zorki o fed ?

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
EffE
guru
Messaggi: 324
Iscritto il: 10/09/2010, 0:05
Reputation:
Località: tra Italia ed Australia.

Re: zorki o fed ?

Messaggioda EffE » 12/09/2015, 13:54

Per " scattare qualcosa di decente" vanno benissimo pure le fotocamere che si trovavano nei fustini di Tide :D , idem per "prendere mano"
Cosa c'è che non ti soddisfa della Ricoh?
Rispetto alla tua fotocamera, le Fed e le Zorky hanno in più la maf a telemetro e le ottiche intercambiabili, in meno l'esposimetro, l'automatismo dei tempi, ed il sincro su tutti i tempi. Il Rikenon 40/2.8 è buono, sullo stesso livello degli industar .


La somma dell'intelligenza sulla terra è costante; la popolazione è in aumento.

Advertisement
The90's
esperto
Messaggi: 131
Iscritto il: 09/09/2015, 23:06
Reputation:
Località: Loreto

Re: zorki o fed ?

Messaggioda The90's » 13/09/2015, 15:04

Infatti avevo premesso che sono "nabbo" = noobs = principiante. La ricoh non ha niente che non va, vorrei solo poter cambiare le ottiche e prender mano con le diverse disponibili. Tutto qua :3



Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: zorki o fed ?

Messaggioda ooxarr » 15/09/2015, 21:47

io ho preso la zorky 6 perchè tra quelle che avevo visto mi sembrava avere il mirino migliore, portando gli occhiali faccio fatica a mettere a fuoco con alcune telemetro. per ora non posso lamentarmi, un giorno pensavo si fosse rotta ed invece avevo attivato il meccanismo di blocco dello scatto.
effettivamente la fed sembrerebbe più affidabile, invece eviterei la kiev copia della contax macchina già di suo ritenuta fragile.

comunque 100 volte meglio una zorky revisionata di una leica ferma da 40 anni, specialmente se poi non hai i soldi per comprare gli obiettivi leica....



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: zorki o fed ?

Messaggioda stefnerv » 15/09/2015, 22:16

Mi e' arrivata la zorki 4 mod vecchio e tutto sommato per il prezzo che l ho pagata ci puo' stare . Anchio porto gli occhiali e con questa non ho trovato grandi problemi .



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4555
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: zorki o fed ?

Messaggioda graic » 16/09/2015, 5:45

Beh, tra queste macchine quelle con il mirino/telemetro migliore sono proprio le contax/kiev

Inviato dal mio Blade S6 utilizzando Tapatalk


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: zorki o fed ?

Messaggioda Elmar Lang » 16/09/2015, 9:38

Personalmente, e per diretta esperienza, la fragilità dell'otturatore della Contax a telemetro non va' presa troppo drasticamente. La Contax-II di mio nonno, con la quale lui si fece pure la Campagna di Russia, fu revisionata nei primi anni '50 (con sostituzione delle note fettucce) e fatta ricontrollare da me una ventina d'anni fa. Funziona ancor oggi ottimamente, pur dopo un uso assai intenso (esteticamente, la rifiuterebbe anche il collezionista più scalcinato).

Pure una Kiev, se ben tenuta e fabbricata -diciamo- prima del 1975, è una fotocamera ottima ed assai ben rifinita.

Ad ogni modo, non si può pretendere che una fotocamera vecchia di quasi 60 anni debba essere perfetta da subito. Così come una Zorki o Kiev può avere l'otturatore "gommoso" ed il telemetro starato, altrettanto può averlo una Leica IIIf...

Comunque, rimanendo in campo "39x1", la Zorki-4 va benissimo ed ha anche un piccolo correttore del difetto visivo; la Zorki-6, ha dalla sua un telemetro a base molto larga, mutuato da quello Contax-Kiev.

Ora, metti pellicola nella Zorki e ricordati che i tempi vanno cambiati SOLO ad otturatore carico.

Buon divertimento,

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: zorki o fed ?

Messaggioda ooxarr » 23/09/2015, 17:24

esatto, su fotocamere così vecchie il funzionamento dipende in gran parte dalla manutenzione. voigtlander, mamiya c, leica non importa il nome dopo 50 anni di cui gli ultimi 20 in cantina rimane ben poco dell'affidabilità originale.
sulla zorki 6 i tempi si possono cambiare in entrambi i modi, lo riportano le istruzioni come per la zenit. non so se vale pure per la 4. i vantaggi della zorki rispetto alla kiev sono nei prezzi più bassi, l'impugnatura è più naturale poichè non si va a coprire la finestrella del telemetro. inoltre molto più comodo è lo sportellino incernierato che permette di caricare più velocemente la pellicola.



Avatar utente
EffE
guru
Messaggi: 324
Iscritto il: 10/09/2010, 0:05
Reputation:
Località: tra Italia ed Australia.

Re: zorki o fed ?

Messaggioda EffE » 23/09/2015, 18:44

L'unica zorki col dorso incernierato è la 6, la 4, riguardo al dorso, è identica alle kiev-contax, l'otturatore della 6 è identico a quello delle Zenit, sempre di derivazione Leitz, ma diverso da quello delle fed e delle zorki, che richiedono, necessariamente, che i tempi vadano variati ad otturatore carico.


La somma dell'intelligenza sulla terra è costante; la popolazione è in aumento.

Avatar utente
trinchetto
fotografo
Messaggi: 95
Iscritto il: 07/03/2012, 2:39
Reputation:

Re: zorki o fed ?

Messaggioda trinchetto » 12/11/2015, 22:42

La differenza tra la 4 e la 4k e che la k ha la lea di carica rapida mentre la 4 usa un bottone che deve essere ruotato.
Io ho trovato un SACCO di problemi con l'argentatura degli specchi del telemetro delle suddette macchine.
Con gli anni si stacca lo strato riflettente e non c'è più niente da fare...



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: zorki o fed ?

Messaggioda Elmar Lang » 12/11/2015, 22:50

Problema ben più evidente sulle vecchie Leica. Sulle Zorki (anche perché di fabbricazione più recente delle Leica IIIc o IIIf), non si nota poi così spesso...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti