Pellicola simile alla Portra?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Federico
esperto
Messaggi: 134
Iscritto il: 07/09/2013, 1:24
Reputation:
Località: Bologna

Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da Federico »

Ciao, sto cercando una pellicola negativa colore simile alla Portra 160 della Kodak. Leggendo i vecchi post mi pare di capire che di simile c'è la Fuji Pro 400H (mi interessano i colori neutri) ma a dire il vero ignoro se sia ancora in produzione visto i sensibili tagli degli ultimi anni. Se qualcuno ha da darmi qualche dritta è ben accetto. Grazie!


Zeiss T*. L'immagine che danza.

Web site: http://www.polverediargento.blogspot.it

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5770
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da -Sandro- »

E' ancora in produzione ed è di tono più freddo rispetto alla portra 400. La preferisco infatti alla portra quando non devo fare ritratto.

Avatar utente
Federico
esperto
Messaggi: 134
Iscritto il: 07/09/2013, 1:24
Reputation:
Località: Bologna

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da Federico »

Grazie Sandro. Mi fa piacere sapere che è ancora in produzione. Per caso conosci qualcosa a 100 ISO?
Zeiss T*. L'immagine che danza.

Web site: http://www.polverediargento.blogspot.it

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5770
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da -Sandro- »

No mi spiace, sul negativo colore uso solo 400 asa.

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 280
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da Zenit photosniper »

Giusto per provarla e capire se posso valutarla come alternativa ho acquistato di recente (ma non ancora testata) la Rollei Digibase CN 200 Pro.

Su internet come al solito si trova di tutto, da chi la paragona alla Portra e la ama a chi non la vuole nemmeno sentire nominata.
Ogni vostra esperienza e parere è come al solito ben accetto ;)

Mi incuriosiva anche la sua trasparenza, che a detta di molti (sarà vero?) rende possibile la stampa con ingranditore come se fosse un negativo bianco nero.

Tornando a Fujifilm qui trovi tutta la produzione http://www.fujifilm.it/aree/prodotti/se ... =Pellicole
Le trovi però con più difficoltà nei negozi.

Avatar utente
Arbogast
guru
Messaggi: 392
Iscritto il: 22/01/2013, 9:55
Reputation:
Località: Campi Bisenzio

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da Arbogast »

Quel sito non mi pare aggiornato, riporta, tra l'altro , la Reala non più in produzione da qualche anno.

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 280
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da Zenit photosniper »

Non saprei che dirti, essendo la pagina ufficiale di Fujifilm Italia mi immaginavo un po' più di cura negli aggiornamenti prodotti e nella linea di produzione attuale.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5770
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da -Sandro- »

Il sito globale è più aggiornato:

http://www.fujifilm.com/products/films/index.html

Circa la "trasparenza" della negativa colore che hai citato, semmai la dote interessante non è quella di poterla stampare in bianco e nero con risultati dal discutibile allo scadente, ma invece quella di poterla invertire come diapositiva, con risultati da verificare (non mi offro come sperimentatore).
Ovviamente mancando la maschera integrale colore, mi aspetto che la resa cromatica dei tre strati sia sbilanciata, con le ovvie conseguenze in fase di stampa.

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 280
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da Zenit photosniper »

risultati dal discutibile allo scadente
La penso anche io in questo modo, tuttavia provare non mi costa nulla, anche perché si cresce e si fa esperienza anche sperimentando e "sbagliando".
mancando la maschera integrale colore, mi aspetto che la resa cromatica dei tre strati sia sbilanciata
Qui si trovano pareri contrastanti sul web, c'é chi lamenta/elogia una saturazione particolare del giallo e del verde, che chi invece elogia proprio l'ottimo bilanciamento dei colori in stampa (per questo l'avevo pensata come una possibile alternativa alla portra rispetto alla scontata Fuji).

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5770
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Pellicola simile alla Portra?

Messaggio da -Sandro- »

Zenit photosniper ha scritto: Qui si trovano pareri contrastanti sul web, c'é chi lamenta/elogia una saturazione particolare del giallo e del verde, che chi invece elogia proprio l'ottimo bilanciamento dei colori in stampa (per questo l'avevo pensata come una possibile alternativa alla portra rispetto alla scontata Fuji).
Se la inverti, lo fai per proiettarla non per stampare. In stampa invece con le filtrature si medicano piccole dominanti di colore, ma se la risposta dei tre strati non è allineata son dolori. Per inciso ci hanno messo decenni per sviluppare una maschera integrale colore efficiente, non riesco proprio a credere che senza di essa la stampa sia facile come dicono, ed anche in questo caso non intendo sperimentare sulla mia pelle.

Rispondi