbe tentare sia il B&W che il colore;
Pellicole disponibili: Argenti Low Speed Recording e Nanotomic, poi le solite, PanF, FP4, TriX etc. (od alte che mi consigliete).
Per il (eventuale) colore invece quelle che mi consigliate.
Come si fa?
Per il B&W un amico ha ventilato l'idea di utilizzare delle dia con filtro blu scuro e poi stamparle in B&W (perche' poi?); che ne pensate?
Lui comunque non ha mai provato.
Vorrei partire un poco a colpo sicuro perche' vista la distanza non credo che avro' molte possibilita' di ripeterle.
I risultati finali, se mai ci saranno, cerchero' di stamparli con tecnica "al carbone" o qualcosa di simile, sara' tutto da sperimentare.
Ringraziando



Advertisement

  • Advertisement

Torna a “Voi come fareste? Dall'idea alla stampa!”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite